logo
attivo dal: 02.01.2006
il diritto oggi
il diritto negli enti locali
Seleziona le sentenze che contengono le seguenti parole di testo:
GIURILEX Il diritto nel web oltre 20.000 sentenze inserite
Autorita' Numero Anno data sentenza - titolo - sottotitolo                                
Cassazione Penale 38701 2014 23.09.2014 - L'attivita' di prostituzione per strada non determina i presupposti della pericolosita'. 
...Il provvedimento amministrativo - costituente il presupposto del reato contestato - è illegittimo per inosservanza del disposto dell'art. 2 della 1. n. 327 del 1988 che ha eliminato il riferimento a coloro che svolgono abitualmente attività contrarie alla morale pubblica e al buon costume. Pertanto, agli effetti dell'inclusione di una persona nella categoria di soggetti soc...
Cassazione Penale 38728 2014 23.09.2014 - Bancarotta fraudolenta per effetto di operazioni dolose documento protetto
...il giudice di appello ha ritenuto che l'accensione di un ingente mutuo, al fine dichiarato del consolidamento di posizione debitoria nei confronti di due istituti di credito, che, singolarmente, prestavano onerose fideiussioni bancarie a garanzia dello stesso finanziamento; il pagamento delle sole due prime rate del piano di ammortamento, nonostante la societa' avesse liquidita...
Cassazione Penale 38742 2014 23.09.2014 - Targa alterata e' falso in atto amministrativo 
...dal testo del provvedimento impugnato si evince che l'imputato aveva alterato la targa originaria del veicolo,rendendo parzialmente visibili i dati identificatívi,con uso di vernice . LEGGI LA SENTENZA Ritenuto di fatto Con sente...
Cassazione Penale 38967 2014 23.09.2014 - Pornografia minorile documento protetto
...È quindi compito del giudice accertare di volta in volta la configurabilità del predetto pericolo, facendo ricorso ad elementi sintomatici della condotta quali l'esistenza di una struttura organizzativa anche rudimentale atta a corrispondere alle esig...
Cassazione Penale 38591 2014 19.09.2014 - Minacce e lesioni tra due donne per un parcheggio documento protetto
...'l'integrazione del reato di minaccia
Cassazione Penale 38599 2014 19.09.2014 - Tentata estorsione ed ingiuria in danno del coniuge documento protetto
La Corte territoriale, riprendendo la piu' analitica motivazione del Tribunale (come e' noto in tutti i casi in cui le due sentenze di primo e secondo grado contengano un'analisi ed una valutazione concorde degli elementi di prova posti a fondamento delle rispettive decisioni, c.d. doppia conforme, la struttura motivazionale della sentenza di appello si salda con quella preced...
Cassazione Penale 38280 2014 18.09.2014 - Determinazione dell'eta' in base a esame radiologico polso 
...il Collegio di merito, richiamando la relazione del consulente del PM, affermava che il metodo più affidabile per la determinazione dell'età era proprio quello eseguito e denominato di Greulich e Pyle. Inoltre, sebbene alcuni autori scientifici asserivano l'esistenza di un precoce sviluppo scheletrico nei soggetti di razza africana, ciò sarebbe vero nei primi anni di...
Cassazione Penale 38343 2014 18.09.2014 - Morte lavoratore - Violazione norme sicurezza documento protetto
...nell'ambito del profilo subiettivo della colpa di cui si parla l'esigenza della prevedibilita' ed evitabilita' in concreto dell'evento si pone in primo luogo e senza incertezze nella colpa generica, poiche' in tale ambito la prevedibilita' dell'evento ha un rilievo decisivo nella stessa individuazione della norma cautelare violata; ma anche n...
Cassazione Penale 38344 2014 18.09.2014 - Furto al supermercato 
...La Corte di cassazione ha fissato il principio di diritto secondo il quale, qualora la condotta furtiva riguardi una pluralità di cose di pertinenza dello stesso detentore, nel medesimo contesto temporale e spaziale, se l'agente si impossessi di alcuni dei beni, senza riuscire, per cause indipendenti dalla sua volontà, a impossessarsi degli altri, l'...
Cassazione Penale 38346 2014 18.09.2014 - Frode forniture pubbliche documento protetto
...Riguardo al ruolo della contestazione dell'appaltatore, vanno considerate tra l'altro le possibili interazioni tra contraenti nel corso dell'esecuzione, nelle situazioni regolate dagli artt. 1659 segg. cod. civ., così da connettere appunto l'integrazione dell'inadempimento alla maturazione dello scarto (da verificare ovviament...
Cassazione Penale 38354 2014 18.09.2014 - Sanita': omissione di atti di ufficio. documento protetto
La Corte d'Appello ha poi sottolineato che nel caso in esame il piccolo paziente non era stato trattato con sedativi prima di essere sottoposto all'intervento de quo, là dove tutta la letteratura internazionale era concorde sulla opportunità di premedicare in questi casi i bambini proprio per determinare una amnesia su quanto...
Cassazione Penale 38049 2014 17.09.2014 - Riqualificazione giuridica del fatto anche senza istruttoria dibattimentale 
...quando nel capo di imputazione originario siano contestati gli elementi fondamentali idonei a porre l'imputato in condizione di difendersi dal fatto poi ritenuto in sentenza, non sussiste violazione del principio di doverosa correlazione tra accusa e sentenza. In proposito si deve, anche, tener conto che il reato originariamente contestato, articolo 642 c.p., costituisce un'ipote...
Cassazione Penale 38060 2014 17.09.2014 - Scuola: Reato di maltrattamento alunni  documento protetto
...il Giudice di merito ha confermato la sussistenza della gravita'€™ indiziaria sulla base degli stessi elementi che il Supremo Collegio aveva ritenuto non sufficienti. In particolare il Tribunale non ha tenuto conto del ruolo effettivo dell'€™indagata '€“ in base alla normativa che disciplina il suo contratto di lavoro -che non le consentiva interventi diversi da quelli effettua...
Cassazione Penale 37839 2014 16.09.2014 - Pubblico ufficiale: abuso di potere e violazione dei doveri inerenti alla funzione esercitata  documento protetto
...Le Sezioni unite, con l'arresto citato dal ricorrente, hanno in proposito fissato il principio in base al quale il delitto di concussione, di cui all'art. 317 cod. pen. nel testo modificato dalla L. n. 190 del 2012, è caratterizzato, dal punto di vista oggettivo, da un abuso costrittivo del pubblico agente che si attua...
Cassazione Penale 37845 2014 16.09.2014 - Ingiusta detenzione 
...i principi di diritto fissati in sede rescindente imponevano ai giudici della fase rescissoria di valutare gli atti senza ripetere gli stessi vizi di motivazione e senza incorrere negli stessi errori, rimanendo in ogni caso vincolati ai principi affermati e all'apprezzamento dei fatti accertati nell'ordinanza annullata, senza rimettere in discussione il dedotto ma nemmeno il de...
Cassazione Penale 37859 2014 16.09.2014 - Canile sovraffollato - detenzione di animali in condizioni incompatibili con la loro natura 
...Venivano dunque rilevate le seguenti violazioni alla normativa di settore: numero di cani per ogni box superiore di gran lunga al numero prescritto in entrambi i reparti; superficie a disposizione di ogni animale notevolmente inferiore rispetto a quella minima di mq 6 (mq 4 per il canile sanitario) prescritta; assenza, nel canile sanitario e nel canile rifugio, di un reparto isolamento.
Cassazione Penale 37862 2014 16.09.2014 - Reati edilizi - modifica destinazione d'uso documento protetto
...la mera predisposizione di impianti di condizionamento e di riscaldamento nei locali sottotetto non e' di per se' sintomatico di un cambio di destinazione d'uso ben potendo rispondere a mere esigenze di climatizzazione dei locali stessi che proprio in quanto maggiormente esposti necessitano di un'adeguata temperatura. Quanto poi alle lievissime discrasie rilevate ne...
Cassazione Penale 37864 2014 16.09.2014 - Truffa: tassista altera il tassametro 
...Secondo la giurisprudenza di questa Corte, cui questo Collegio aderisce, il danno può essere definito "tenue" solo a fronte della complessiva minima capacità della condotta di danneggiare, in modo oggettivo, la sfera globale di interessi della persona offesa danneggiata dal reato perchè laddove il danno deve essere considerato con esclusivo riferimento al valo...
Cassazione Penale 19382 2014 15.09.2014 - Assegno divorzile - Divario economico tra coniugi documento protetto
...la condizione economica delle parti: evidenzia, da un lato, a favore del marito – la disponibilità esclusiva di una azienda floro-vivaistica, costituita da dieci serre, per una superficie coperta di 2200 mq. e dal negozio espositivo e di rivendita, come dalle risultanze della CTU, dall'altro, un reddito da lavoro della moglie di euro 13.614,00 annui nel 2010 nonché...
Cassazione Penale 37726 2014 15.09.2014 - Associazione mafiosa documento protetto
...viene sottoposta a critica la sentenza per avere ritenuto l'imputato un imprenditore intraneo alla mafia, senza alcuna prova dell'esistenza di un rapporto sinallagmatico con l'associazione criminosa in forza del quale avrebbe assunto una posizione dominante sul mercato consentendo all'associazione stessa di ottenere utilità di vario genere. Si sottolinea,...
Cassazione Penale 37727 2014 15.09.2014 - Resistenza e minacce contro pubblici ufficiali documento protetto
"La resistenza, nel medesimo contesto, a più pubblici ufficiali non configura un delitto unico di resistenza, ma altrettanti reati quanti sono i pubblici ufficiali, giacché la resistenza, pur ledendo unitariamente il pubblico interesse alla tutela del normale funzionamento della pub...
Cassazione Penale 37757 2014 15.09.2014 - Partita di calcio sospesa per disordini in campo: applicazione dei Daspo disposti dal Questore. documento protetto
...l'ordinanza impugnata si è soffermata analiticamente: 1) sulle singole condotte tenute (costituite nella specie, con le necessarie precisazioni per ognuno dei ricorrenti, da superamento di recinzioni e conseguente accesso in zona interdetta al pubblico, da forzatura di portone, da opposizione con forza ad uno steward) da ritenersi tutte comunque ricomprese nelle fattispecie di viole...
Cassazione Penale 37573 2014 12.09.2014 - Riconoscimento del vizio di mente documento protetto
...la Corte territoriale ha messo in evidenza che, prima dell'omicidio, non era stato registrato alcun episodio che potesse far sorgere dubbi sulla capacità d'intendere e di volere dell'imputato. Anche il comportamento dell'imputato durante la commissione dell'omicidio, e soprattutto dopo la perpetrazione del delitto, dimostravano che non vi era stata alcuna...
Cassazione Penale 37577 2014 12.09.2014 - Saluto fascista - integrazione di reato 
...Va escluso, infatti, che la libertà di manifestazione del pensiero possa andare esente da limitazioni lì dove la condotta tenuta risulti violatrice di altri interessi costituzionalmente protetti (si veda quanto affermato dalla stessa Corte nella sentenza n. 65 del 1970 in tema di apologia punibile e di tutela dell'ordine e sicurezza pubblica) e tra questi rientrano le...
Cassazione Penale 37585 2014 12.09.2014 - Discoteca all'aperto senza licenza 
...Nella disposizione generica 'chiunque' è, quindi, compreso, non solo il titolare di diritto del locale, per esserne proprietario in forza di un titolo giuridico valido, ma altresì chiunque gestisca di fatto il locale stesso, giacché scopo dell...
Cassazione Penale 37596 2014 12.09.2014 - Molestie sul luogo di lavoro tramite Facebook documento protetto
Con riferimento alle molestie
Cassazione Penale 37648 2014 12.09.2014 - Sospensione assegno di mantenimento per cambio residenza coniuge documento protetto
...nella concreta fattispecie, i Giudici del merito hanno constatato come il ricorrente si fosse limitato a prendere atto del respingimento dei vaglia postali spediti all'indirizzo usuale della (OMISSIS), che costei aveva lasciato senza fornire allo stesso ricorrente il proprio nuovo recapito. L'atteggiamento inerziale assunto dal (OMISSIS) e' stato giudicato antidoveroso, e...
Cassazione Penale 37651 2014 12.09.2014 - Incapacita' economica dell'obbligato - omissione obbligo mantenimento documento protetto
Il sanzionamento penale dell'omissione, secondo la giurisprudenza ormai corrente, può essere escluso solo quando l'agente versi in una condizione sostanzialmente equivalente allo stato di necessità, cioè si trovi nella assoluta (e non colpevole) impossibilità di provvedere. Il riferimento al carattere di assolutezza dell'impedimento implica che la giusti...
Cassazione Penale 37654 2014 12.09.2014 - Dolo di calunnia documento protetto
Nel caso in esame, in effetti, non vi è stata una compiuta rappresentazione di tutti gli elementi di conoscenza nella predisposizione dell'atto inviato all'Autorità giudiziaria, ma ciò è avvenuto perché gli ...
Cassazione Penale 37666 2014 12.09.2014 - Legittimita' sequestro preventivo 
...Va invece ribadito che l'istituto del sequestro preventivo non può essere attivato per fini diversi da quelli previsti dalla norma, nè può surrogare altri istituti propri del diritto civile, poichè lo stesso non può essere utilizzato per tutelare privati interessi che possono trovare rimedio e più adeguata protezione nei mezzi civilistici ch...
Cassazione Penale 37475 2014 11.09.2014 - Corruzione o concussione? documento protetto
...Dalla lettura delle due decisioni di merito e in particolare dalla più estesa e articolata sentenza di appello non è possibile evincere alcun fatto, contegno o evenienza che coniughi alla sottomissione del C. verso le richieste pecuniarie degli imputati alcun intento che non sia quello di evitare, non tanto i controlli in sé o perfino i loro po...
Cassazione Penale 37448 2014 10.09.2014 - Atti persecutori - sussistenza non ncessaria vincolo affettivo  documento protetto
...Infondato si presenta altresì il secondo motivo di ricorso in merito alla sottesa inconfigurabilità del delitto di cui all'art. 612 bis c.p., quando vittima del reato non sia una persona legata all'agente da "vincoli affettivi", atteso il reato in questione non limita e circoscrive la natura e le qualità della parte lesa, nel senso supposto dal ricorrente.
Cassazione Penale 37301 2014 09.09.2014 - Omesso pagamento IVA imposto dalla crisi documento protetto
...Il reato omissivo a carattere istantaneo previsto dal D.Lgs. 10 marzo 2000, n. 74, art. 10 - ter, consiste nel mancato versamento all'erario delle somme dovute sulla base della dichiarazione annuale che, tranne i casi di applicabilità del regime di "IVA per cassa", è ordinariamente svincolato dall'effettiva riscossione dei corrispettivi relativi alle prestazioni e...
Cassazione Penale 37302 2014 09.09.2014 - Tributario: reato di omessa dichiarazione ai fini di evasione dell'imposta sui redditi documento protetto
In tema di reati tributari, ai fini della configurabilità del reato di omessa dichiarazione ai fini di evasione dell'imposta sui redditi (D.Lgs. 10 marzo 2000, n. 74, art. 5) non può farsi ricorso alla presunzione tributaria secondo cui tutti gli accrediti registrati sul conto corrente si considerano ricavi dell'azienda (D.P.R. 29 settembre 1973, n. 600, art. 32, comma...
Cassazione Penale 37312 2014 09.09.2014 - Mancata formazione in materia di salute e sicurezza sul lavoro  documento protetto
..'"in fase di prima applicazione non sono tenuti a frequentare i corsi di formazione di cui ai punti 4, 5 e 6 i lavoratori, i dirigenti e i preposti che abbiano frequentato corsi di formazione formalmente e documentalmente approvati alla data di entrata in vigore del presente accordo, rispettosi delle previsioni normative e delle indicazioni previste nei contratti collettivi di la...
Cassazione Penale 37366 2014 09.09.2014 - Intercettazioni: Violazione diritto alla difesa - rilascio copia files audio  documento protetto
...legittimo il rigetto di rilascio di copia delle registrazioni delle intercettazioni poste alla base della ordinanza di custodia cautelare, adducendo le seguenti argomentazioni: il difensore non aveva chiarito che la richiesta era finalizzata ad una istanza di riesame, ne' aveva rappresentato al pubblico ministero alcuna urgenza di provvedere; il pubblico ministero ha motivato il rigetto...
Cassazione Penale 37367 2014 09.09.2014 - Devastazione: congruenza tra la portata del comportamento individuale e l'evento di lesione dell'ordine pubblico documento protetto
A fronte di una decisione favorevole all'accusato, che aveva escluso la devastazione in quanto le attività vandaliche ascritte all'imputato avevano riguardato un unico bene (il furgone, appunto), la Corte aveva stabilito in diritto che la fattispecie 'risulta integrata allorché l...
Cassazione Penale 37374 2014 09.09.2014 - Campagna elettorale: connivenza politica - mafia documento protetto
...si è escluso che sussista una pretesa «inconciliabilità logica» tra l'eventuale erogazione di denaro ai singoli elettori, quale strumento per l'acquisizione della promessa di voto, ed il metodo intimidatorio che contrassegna l'attivit&ag...
Cassazione Penale 37246 2014 08.09.2014 - Consenso presupposto nell'omicidio del consenziente documento protetto
La Corte, ampiamente e criticamente valutando i dati tratti dalle risposte date dal collegio peritale, senza ignorare le argomentazioni del consulente di parte e le deduzioni difensive, in coerenza con il consolidato orientamento di questa Corte in tema d...
Cassazione Penale 37196 2014 05.09.2014 - Schiamazzi notturni - Obbligo di controllo avventori locali pubblici documento protetto
La giurisprudenza di questa Corte ha reiteratamente affermato che il gestore di un esercizio commerciale è responsabile del reato di cui all'art. 659 comma 1 c.p. per i continui schiamazzi e rumori provocati dagli avventori dello stesso, con disturbo delle persone. Infatti la qualita' di titolare della gestione dell'esercizio pubblico comporta l'assunzione dell'obblig...
Cassazione Penale 37204 2014 05.09.2014 - Strangola la madre per questioni di eredita': circostanza aggravante per futili motivi 
La Corte di secondo grado, procedendo dal rilievo che l'appello concerneva innanzitutto la questione relativa alla contestata configurabilità dell'aggravante dei futili motivi, ha ritenuto di individuare con certezza l'antefatto del delitto - in applicazione ...
Cassazione Penale 36852 2014 04.09.2014 - Intervento edilizio in assenza di permesso di costruire 
La censura investe l'impugnata sentenza per non aver la Corte d'appello ritenuto esistente la buona fede del ricorrente, in quanto attesa la modesta consistenza dell'intervento edilizio, era indubitabile che il ricorrente non avesse la piena coscienza e volonta' di commettere un reato... LEGGI LA SENTENZA
Cassazione Penale 36859 2014 04.09.2014 - Non c'e' omissione di versamento IVA sotto i 103.000 Euro documento protetto
...le contestazioni mosse al ricorrente riguardano omessi versamenti IVA di importo inferiore a quello sopra indicato, l'annullamento dell'impugnata sentenza senza rinvio per insussistenza del fatto, da preferirsi a quella 'perche' il fatto non e' previsto dalla legge come reato'. LEGGI LA SENTENZA
Cassazione Penale 36920 2014 04.09.2014 - Interruzione nesso causale 
L'evento lesivo viene, come detto, ricondotto nella sentenza impugnata, sotto il profilo causale, alla condotta omissiva dell'imputato - ravvisata nell'omissione di segnalazione e, più ancora, di adeguata recinzione della descritta depressione naturale esistente all'interno del proprio terr...
Cassazione Penale 36703 2014 03.09.2014 - Imposte sui redditi - Evasione delle imposte 
...differenza intercorrente tra il beneficio della sospensione condizionale della pena e quello della non menzione della condanna, i cui criteri di valutazione vanno parametrati all'articolo 133 c.p.. In particolare il beneficio di cui all'articolo 175 c.p. ha quale scopo quello di sottrarre alla punizione il colpevole che presenti possibilita' di ravvedimento e nel contempo d...
Cassazione Penale 36715 2014 03.09.2014 - Animali maltrattati: Dolo specifico - dolo generico documento protetto
...il ricorrente era stato condannato per il reato di cui all'articolo 612 c.p., comma 2, (capo a) perche' minacciava a (OMISSIS), u...
Cassazione Penale 36718 2014 03.09.2014 - Attivita' venatoria con uso di fari alogeni documento protetto
...la Legge 11 febbraio 1992, n. 157, articolo 30, lettera h), punisce l'esercizio della caccia con mezzi vietati, ossia con i mezzi che non sono compresi fra quelli consentiti tassativamente dall'articolo 13 della stessa legge (Sez. 3, n. 139 del 13/11/2000, dep. 10/01/2001, Moreschi F., Rv. 218695), conseguendo da cio' che – siccome nell'esercizio venatorio rie...
Cassazione Penale 36847 2014 03.09.2014 - Ipotesi di incompatibilita' del giudice documento protetto
...si evidenzia l'orientamento, affermato fin dalle pronunce iniziali della Corte costituzionale, che esclude in tal caso una incompatibilità del giudice sulla base del principio che l'identità dell'oggetto del giudizio non è 'ravvisabile nell'ipotesi di concorso di persone nel medesimo reato, perché alla comunanza dell'imputazione fa necessariamente risc...
Cassazione Penale 36636 2014 02.09.2014 - Famiglia: violazione degli obblighi di assistenza familiare documento protetto
Secondo il costante insegnamento di questa Corte (espresso in tema di prescrizione), la violazione degli obblighi di assistenza familiare è reato permanente che si protrae per tutto il periodo in cui perdura l'omesso adempimento e la cessazione della permanenza coincide con il sopraggiunto pagamento o con l'accertamento della responsabilità nel giudizio di primo grado (Cass. S...
Cassazione Penale 36438 2014 01.09.2014 - Infortunio sul lavoro documento protetto
Giova ricordare che se, per un verso, non è dato in questa sede di procedere a qualsivoglia ulteriore accertamento di merito, per altro verso, in tema di sindacato del vizio di motivazione, compito del giudice di legittimità non è quello di sovrapporre la propria valutazione a quella compiuta dai giudici di merito in ordine alla affidabilità delle fonti di pro...
Cassazione Penale 36461 2014 01.09.2014 - Lesioni personali 
Sulla base delle incontroverse acquisizioni processuali non è dubbio che l'animale, peraltro di grossa taglia e idoneo all'offesa (pastore maremmano), non solo, scorazzando libero, più volte aveva allarmato il vicinato, ma, quel che risulta decisivo, azzannò, in una occasione, la p.o., procurandole multiple ferite lacero alla mano destra. La circostanza, pertanto, che in...
Cassazione Penale 36405 2014 29.08.2014 - Reato di sottrazione di cose sottoposte a sequestro. documento protetto
...Deve dunque ritenersi che il sequestro rilevante ai fini della configurabilita' del reato di cui all'articolo 334 c.p. e' quello disposto attraverso un atto produttivo di effetti, con il logico corollario che le condotte ivi tipizzate rilevano se insistono su cose sequestrate con un atto, pur invalido, ma efficace, e sino a quando gli effetti del sequestro non siano cessa...
Cassazione Penale 36388 2014 28.08.2014 - Istanza di sostituzione della custodia in carcere con gli arresti domiciliari per genitore di minori in tenera eta' 
Il Tribunale calabrese, opportunamente disponendo una consulenza, ed assecondando le conclusioni del perito, ha stabilito che, pur ricorrendo una situazione umanamente dolorosa, la condizione della moglie del ricorrente non possa qualificarsi nel senso della assoluta impossibilita' di accudire i figli, ed in particolare il figlio più piccolo. E la conclusione, contrariament...
Cassazione Penale 36392 2014 28.08.2014 - Aggressioni violente contro moglie e figli  documento protetto
...tipologie di misure che devono essere modellate in relazione alle peculiarita' della condotta illecita considerata, e che si caratterizzano per il fatto di affidare al giudice della cautela il compito, oltre che di verificare i presupposti applicativi ordinari, di riempire la misura di quelle specifiche prescrizioni ritenute essenziali per raggiungere l'obiettivo cautelare, ovve...
Cassazione Penale 36176 2014 27.08.2014 - Reato di peculato continuato documento protetto
...le funzioni di vigilanza e custodia delle proprieta' mobiliari e immobiliari svolta da guardie giurate sono qualificabili come servizio pubblico, il Tribunale ha rilevato che il (OMISSIS) nel compimento dell'attivita' di vigilanza e sorveglianza del parcheggio e di riscossione del relativo ticket (se dovuto) non si e' limitato a mere mansioni esecutive o d'ord...
Cassazione Penale 18174 2014 25.08.2014 - Risarcimento danni da diffamazione via internet documento protetto
...Se è vero, infatti, che il diritto di critica non si concreta, come quello di cronaca, nella narrazione veritiera di fatti, ma si esprime in un giudizio che, come tale, non può che essere soggettivo rispetto ai fatti stessi, resta fermo che il fatto presupposto ed oggetto della critica deve corrispondere a verità, sia pure non assoluta, ma ragionevolmente putat...
Cassazione Penale 35970 2014 19.08.2014 - Infortuni sul lavoro: cedimento solaio - responsabilita' direttore lavori documento protetto
la corte distrettuale ha altresì richiamato le molteplici e convergenti deposizioni testimoniali rese nel corso dell'istruttoria dibattimentale, all'esito della quale è emerso come il C. disponesse ed esercitasse effettivamente e concretamente i poteri di gestione e di direzione del cantiere, anche perchè spesso presente in loco impegnato ad attendervi, e ciò ...
Cassazione Penale 35681 2014 13.08.2014 - Non si puo' spiare la moglie dentro casa per accertare eventuale relazione extra coniugale documento protetto
.."i doveri di solidarietà derivanti dal matrimonio, infatti, non sono incompatibili con il diritto alla riservatezza di ciascuno dei coniugi, ma ne presuppongono anzi l'esistenza, dal momento che la solidarietà sì realizza solo tra persone che si riconoscono di piena e pari dignità; tanto vale anche nel caso di infedeltà del coniuge, poichè la v...
Cassazione Penale 35690 2014 13.08.2014 - Stalking documento protetto
la Corte d'appello ha dato atto della circostanza che i comportamenti descritti nel capo d'imputazione, al quali non sono affatto estranei connotati minacciosi, sono stati tali, sia per la quantità, per la insistenza, per la loro natura anche grave nonché per la provenienza da soggetto condannato e pertanto di comprovata indole criminale, da Ingenerare nella persona offesa un ...
Cassazione Penale 35488 2014 11.08.2014 - Nessun vetro divisorio tra detenuto 41-bis e figlio minorenne, dopo aver fatto allontanare altri familiari documento protetto
E' indubbio che la materia dei colloqui rientra tra i "diritti soggettivi" a fronte dei quali i poteri decisionali dell'Amministrazione penitenziaria si connotano per una sorta di discrezionalità tecnica, vincolata nei presupposti e nei fini. I colloqui costituiscono, infatti, elementari espressioni della vita di relazione, il principale strumento di contatto con la societ&agr...
Cassazione Penale 34181 2014 01.08.2014 - Famiglia: inadempimento dell'obbligo di mantenimento 
In tema di reati contro la famiglia, la violazione degli obblighi di natura economica posti a carico del genitore separato, cui si applica la disposizione dell'art. 12-sexies della I. 10 dicembre 1970, n. 898, stante il richiamo operato dalla previsione di cui all'art. 3 della l. 8 febbraio 2006, n. 54 (recante disposizioni in materia di separazione dei genitori e affidamento condiviso dei fi...
Cassazione Penale 34181 2014 01.08.2014 - Reati contro la famiglia - Violazione degli obblighi di natura economica posti a carico del genitore separato 
Costituisce, inoltre, ius receptum, nella giurisprudenza di questa Suprema Corte, il principio secondo cui la su indicata fattispecie di cui all'art. 12-sexies è procedibile d'ufficio e non a querela della persona offesa (Sez. Un. n. 23866 del 31/01/2013, dep. 31/05/2013, Rv. 255270), e punisce il mero inadempimento dell'obbligo di corresponsione dell'assegno di mantenimento stabil...
Cassazione Penale 34197 2014 01.08.2014 - Delitto di maltrattamenti in famiglia 
...Il delitto di maltrattamenti in famiglia non e' integrato soltanto dalle percosse, lesioni, ingiurie, minacce, privazioni e umiliazioni imposte alla vittima, ma anche dagli atti di disprezzo e di offesa alla sua dignita', che si risolvano in vere e proprie sofferenze morali. (Fattispecie in cui la condotta era consistita nell'ingiuriare la vittima, aggredendola fisicamente...
Cassazione Penale 33872 2014 31.07.2014 - Concorso formale fra reato di turbata liberta' degli incanti e quello di truffa documento protetto
I giudici territoriali hanno fatto retta applicazione, al fine della valutazione della corrispondenza del profitto del reato alla globalità dei valori economici in gioco, alla distinzione tra 'reato-contratto' e 'reato in contratto' (vedi, oltre alla giuris...
Cassazione Penale 2014 30.07.2014 - Il reato di ingiuria e' integrato dalla volonta' di offendere documento protetto
...Ritiene questa Corte che la decisione impugnata non tenga adeguatamente conto della configurazione astratta della fattispecie di ingiuria ad inferiore, che ripete dal reato comune di ingiuria le sue caratteristiche di delitto a dolo generico, che si realizza allorché l'agente rivolga al destinatario, in questo caso un militare di grado inferiore, una frase lesiva del decoro e ...
Cassazione Penale 33413 2014 29.07.2014 - Furto in abitazione: qualificazione giuridica errata in quanto il furto e' stato perpetrato in un locale commerciale 
..nella specie deve trovare applicazione il termine prescrizionale previsto dall'art. 157 cod. pen. nella formulazione antecedente alle modifiche introdotte dalla citata legge. A tal fine, in forza di tale previsione, essendo state nella specie concesse le attenuanti generiche ritenute equivalenti alla recidiva e alla ulteriore contestata a...
Cassazione Penale 33417 2014 29.07.2014 - Violazione delle norme per la prevenzione degli infortuni sul lavoro, lesioni personali gravi al dipendente 
..l'attivita' della persona offesa, nell'occasione, «pur non rientrando nelle mansioni proprie del lavoratore, non poteva dirsi costituire una manovra del tutto anomala ed eccezionale», versandosi «in un contesto sicuramente non esorbitante (dal) complessivo processo lavorativo della ditta tanto più che gia' in passato altri ave...
Cassazione Penale 33452 2014 29.07.2014 - Famiglia: sottrazione di minore documento protetto
E' necessario che, per effetto della sottrazione, l'esercizio della potesta' genitoriale venga reso - temporaneamente o definitivamente - impossibile, ovvero talmente difficoltoso, da risultare praticamente tale. Occorre cioè che l'agente, con la propria condotta, interrompa il rapporto che...
Cassazione Penale 33197 2014 25.07.2014 - Diritto di critica? E' comunque diffamazione se si da' dell'assassino ad un carabiniere documento protetto
..la mancanza di specificità del motivo deve essere apprezzata non solo per la sua genericità, come indeterminatezza, ma anche per la mancanza di correlazione tra le ragioni argomentate dalla decisione impugnata e quelle poste a fondamento dell'impugnazione, questa non potendo ignorare le esplicitazioni del Giudice censurato s...
Cassazione Penale 32923 2014 24.07.2014 - Sorvegliato speciale documento protetto
Il porto e la eventuale esibizione della carta di permanenza, benché condotte doverose, non costituiscono un obbligo nel senso dell'art. 9, comma secondo, della legge 1423 del 1956 come successivamente modificata (l'obbligo è quello di soggiornare o non soggiornare in un determinato luogo), ma neanche integrano una prescrizione, perché non si traducono né in una r...
Cassazione Penale 32946 2014 24.07.2014 - Mancata escussione di teste: non c'e' nullita' della sentenza documento protetto
...Neppure è fondata l'eccezione di nullità delle dichiarazioni rese in appello dalla P. per la mancata sottoscrizione del verbale stenotipico. Il precedente citato sul punto dal ricorrente (Sez. 4, n. 31307 del 24/02/2004, De Feo, Rv. 228838) è invero superato da più recente e costante giurisprudenza di questa Corte nel senso che il costituire detto verbale parte...
Cassazione Penale 33023 2014 24.07.2014 - Separazione: omettere il pagamento della rata del mutuo e' reato documento protetto
...risulta accertato che l'imputato dal dicembre 2004 fino al marzo 2005 ha omesso di versare le somme stabilite dal giudice civile in sede di separazione, riprendendo a versarle regolarmente nell'aprile 2005, per poi sospendere dal gennaio 2007 la corresponsione della rata del mutuo, pari ad Euro 315,00 mensili, acceso sulla ca...
Cassazione Penale 32597 2014 23.07.2014 - Reati sessuali- Medico accusato di palpeggiamenti documento protetto
La questione circa la natura di "atto sessuale" o meno dei palpeggiamenti e dei toccamenti di zone indiscutibilmente erogene (come le mammelle e i genitali) poste in essere nel corso di una visita medica non può essere risolta in astratto, con affermazioni di principio dei tutto svincolate dal compiuto accertamento del contesto fattuale in cui tali toccamenti e pal...
Cassazione Penale 32697 2014 23.07.2014 - Registrazione intercettazione - corpo del reato documento protetto
...quando le registrazioni non rappresentano una conversazione su circostanze relative al fatto-reato per il quale siano state disposte, ma una comunicazione che integra essa stessa condotta criminosa, la loro acquisizione è soggetta alle disposizioni stabilite dall'art. 270 cod. proc. pen. e non va inquadrata nelle norme che regolano l'uso processuale del corpo di reato. LEGGI ...
Cassazione Penale 32351 2014 22.07.2014 - Procedimento di oblazione - Istanza di ammissione 
..l'accesso all'oblazione, in mancanza di una preventiva modifica della contestazione, non può essere subordinato alla preventiva richiesta dell'imputato, peraltro dipendente da una ipotetica o solo eventuale riqualificazione del fatto in sentenza, ma dovrebbe essere lo stesso giudice, di ufficio, ad informare il contravventore della possibilita' di accedere ad un proce...
Cassazione Penale 32355 2014 22.07.2014 - Reato sessuale su minore:  
Il ricorrente ha depositato tempestivamente anche motivi aggiunti. In primo luogo, censura giudice d'appello per avere violato il principio di cui all'articolo 533, comma 1, c.p.p., limitandosi ad una diversa lettura del compendio probatorio già vagliato nella sentenza di primo grado. In quanto giudice di merito, peraltro, è fisiologico che la Corte d'appello valuti il compendi...
Cassazione Penale 32045 2014 21.07.2014 - Falsificazione bilancio societario 
...e' appena il caso di evidenziare come la Corte distrettuale – e prima di essa il Tribunale – abbia fondato la prova della natura distrattiva dell'operazione (OMISSIS) sulla base della documentazione da questa fornita al curatore circa la reale identita' del soggetto con cui si era interfacciata e cioe' (OMISSIS). In tal senso il passaggio della sentenza cr...
Cassazione Penale 32122 2014 21.07.2014 - Infortuni sul lavoro: rispetto dei presidi' antinfortunistici - rispetto delle regole di cautela documento protetto
..questa stessa corte ha avuto recentemente modo di sottolineare come l'errore sulla legittima aspettativa che non si verifichino condotte imprudenti dei lavoratori non è invocabile da parte del datore di lavoro, il quale, per la sua posizione di garanzia, risponde dell'infortunio, sia a titolo di colpa diretta, per non aver negligentemente impedito l'evento lesivo ed eliminato ...
Cassazione Penale 32133 2014 21.07.2014 - Infortunio mortale: malore improvviso o responsabilita' datoriale documento protetto
..in materia di infortuni sul lavoro, il D.Lgs. n. 626 del 1994 (v. ora il D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81) se da un lato prevede anche un obbligo di diligenza del lavoratore, configurando addirittura una previsione sanzionatoria a suo carico, non esime il datore di lavoro, e le altre figura ivi istituzionalizzate, e, in mancanza, il soggetto preposto alla responsabilità ed al controllo...
Cassazione Penale 31734 2014 18.07.2014 - Responsabilita' allenatore 
risulta innanzitutto pacifico che l'infortunio oggetto di causa (che ha visto coinvolto la parte offesa L.G. all'epoca di anni ventuno ed atleta della nazionale italiana di 'taekwondo' si è verificato la mattina del 22 aprile 2004, all'interno di una palestra del C.O.N.I. (sita in Roma, via dell'Acqua acetosa) ove diversi atleti...
Cassazione Penale 31458 2014 17.07.2014 - Emissione polveri d'amianto 
il reato contestato deve qualificarsi istantaneo, laddove, nel caso di specie, è stato invece inteso come permanente. Adduce il ricorrente che, qualora il reato consista nella inottemperanza di un ordine legittimamente impartito dall'autorità, come sarebbe quello in esame, il reato dovrebbe considerarsi istantaneo qualora il termine contenuto nell'ordine abbia caratter...
Cassazione Penale 31192 2014 16.07.2014 - Condominio: mancata consegna documentazione contabile 
...Questa Corte Suprema (Sez. 6 , sentenza n. 2908 dell'8 ottobre 1987, dep. 5 marzo 1988, CED Cass. n. 177793), con orientamento che merita di essere condiviso e ribadito, aveva gia' chiarito che rientrano tra i provvedimenti cautelari del giudice civile la cui dolosa inottemperanza da luogo a responsabilita' penale, tutti i provvedimenti cautelari previsti nel libro 4 del ...
Cassazione Penale 2014 15.07.2014 - Reato di tentata concussione documento protetto
...con riferimento all'episodio di concussione di cui al capo 2), si denuncia la violazione di legge e il difetto di motivazione in quanto la persona offesa ( T.) non avrebbe riferito alcun elemento obiettivo idoneo a descrivere l'abuso di qualità e dei poteri che avrebbe caratterizzato la condotta dell'imputato; d'altra parte, si sottolinea come dalla sente...
Cassazione Penale 30919 2014 15.07.2014 - Omessa sottoposizione dei dipendenti alla visita medica preventiva. 
Il D.Lgs. n. 9 aprile 2008, n. 81, art. 18, comma 1, lett. g fa obbligo al datore di lavoro di "inviare i lavoratori alla visita medica entro le scadenze previste dal programma di sorveglianza sanitaria e richiedere al medico competente l'osservanza degli obblighi previsti a suo carico nel presente decreto". Non tiene conto, però, il Tribunale che la sorvegli...
Cassazione Penale 31121 2014 15.07.2014 - Maltrattamenti in famiglia: violenze e privazione della liberta' personale documento protetto
Nel caso di specie la Corte territoriale ha accertato un rapporto di "convivenza" durato due anni, nel quale assume speciale rilievo, ai fini che interessano, l'identificazione della casa abitata stabilmente dalla T. (e, per quanto si comprende, completamente sostenuta dal C.) ed istituita come luogo di svolgimento del rapporto di coppia, il quale poi si concretava in coabitazione, ne...
Cassazione Penale 31123 2014 15.07.2014 - Maltrattamenti in famiglia documento protetto
Ove la dinamica familiare resti inalterata, in termini di attualità del vincolo "abusato", l'interruzione della convivenza non esclude la possibile prosecuzione o l'avvio di una condotta di maltrattamenti (in questi termini, sostanzialmente, Sez. 6, Sentenza n. 282 del 26/01/1998, rv. 210838). Del resto, l'orientamento consolidato che, anche prima della recente riforma, ha ...
Cassazione Penale 31129 2014 15.07.2014 - Dentista abusivo documento protetto
Non può essere accolto il primo motivo del ricorso presentato dal V. Come si è appena visto, la declaratoria di responsabilità inerisce esclusivamente alla prestazione effettuata dal D.E., con il consenso del V., in data 2-12-2005, e consistente nella rilevazione dell'impronta dentaria. Orbene, neanche il ricorrente mette in dubbio che il prelievo dell'impronta dentaria ...
Cassazione Penale 30267 2014 10.07.2014 - Reato di indebita compensazione di crediti documento protetto
E' vero che, con la sentenza n. 42462 dell'11.11.2010, questa Sezione ha affermato il principio che il reato di indebita compensazione di crediti non spettanti o inesistenti (D.Lgs. n. 74 del 2000, art. 10 quater) è configurabile sia nel caso di compensazione verticale (ossia riguardante crediti e debiti afferenti la medesima imposta), sia in caso di compensazione orizzontale (oss...
Cassazione Penale 30483 2014 10.07.2014 - violazione della normativa antinfortunistica documento protetto
...i giudici di merito hanno evidenziato che l'imputato era venuto meno ai propri doveri di tutelare la salute e la sicurezza dei lavoratori, inviando gli operai presso la ditta del vicino, al fine di svolgere un lavoro del tutto estraneo alle mansioni da essi abitualmente svolte, senza fornire loro dettagliate informazioni sui rischi specifici e senza collaborare nell'attuazione delle ...
Cassazione Penale 30512 2014 10.07.2014 - Dati alterati negli atti pubblici di compravendita nella procedura autoliquidazione delle imposte 
...il giudice ha compiuto una interpretazione illegittima della normativa di settore, nel ritenere che le conseguenze dell'autoliquidazione errata siano esclusivamente quelle sopra riportate, errando anche nel sostenere che quando le liquidazioni siano il frutto di dolo o colpa, le conseguenze sono previste dal citato decreto con riferimento all'ambito tributano e a quello disciplina...
Cassazione Penale 29990 2014 09.07.2014 - Sequestro probatorio 
i giudici del riesame, diversamente da quanto affermato in ricorso, non si sono limitati ad affermare la legittimità della convalida solo sulla base delle allegazioni difensive perché, dopo aver autonomamente valutato la validità delle argomentazioni del Pubblico Ministero, riconoscendo la necessità, in ragione della tipologia delle cose sequestrate, di approfondit...
Cassazione Penale 29662 2014 08.07.2014 - Falsita' ideologica in atto pubblica 
Va rilevata la fondatezza del ricorso che denuncia l'errore di diritto, nel quale è incorsa la sentenza in verifica, laddove ha sostenuto che per integrare la fattispecie di falsità ideologica fosse necessaria la volontà consapevole dell'illiceit&...
Cassazione Penale 29877 2014 08.07.2014 - Lavoro - nesso causale dell'infortunio con l'attivita' lavorativa svolta documento protetto
...non vi era alcuna necessità di sottoporre la lavoratrice a visita medica o a particolare attività di formazione, così come lamentato dalla stessa e recepito nel capo di imputazione. Quanto all'obbligo di visita medica prescritto nel documento di sicurezza aziendale, esso interveniva solo dietro richiesta specifica del lavoratore, che nel caso di specie non risult...
Cassazione Penale 29942 2014 08.07.2014 - Ingiurie come "giusta" reazione. 
La fattispecie descritta in sentenza integra effettivamente quella tipizzata dal secondo comma dell'art. 599 c.p., atteso che il fatto ingiusto altrui può essere costituito anche dalla lesione di regole comunemente accettate nella civile convivenza (Sez. 5, n. 9907/12 del 16 dicembre 2011, P.C. in proc. Conti, Rv. 252948), mentre la motivazione - invero assai generica - resa per esclud...
Cassazione Penale 29507 2014 07.07.2014 - Sottrazione minore  
La giurisprudenza di questa Corte ha, infatti, più volte affermato il principio secondo cui la presentazione alla polizia giudiziaria dell'atto di querela privo di sottoscrizione deve ritenersi equivalente alla presentazione orale della querela stessa, ammessa dall'art. 337, comma primo, cod. proc. pen., e la sua ratifica equivale a una conferma della narrazione dei fatti contenuta n...
Cassazione Penale 29556 2014 07.07.2014 - Mafia: durata della custodia cautelare nei procedimenti per uno dei delitti di cui all'art. 407, co. 2, lett. a), c.p.p documento protetto
..non trova applicazione l'art. 303, comma 1, lett. b), n. 3-bis, cod. proc. pen. - secondo cui, qualora si proceda per i delitti di cui all'art. 407, comma 2, lett. a), tra i quali quello che ha dato luogo alla custodia cautelare nel presente procedimento, i termini sono aumentati fino a sei mesi - perché questa disposizione sarebbe applicabile nel giudizio di primo grado, nella fas...
Cassazione Penale 29586 2014 07.07.2014 - Bancarotta fraudolenta: omesso versamento contributi 
Nel caso di specie, la condotta accertata non è stata soltanto quella dell'omesso versamento di contributi e ritenute, ma anche del previo mancato accantonamento delle somme necessarie e soprattutto della previa falsa predisposizione di bilanci positivi a fronte, come si attesta in sentenza e non si contesta da parte della difesa, di una situazione reale assolutamente negativa: una sit...
Cassazione Penale 29205 2014 04.07.2014 - Atti persecutori - Dolo generico 
Cassazione Penale 29203 2014 04.07.2014 - Memoria difensiva infamante 
In riferimento al requisito della comunicazione con più persone atto ad integrare il delitto di diffamazione, questa Corte ha affermato che la destinazione alla divulgazione può trovare il suo fondamento oltre che nella esplicita volonta' del mittente-autore anche nella natura stessa della comunicazione, in quanto propulsiva di un determinato procedimento (giudi...
Cassazione Penale 29205 2014 04.07.2014 - Reato di stalking documento protetto
Come questa Corte ha già avuto modo di precisare, il delitto di atti persecutori è reato abituale di evento, per la cui sussistenza, sotto il profilo dell'elemento soggettivo, è sufficiente il dolo generico, il quale è integrato dalla volontà di porre in essere le condotte di minaccia e molestia nella consapevolezza della idoneità delle medesime alla ...

Pagina... 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49
50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74
75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99
100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124
125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141






COSTITUZIONE ITALIANA

GAZZETTA UFFICIALE



Avv. Gianfranco Trullu
Foro di: Cagliari
Cerca studio legale Inserisci il tuo studio

GIURILEX | il diritto negli studi legali

Tutti gli argomenti
Amministrativo
Appalti
Arbitrati
Arricchimento senza causa
Assicurativo
Azioni risarcitorie
Circolazione stradale
Civile - Cassazione Civile
Commerciale
Compravendita
Comunicazioni
Comunitario
Condominio (e locazioni)
Costituzionale
Danno biologico, infortuni
Edilizia e Urbanistica
Eredità
Espropri
Europeo e internazionale
Fallimentare
Famiglia
Giurisprudenza
Immigrazione
Lavoro, professioni,previdenza e licenziamenti
Merito civile
Merito penale
Obbligazioni, contratti e concorsi
Pareri, dottrina e contributi
Penale - Cassazione Penale
Privacy
Procedura civile
Pubblica Amministrazione
Rassegna stampa
Reati edilizi
Reati sessuali
Responsabilita' medica
Sanitario
Scolastico (e universitario)
Societario
Stalking
Tributario (e fisco)

GIURILEX | Il diritto negli enti locali

Tutti gli argomenti
Abusi edilizi (e sanatoria edilizia)
Atti amministrativi
Autorita' Vigilanza Contratti Pubblici
Autorizzazioni, ambiente, ecologia, rifiuti e sicurezza
Box, cantine e cantinole
Cartelli stradali
Catasto
Competenze di gestione
Competenze professionali
Concorsi, appalti e opere pubbliche
Condominio (e locazioni)
Consiglio di giustizia amministrativa
Consiglio di Stato
Consiglio e giunta comunale
Corte dei Conti
Corte di giustizia europea
Corte europea dei diritti dell'uomo
D.U.R.C.
Demanio
Edilizia e urbanistica
Energia e impianti
Enti locali
Espropriazione
Giurisprudenza
Immigrazione
Imposte e tasse
Incarichi professionali
Incentivo progettazione
Insidie stradali
Mobbing
Normativa
Oneri di urbanizzazione
Ordini e Collegi
Pareri, dottrina e contributi
Pubblico impiego
Rassegna stampa
Segretari comunali
Sindacati
Strade
T.A.R.
Telefonia mobile
Tribunale UE
Vincoli