logo
attivo dal: 02.01.2006
il diritto oggi
il diritto negli enti locali
Seleziona le sentenze che contengono le seguenti parole di testo:
GIURILEX Il diritto nel web oltre 20.000 sentenze inserite
Autorita' Numero Anno data sentenza - titolo - sottotitolo                                
Corte di giustizia europea C-272/09 2011 08.11.2011 - Concorrenza: la tutela giurisdizionale nei paesi dell'UE  
Secondo gli orientamenti, costituiscono infrazioni molto gravi in particolare le restrizioni orizzontali del tipo «cartelli di prezzi» e ripartizione dei mercati. L'importo di base dell'ammenda applicabile è «oltre i 20 milioni di [euro]». Gli orientamenti evidenziano la necessità di differenziare tale importo di base on...
Corte di giustizia europea C-565/08 2011 29.03.2011 - Avvocati: obbligo di rispettare tariffe massime in materia di onorari documento protetto
...nelle pratiche di particolare importanza, complessità e difficoltà, il limite massimo degli onorari può essere aumentato fino al doppio e quello degli onorari per le pratiche di straordinaria importanza fino al quadruplo, previo parere del consiglio dell'ordine degli avvocati competente. L'art. 9 di tale deliberazione precisa che, nell'ipotesi di manif...
Corte di giustizia europea 522 2008 03.04.2008 - Inquinamento: inadempimento degli obblighi comunitari documento protetto
E' inadempimento degli obblighi comunitari non aver disciplinato e non aver previsto soluzioni in materia sostanze che impoveriscono lo strato d'ozono. LEGGI LA SENTENZA: Corte di Giustizia Europea Sezione V Sentenza 3...
Corte di giustizia europea C-135/10 0000 00.00.0000 - La comunicazione al pubblico non puo' essere estesa alla diffusione gratuita di fonogrammi.  documento protetto
«Quando un fonogramma pubblicato a fini commerciali, o una riproduzione di tale fonogramma, è utilizzato direttamente per la radiodiffusione o per una qualsiasi comunicazione al pubblico, un compenso equo ed unico sarà versato dall'utilizzatore agli artisti interpreti o esecutori, o ai produttori di fonogrammi, o ad entrambi. (...)» ...
Corte di giustizia europea C-210/10 0000 00.00.0000 - Per i tempi di guida e di riposo bisogna garantire regole comune di responsabilita' delle imprese di trasporto  documento protetto
L'introduzione di un sistema di responsabilità oggettiva da parte della normativa ungherese può essere giustificata poiché, da un lato, detto sistema di responsabilità oggettiva ha la caratteristica di spingere i conducenti a rispettare le disposizioni del regolamento n. 3821/85 e, dall'altro, la sicurezza stradale e il migliorame...
Corte di giustizia europea C-604/10 0000 00.00.0000 - Un calendario di calcio soddisfa i requisiti di cui all'articolo 1, paragrafo 2, attinenti alla disposizione sistematica o metodica e all'accessibilita' individuale dei dati contenuti nella base.  documento protetto
In limine occorre, da un lato, ricordare che la Corte ha già avuto modo di dichiarare che un calendario di incontri di un campionato di calcio costituisce una «banca di dati», ai sensi dell'articolo 1, paragrafo 2, della direttiva 96/9. La Corte ha ritenuto, in sostanza, che la combinazione della data, dell'orario e dell'identit&agra...
Cassazione Penale 42043 2015 09.10.2015 - Falso annuncio a scopo sessuale documento protetto
...Chiunque, in un luogo pubblico o aperto al pubblico, ovvero col mezzo del telefono, per petulanza o per altro biasimevole motivo, reca a taluno molestia o disturbo è punito con l'arresto fino a sei mesi o con l'ammenda fino a cinquecentosedici euro. LEGGI LA SENTENZA Corte di Cassazione, sez. I Penale
Cassazione Penale 24895 2015 24.06.2015 - Reati sessuali - Palpeggiamenti sul luogo di lavoro 
...Se dalle espressioni verbali si passa ai toccamenti a sfondo sessuale, il delitto assume la forma tentata o consumata a seconda della natura del contatto e delle circostanze del caso... LEGGI LA SENTENZA Corte di Cassazione, sezione III Penale Sentenza 7 ottobre 2014 &...
Cassazione Penale 26481 2015 23.06.2015 - Richiesta di restituzione del bene sequestrato a seguito di patteggiamento 
...il rimedio, predisposto per l'omessa decisione sul punto, è solo ed esclusivamente l'impugnazione e non certo una separata decisione, assunta dal tribunale dopo l'emissione della sentenza di condanna; LEGGI LA SENTENZA SUPREMA CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. V PENALE Sentenza
Cassazione Penale 25748 2015 18.06.2015 - Lesioni colpose - Lavavetri extracomunitario 
...ad integrare ‘l'elemento psicologico dei delitto di lesioni personali non è necessario che la volontà dell'agente sia diretta alla produzione di determinate conseguenze lesive, ma è sufficiente la volontà consapevole di far subire all'altrui persona fisica una violenza LEGGI LA SENTENZA
Cassazione Penale 24732 2015 11.06.2015 - Cannabis coltivata sul balcone documento protetto
...con riferimento alla condotta di coltivazione, non assume alcun rilievo la destinazione ad uso personale della sostanza, sicché la circostanza sottolineata dalla difesa che le dosi potenzialmente ricavabili dal materiale in sequestro fosse quantificabile al di sotto della dose media giornaliera non è dirimente al fine di escludere l'accertamento del reato. LEGGI LA...
Cassazione Penale 24771 2015 11.06.2015 - Associazione mafiosa 
...In materia di partecipazione ad associazione di stampo mafioso è ragionevole considerare "imprenditore colluso" quello che è entrato in rapporto sinallagmatico con la cosca tale da produrre vantaggi per entrambi i contraenti, consistenti per l'imprenditore nell'imporsi nel territorio in posizione dominante e per il sodalizio criminoso nell'ottenere risorse,...
Cassazione Penale 24785 2015 11.06.2015 - Confisca per equivalente 
...in tema di sequestro preventivo finalizzato alla confisca per equivalente, il giudice che emette il provvedimento ablativo è tenuto soltanto ad indicare l'importo complessivo da sequestrare, mentre l'individuazione specifica dei beni da apprendere e la verifica della corrispondenza del loro valore al quantum indicato nel sequestr...
Cassazione Penale 24586 2015 10.06.2015 - Violenza sessuale continuata documento protetto
...la Corte territoriale, a giusta ragione, ha ritenuto il trattamento sanzionatorio applicato del tutto adeguato alla gravità delle condotte poste in essere dall'imputato, avuto riguardo ai criteri direttivi ex art. 133 cod.pen., evidenziando la intensità del dolo, come è agevole desumere dalla reiterazione dei plurimi e gravi fatti delittuosi, connotati dalla violenza ...
Cassazione Penale 24242 2015 05.06.2015 - Metodo Stamina - Decreto Balduzzi documento protetto
...gravi violazioni sia delle norme sulla fabbricazione dei medicinali per terapie avanzate, somministrati con il predetto metodo, sia delle norme sulla qualità, tracciabilità e farmacovigilanza dei prodotti. Innanzitutto,nessuna autorizzazione alla fabbricazione del medicinale per terap...
Cassazione Penale 23982 2015 04.06.2015 - Contraffazione 
...ai fini della configurabilità del predetto reato è sufficiente e necessaria l'idoneità della falsificazione a ingenerare confusione, con riferimento non solo al momento dell'acquisto, bensì alla loro successiva utilizzazione, a nulla rilevando che il marchio, se notorio, risulti, o non, registrato, data l'illiceità dell'uso, senza g...
Cassazione Penale 23992 2015 04.06.2015 - Sul dolo eventuale nel trasmettere "malattie sessuali" documento protetto
...coefficienti medio-bassi di probabilità c.d. frequentista per tipi di evento impongono verifiche attente e puntuali sia della fondatezza scientifica che della specifica applicabilità nella fattispecie concreta, ma nulla esclude che anch'essi, se corroborati dal positivo riscontro probatorio circa la sicura non incidenza nel...
Cassazione Penale 24011 2015 04.06.2015 - Stalking: beneficio della messa alla prova. 
...mancanza di volontà da parte dell'imputato di eliminare le conseguenze dannose o pericolose del reato, laddove B., nella richiesta all'U., si era impegnato allo svolgimento di lavori di pubblica utilità e al rispetto di tutte le prescrizioni impartite, e, nell'istanza di messa alla prova, aveva rappresentato la disponibilità ad intraprendere un percorso di mediazion...
Cassazione Penale 23019 2015 29.05.2015 - Delitto di concussione 
...la costrizione consiste nel comportamento del pubblico ufficiale che, abusando delle sue funzioni o dei suoi poteri, agisce con modalità o con forme di pressione tali da non lasciare margine alla libertà di autodeterminazione del destinatario della pretesa illecita, che, di conseguenza, si determina alla dazione o alla prome...
Cassazione Penale 23272 2015 29.05.2015 - Sul reato di violenza sessuale di gruppo documento protetto
...proprio le condizioni di deficienza psichica della O. le avrebbero impedito, a parere del ricorrente, che la stessa potesse coscientemente abusare delle condizioni della figlia, in una ritenuta posizione sovraordinata rispetto ad essa, in quanto il rapporto si estrinsecava in maniera conflittuale, in una sorta di costante competizione fra...
Cassazione Penale 22152 2015 27.05.2015 - molestie in conseguenza dell' interruzione del rapporto sentimentale documento protetto
...le condotte del V. non erano finalizzate a creare disagi o molestie all'ex convivente, ma esclusivamente ad avere notizie del figlio minore, allo scopo di poterlo incontrare, esercitando in tal modo i propri diritti di genitore. Tale valutazione delle condotte dell'imputato trae conferma dalla circostanza incontroversa che i fatti contestati si verificavano prima che il tribunal...
Cassazione Penale 22378 2015 27.05.2015 - Infortuni sul lavoro - Interruzione nesso causale 
...la caduta fu pacificamente dovuta alla riparazione del ponteggio in modo assolutamente maldestro, utilizzando del filo di ferro; e tale da determinare il cedimento della struttura alla sua prima utilizzazione. L'evento è stato dunque determinato da tale riparazione di cui, tuttavia, non è stato possibile individuare l'auto...
Cassazione Penale 21621 2015 25.05.2015 - Videogames - Diritti d'autore 
...rientrano nell'ambito della previsione penale in­distintamente tutti i congegni principalmente finalizzati – come i ricordati micro­chip – a rendere possibile l'elusione delle misure di protezione di cui all'art. 102 quater. LEGGI LA SENTENZA Corte di Cassazione, sezione III Penale...
Cassazione Penale 21482 2015 22.05.2015 - Violazione obblighi assistenza familiare 
... i coniugi avevano sottoscritto in data 9 agosto 2005 un accordo modificativo della separazione, da cui risultava che entrambe le figlie, ivi compresa dunque la minore, in realtà erano rimaste a vivere con il padre, con la conseguenza che le stesse non erano mai venute a trovarsi in stato di bisogno.. LEGGI LA SENTENZA Corte di Cassazione Penale n. 21482/2015...
Cassazione Penale 21488 2015 22.05.2015 - Rinuncia al mandato da parte del difensore di fiducia.  documento protetto
...poiché la rinuncia al mandato da parte dei difensore di fiducia al quale sia stato notificato l'avviso di udienza non ha effetto immediato, essendo il difensore di fiducia rinunciante ancora onerato della difesa dell'imputato fino alla nomina del difensore di ufficio o, eventualmente, di altro di fiducia LEGGI LA SENTENZA Corte di Cassazio...
Cassazione Penale 2015 15.05.2015 - Non e' reato minacciare una querela documento protetto
...la minaccia di far passare guai non meglio precisati al carabiniere che stava procedendo ad elevare la contravvenzione, invocando apertamente l'intervento di un non meglio specificato legale, costituisce condotta minacciosa idonea a coartare la volontà e la libertà di azione del pubblico ufficiale. LEGGI LA SENTENZA
Cassazione Penale 20314 2015 15.05.2015 - Societario: falsa perizia. documento protetto
...ai fini della trasformazione di una società di persone in una società di capitali, è sufficiente che il valore dei capitale sociale della società trasformanda sia superiore a 10.000 euro, di tal che la perizia di stima prevista dall'art. 2500-ter cod. civ. ha il mero scopo di attestare l'esistenza di tale cap...
Cassazione Penale 20320 2015 15.05.2015 - Reato di violenza o minaccia a pubblico ufficiale documento protetto
...ai fini della configurabilita' del reato di violenza o minaccia a pubblico ufficiale, non costituisce minaccia idonea a coartare la volonta' di quest'ultimo la pronuncia della frase "se mi fate il verbale, poi vediamo", profferita all'indirizzo di agenti di polizia da conducente di motoveicolo rifiutatosi di esibire i documenti che ne comprovassero la proprieta'. LEGGI...
Cassazione Penale 20126 2015 14.05.2015 - Maltrattamenti in famiglia e stalking documento protetto
...il Tribunale aveva congruamente rilevato come l'assillare costantemente la congiunta con continui comportamenti ossessivi e maniacali, ispirati da una gelosia morbosa, e tali da provocare in modo diretto importanti limitazioni e condizionamenti nella vita quotidiana e nelle scelte lavorative nonché un intollerabile stato d'ansia - quali, come dato atto nella sentenza di primo grado...
Cassazione Penale 20133 2015 14.05.2015 - Mantenimento in ritardo e parziale 
...reato di cui all'art. 570 c.p., per avere fatto mancare i mezzi di sussistenza alla moglie D.S.M., ai figli minori E.L.e R.S. e al figlio maggiorenne, non versando o versando in modo parziale e non puntuale l'assegno di mantenimento pari a euro novanta mensili stabilito dal Tribunale civile di Caltanissetta in sede di separazione. LEGGI LA SENTENZA Corte di Cassa...
Cassazione Penale 9721 2015 13.05.2015 - Sequestro preventivo impresa familiare 
...non è possibile la confisca per equivalente di beni della persona giuridica per reati tributari commessi da suoi organi, salva l'ipotesi in cui la persona giuridica stessa sia in concreto priva di autonomia e rappresenti solo uno schermo attraverso cui l'amministratore agisca come effettivo titolare, come affermato in numerose pronunzie. LEGGI LA SENTENZA C...
Cassazione Penale 2015 12.05.2015 - Violenza privata con movente gelosia documento protetto
...in tema di delitto di violenza privata, integra l'elemento della violenza la condotta che impedisca il libero movimento del soggetto passivo, ponendolo nell'alternativa di non muoversi oppure di muoversi con il pericolo di menomare l'integrità di altri, compreso l'agente LEGGI LA SENTENZA Corte di Cassazione Penale n. 19551/2015 sez. V del 12/5/2015
Cassazione Penale 19592 2015 12.05.2015 - Tentato omicidio dell' ex fidanzata dopo un' accesa discussione documento protetto
...la potenzialità offensiva dell'arma e la distanza ravvicinata tra l'offeso e l'offensore, sono tutti fattori deponenti, senza possibilità di errore, per una manifesta volontà diretta ad uccidere, non andata a segno per cause indipendenti dalla volontà di C. . LEGGI LA SENTENZA
Cassazione Penale 19293 2015 11.05.2015 - Resistenza a pubblico ufficiale documento protetto
...Non c'è dubbio che il danneggiamento degli arredi della caserma, rispetto alla resistenza nei confronti dei Carabinieri intervenuti per impedire che l'imputato nuovamente aggredisse la moglie, costituisse un ordinario possibile sviluppo ulteriore della resistenza a pubblico ufficiale, commessa all'interno di un locale adibito ad ufficio, e fosse, quindi, un evento ...
Cassazione Penale 2015 08.05.2015 - Divulgazione via web di files pedopornografici  documento protetto
...condannato alla pena di anni 1 e mesi 8 di reclusione ed euro 3200,00 di multa, oltre pene accessorie, per i reati di cui agli artt. 81, secondo comma, 600 ter, terzo comma, 600 quater cod. pen., perché, per via telematica, consapevolmente divulgava materiale pornografico realizzato mediante l'utilizzazione di persone minori di anni 18 tramite il software emule, ponendolo in condivis...
Cassazione Penale 2015 07.05.2015 - La partecipazione ad una rissa configura il reato? documento protetto
...il reato di rissa è configurabile anche nel caso in cuì i partecipanti non siano stati coinvolti tutti contemporaneamente nella colluttazione e l'azione si sia sviluppata in varie fasi e si sia frazionata in distinti episodi, tra i quali non vi sia stata alcuna apprezzabile soluzione di' continuità, essendosi tutti seguiti in rapida successione, in modo da sa...
Cassazione Penale 2015 06.05.2015 - Violazione degli obblighi di assistenza familiare documento protetto
...la persona offesa abbia dichiarato di essersi dovuta occupare da sola delle cure per la figlia, affetta da una patologia a un piede, e di aver dovuto richiedere prestiti per provvedere al sostentamento dei figli. La parte lesa ha inoltre riferito che il marito non le aveva mai lasciato denaro disponibile, dandole, nell'ultimo periodo, cinque euro al giorno. LEGGI LA SENTENZA BA...
Cassazione Penale 18501 2015 05.05.2015 - Omesso versamento IVA documento protetto
...legale rappresentante di una società che veniva condannato per i reati di cui all'art. 10-ter, d.lgs. 10 marzo 2000, n. 74 per aver omesso il versamento, nel termine previsto, dell'acconto relativo al periodo d'imposta successivo dell'imposta sul valore aggiunto LEGGI LA SENTENZA Corte di Cassazio...
Cassazione Penale 2015 30.04.2015 - Istanza di revoca dell'ordinanza inviata via pec per difensore. 
Corte di Cassazione, sezione I Penale Sentenza 28 gennaio – 30 aprile 2015, n. 18235 Presidente Cortese – Relatore Novik Rilevato in fatto
Cassazione Penale 2015 30.04.2015 - Sul reato di bancarotta fraudolenta distrattiva. documento protetto
...i giudici del merito hanno puntualmente e del tutto coerentemente motivato, evocando la 'facilità con cui la stessa ha messo la propria persona a disposizione del compagno, concorrendo nelle gravi condotte poste in essere da quest'ultimo e 'risultando incapace di rifiutare ad assumere condotte opache e dalle evidenti finalit&agr...
Cassazione Penale 2015 29.04.2015 - Dipendente pubblico accusato di essersi appropriato di somme di denaro proveniente da privati. documento protetto
...il reato di peculato è configurabile nella ipotesi in cui l'agente si appropri di somme di pertinenza della pubblica amministrazione che siano da lui riscosse dai privati, indipendentemente dalle modalità di riscossione ed anche a prescindere dall'irritualità del mezzo di pagamento perché in contrasto con le disposizioni normative ed organizzativ...
Cassazione Penale 17889 2015 29.04.2015 - Truffa aggravata in danno dello Stato - Ente pubblico documento protetto
...Questa Corte, infatti, è ben consapevole che i criteri per l'individuazione e la qualificazione di un ente come pubblico, sono controversi, ma ritiene che l'evoluzione normativa e giurisprudenziale (ampiamente evidenziata nella motivazione di Cass. 42408/2012 cit.), sia nel senso di privilegiare l'aspetto sostanziale, contenutis...
Cassazione Penale 2015 28.04.2015 - Alcool test per chi va in bici in stato di ebbrezza documento protetto
...il reato di guida in stato di ebbrezza può essere commesso attraverso la conduzione di una bicicletta, a tal fine rivestendo un ruolo decisivo la concreta idoneità dei mezzo usato a interferire sulle generali condizioni di regolarità e di sicurezza della circolazione stradale. LEGGI LA SENTENZA Corte di Cass...
Cassazione Penale 17684 2015 28.04.2015 - Decurtazione punti patente per guida bicicletta in stato di ebbrezza documento protetto
...Giova, in proposito, ricordare quanto affermato sin dal 1995 dalle Sezioni Unite di questa Suprema Corte in merito alla contravvenzione di ubriachezza punita dall'art.688 cod. pen., che concorre con il reato di guida in stato di ebbrezza punito dall'art.186 cod. strada, data la diversita' degli interes...
Cassazione Penale 17383 2015 27.04.2015 - Violenza sessuale c.d. "per induzione"  documento protetto
...all'odierno ricorrente viene contestato il delitto p. e p. dagli artt. 609 bis comma 2 n. 1 e 609 ter n. 1 cod. pen.) per avere indotto il minore infraquattordicenne A.M. a compiere atti sessuali consistiti nel ripetuto toccamento del pene fino all'eccitazione e nella successiva induzione a masturbarsi con conseguente eiaculazione, condotta realizzata con abuso ...
Cassazione Penale 17325 2015 24.04.2015 - Accesso abusivo ad un sistema informatico. documento protetto
...Il quesito posto alle Sezioni Unite è il seguente: "Se, ai fini della determinazione della competenza per territorio, il luogo di consumazione del delitto di accesso abusivo ad un sistema informatico o telematico, di cui all'art. 615-ter, cod. pen., sia quello in cui si trova il soggetto che si introduce nel sistema o, invece, quello nel quale è collocato il server ...
Cassazione Penale 2015 23.04.2015 - Obblighi di assistenza familiare documento protetto
...in tema di violazione degli obblighi di assistenza familiare, nella nozione penalistica di "mezzi di sussistenza" debbono ritenersi compresi non più solo i mezzi per la sopravvivenza vitale (quali il vitto e l'alloggio), ma anche gli strumenti che consentano, in rapporto alle reali capacità economiche e al regime di vita personale del soggetto obbligato, un sia pur ...
Cassazione Penale 2015 23.04.2015 - Poker texano: differenza sussistente tra il gioco di abilita' e quello d'azzardo. 
...nel caso in cui la vittoria comporti esclusivamente l'acquisizione di punteggi o la qualificazione per tornei di livello superiore, ovvero in caso di premi in natura, mentre in caso di corresponsione di somme in denaro in misura pari o prossima alla somma delle quote di iscrizione versate dai singoli giocatori implicherà una maggiore attenzione nel verificare l'entit&agr...
Cassazione Penale 2015 23.04.2015 - Sulla linea di confine tra il reato di lesioni volontarie e il tentato omicidio. 
...al fine della qualificazione del fatto quale lesione personale o quale tentato omicidio, si deve aver riguardo al diverso atteggiamento psicologico dell'agente e alla diversa potenzialità dell'azione lesiva. Se nel primo reato la carica offensiva dell'azione si esaurisce nell'evento prodotto, nel secondo vi è un quid pluris che tende ed è i...
Cassazione Penale 17012 2015 23.04.2015 - Maltrattamenti animali - Caccia 
...i reati di cui agli artt. 544 bis e 544 ter c.p. si differenziano dalla fattispecie di uccisione o danneggiamento di animali altrui di cui all'art. 638 c.p. sia per la diversità del bene oggetto di tutela penale (proprietà privata nell'art. 638 c.p. e sentimento per gli animali nelle nuove fattispecie), sia per la diversità dell'elemento soggettivo, giacchè nel...
Cassazione Penale 2015 22.04.2015 - Sulla impunibilita' di un minore documento protetto
... il giudicante deve immediatamente dichiarare non luogo a provvedere, una volta effettuato Il semplice "accertamento anagrafico". LEGGI LA SENTENZA Corte di Cassazione Penale n. 16769/2015 sez. II del 22/4/2015 Presidente: Fiandanese Ritenuto in fatto 1. Con sentenza in data 22/8/2013, il Gip presso il Tribunale dei Minorenni di Brescia dic...
Cassazione Penale 2015 21.04.2015 - Niente pale eoliche su zone incendiate 
...È inoltre vietata per dieci anni, sui predetti soprassuoli, la realizzazione di edifici nonché di strutture e infrastrutture finalizzate ad insediamenti civili ed attività produttive, fatti salvi i casi in cui detta realizzazione sia stata prevista in data precedente l'incendio dagli strumenti urbanistici vigenti a tale data'. LEGGI LA ...
Cassazione Penale 2015 21.04.2015 - Detenzione droghe c.d. pesanti - Legge Iervolino Vassalli documento protetto
... il Collegio intende ribadire il condivisibile principio, reiteratamente affermato negli ultimi anni da questa Corte, secondo cui per accertare la natura di stupefacente di una sostanza non e' necessaria la perizia o un accertamento tecnico da svolgersi secondo le disposizioni di cui all'articolo 360 c.p.p., essendo all'uopo sufficiente il materiale probatorio costituito da...
Cassazione Penale 16616 2015 21.04.2015 - Violenza sessuale documento protetto
...il semplice invito on-line dell'adulto rivolto ad un minore di anni sedici (età che dovrà avere la vittima, per reputarsi l'autore responsabile del fatto-reato in disamina) ad intrattenere con lo stesso dei rapporti sessuali, potrà costituire una 'lusinga' penalmente punibile a tal titolo? LEGGI LA SENTEN...
Cassazione Penale 16680 2015 21.04.2015 - Sinistro stradale - Concorso di cause  
...principio interpretativo consolidato nella giurisprudenza di legittimità in tema di concorso di cause indipendenti, in base al quale il concorso di cause può ritenersi escluso solo allorquando il conducente di un veicolo, nella cui condotta non sia ovviamente ravvisabile alcun profilo di colpa, vuoi generica vuoi specifica (Sez. 4, n. 32202 del 15/07/2010, Filippi, Rv. 248355), ...
Cassazione Penale 2015 20.04.2015 - Diffusione pedopornografica via facebook documento protetto
...La "piazza telematica" è aperta a tutti e la sua idoneità a diffondere quanto tutti vi versano, incluso il materiale pornografico, ha raggiunto un livello notoriamente così elevato da esonerare la necessità di valutazione del concreto pericolo, nel momento in cui il materiale, appunto, è inserito entro un frequentatissimo social network, come &egr...
Cassazione Penale 16280 2015 17.04.2015 - Delitto di peculato - Truffa aggravata documento protetto
...in virtù del disposto dell'art. 48 cod. pen., colui che abbia tratto in inganno il pubblico ufficiale risponde del fatto-reato secondo il titolo per il quale sarebbe stato chiamato a risponderne lo stesso pubblico ufficiale, non in base ad una forma di concorso nel reato, ma ad una forma di reità mediata, che alla punibilità dell'autore materiale,...
Cassazione Penale 2015 16.04.2015 - Guida in stato di ebbrezza  documento protetto
...la circostanza aggravante di aver provocato un incidente stradale è configurabile anche rispetto al reato di rifiuto di sottoporsi all'accertamento per le verifica dello stato di ebbrezza, in ragione del richiamo operato dall'art. 186, comma settimo, al comma secondo lett. LEGGI L'ORDINANZA Corte di Cassazione, sez. IV Penale, ordinanza 9 – 15 aprile ...
Cassazione Penale 2015 16.04.2015 - Trust - sequestro preventivo per equivalente documento protetto
...l'unico accertamento di natura "civilistico" che, nell'ambito del procedimento di sequestro/confisca, è ammissibile è quello che tende ad appurare se i beni che appartengono formalmente a terzi, siano o meno, in realtà, nell'attuale disponibilità dell'indagato/imputato: si tratta, com'è intuitivo, di un accertamento che costituisce l'ineludi...
Cassazione Penale 2015 16.04.2015 - Trust - Confisca documento protetto
... l'unico accertamento di natura 'civilistico' che, nell'ambito del procedimento di sequestro/confisca, è ammissibile è quello che tende ad appurare se i beni che appartengono formalmente a terzi, siano o meno, in realtà, nell'attuale disponibilità dell'indagato/imputato: si tratta, com'è intuitivo, di un accertament...
Cassazione Penale 2015 15.04.2015 - Lesioni colpose se il cane fugge dal giardino? documento protetto
...rilievo dell'inesatta e contraddittoria applicazione della disciplina del caso fortuito. Questo, come è noto, si realizza quando un fattore causale, sopravvenuto, concomitante o preesistente ed indipendente dalla condotta del soggetto renda eccezionalmente possibile il verificarsi di un evento, assolutamente non prevedibile e non evitabile. LEGGI LA SENTENZA ...
Cassazione Penale 2015 15.04.2015 - Disposizioni in materia di non punibilita' documento protetto
...Ai fini della determinazione della pena detentiva prevista nel primo comma non si tiene conto delle circostanze, ad eccezione di quelle per le quali la legge stabilisce una pena di specie diversa da quella ordinaria del reato e di quelle ad effetto speciale. In quest'ultimo caso ai fini dell'applicazione del primo comma non si tiene conto del giudizio di bilanciamento d...
Cassazione Penale 2015 13.04.2015 - Omicidio pluriaggravato 
...la premeditazione dell'omicidio risulta dimostrata da una serie di dati fattuali di essa sintomatici: innanzitutto il proposito da tempo manifestato dall'imputato di uccidere la ex convivente e di uccidersi se non ripristinata la convivenza, proposito riferito dalla madre della vittima e singolarmente, quanto tragicamente aderente ai fatti di causa così come essi in segui...
Cassazione Penale 2015 13.04.2015 - Maltrattamenti verso la moglie per un extracomunitario documento protetto
...si profila, come essenziale per la stessa sopravvivenza della società multietnica, l'obbligo giuridico di chiunque vi si inserisce di verificare preventivamente la compatibilità dei propri comportamenti con i principi che la regolano e quindi della liceità di essi in relazione all'ordinamento giuridico che la disciplina, non essendo di conseguenza riconoscibile una po...
Cassazione Penale 14998 2015 13.04.2015 - Omicidio ex convivente - Aggravante crudelta' documento protetto
...Nel delitto di omicidio, la mera reiterazione di colpi inferti alla vittima non è condotta rilevante ai fini della configurabilità della circostanza aggravante consistente nell'aver agito con crudeltà, in quanto, essendo connessa alla natura del mezzo usato per conseguire l'effetto delittuoso, non eccede i limiti della normalità causale e non trasmoda in u...
Cassazione Penale 2015 09.04.2015 - E' reato lasciare il cane chiuso in auto  
...assoluta volontarietà dell'azione da parte dei ricorrenti. Essi sono sopraggiunti dopo oltre due ore dal momento in cui avevano parcheggiato l'auto al cui interno avevano lasciato l'incolpevole bestiola e, nonostante il piccolo assembramento di persone e la presenza delle forse dell'ordine, non hanno manifestato alcun segno di allarme (neppure per le condizion...
Cassazione Penale 2015 09.04.2015 - Abusi sessuali 
...i reati di violenza sessuale sono procedibili senza necessità di querela anche nell'ipotesi di collegamento investigativo rilevante a norma dell'art. 371, comma secondo, cod. proc. pen. con altra fattispecie procedibile di ufficio sul rilievo che 'la ragione della perseguibilità d'ufficio dei delitti contro la libertà sessuale non risiede nel dis...
Cassazione Penale 2015 09.04.2015 - Medico colpevole di violenza sessuale documento protetto
...in materia di delitti di violenza sessuale, la procedibilità d'ufficio determinata dalla ipotesi di connessione prevista dall'art. 609 septies, comma quarto, n. 4 cod. pen. si verifica non solo quando vi è connessione in senso processuale (art. 12 cod. proc. pen.), ma anche quando v'è connessione in senso materiale, cioè ogni qualvolta l'i...
Cassazione Penale 2015 09.04.2015 - Guida in stato di ebbrezza: dolo eventuale - seminfermita' mentale 
...in tutte le ipotesi di dolo 'non può mancare la puntuale, chiara conoscenza di tutti gli elementi del fatto storico propri del modello legale descritto dalla norma incriminatrice. LEGGI LA SENTENZA CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. V PENALE  SENTENZA  n. 14...
Cassazione Penale 2015 09.04.2015 - Reati sessuali - Abuso di autorita' di un medico ospedaliero documento protetto
...in materia di delitti di violenza sessuale, la procedibilità d'ufficio determinata dalla ipotesi di connessione prevista dall'art. 609 septies, comma quarto, n. 4 cod. pen. si verifica non solo quando vi è connessione in senso processuale (art. 12 cod. proc. pen.), ma anche quando v'è connessione in senso materiale, cioè ogni qualvolta l'i...
Cassazione Penale 14247 2015 09.04.2015 - Violenza sessuale da parte di un medico nei confronti di una ua paziente documento protetto
... in materia di delitti di violenza sessuale, la procedibilità d'ufficio determinata dalla ipotesi di connessione prevista dall'art. 609 septies, comma quarto, n. 4 cod. pen. si verifica non solo quando vi è connessione in senso processuale (art. 12 cod. proc. pen.), ma anche quando v'è connessione in senso materiale, cioè ogni qualvolta l'indagine sul reato p...
Cassazione Penale 1407 2015 08.04.2015 - Amministratore di sostegno documento protetto
...la procedibilità a querela di parte, configurata ai sensi dell'art. 649 c.p., in ragione del rapporto di parentela che lega l'imputato alla parte offesa, non è inficiata dalla dedotta tardività della querela, sporta dal Curatore speciale quaranta giorni dopo la sua nomina. LEGGI LA SENTENZA Corte di Cassazione Penale n. 14071/2015 sez. II del ...
Cassazione Penale 2015 02.04.2015 - Truffa - Falso ideologico 
...il Tribunale ha correttamente (nonostante i contrari e diffusi rilievi difensivi, apprezzabilmente articolati, ma ciononostante infondati) valorizzato quanto previsto dal Decreto Ministeriale 5 maggio 2011, articolo 21, che prevede, per i casi in cui risulti accertata la non veridicita' di dati, documenti o dichiarazioni, resi dai soggetti responsabili ai fini dell'ottenimento ...
Cassazione Penale 2015 01.04.2015 - Sul delitto di riduzione in schiavitu' documento protetto
...II concreto ruolo dell'indagato nella vicenda è messo in luce dall'ordinanza impugnata, attraverso una puntualità di riferimenti tratti, oltre che dalle dichiarazioni della donna (S.N.) "acquistata", prima in Bulgaria da tale B. e poi dal G. e da altro soggetto (T.T:), anche dall'attività di osservazione dei carabinieri e dalle intercettazioni telefoniche,...
Cassazione Penale 2015 01.04.2015 - Inadempimento obblighi di assistenza familiare documento protetto
...consapevolezza dell'innocenza dell'incolpato, non avendo ella disconosciuto che l'obbligato aveva adempiuto al pagamento, ancorché in forme diverse, ma si era limitata a segnalare la mancata materiale percezione delle somme, conseguente alla nuova modalità di versamento, di cui non è smentita la verificazione. LEGGI LA SENTENZA Ritenuto in f...
Cassazione Penale 2015 01.04.2015 - Lesioni personali volontarie in danno della figlia documento protetto
...le dichiarazioni della persona offesa, per quanto concerne le lesioni, hanno trovato, secondo quanto si legge nell'impugnata sentenza, specifico e robusto riscontro nell'acquisita certificazione medici per cui non poteva nutrirsi alcuna ragionevole dubbio circa l'obiettiva esistenza delle lesioni in questione, con riguardo alla causa delle quali, d'altra parte, non risulta fornita dall...
Cassazione Penale 2015 31.03.2015 - Responsabilita' della P.A. per reati commessi dai propri dipendenti 
...sussiste la potenziale responsabilità civile della Pubblica Amministrazione per le condotte di propri dipendenti che, sfruttando l'adempimento di funzioni pubbliche ad essi espressamente attribuite, ed in esclusiva ragione di un tale adempimento che quindi costituisce l'occasione necessaria e strutturale del contatto, tengano condot...
Cassazione Penale 2015 26.03.2015 - Confisca per equivalente documento protetto
il ricorrente sostiene che la riqualificazione giuridica del reato operata dai giudici in appello è avvenuta d'ufficio, senza che vi sia stata una richiesta in tal senso del pubblico ministero, con la conseguenza che l'imputato non ha potuto esercitare il proprio diritto di difesa in maniera effettiva per il reato di corruzione. LEGGI LA SENTENZA BANNE...
Cassazione Penale 2015 25.03.2015 - Provvedimenti ablatori - Confisca documento protetto
...la suddetta confisca, avente natura di prevenzione, sfugga al divieto del principio di retroattività di cui all'art. 2 del cod. pen., dovendosi, al contrario, applicare quello previsto dall'art. 200 cod. pen. in base alla quale 'le misure di sicurezza sono regolate dalla legge in vigore al tempo della loro applicazione' e, quindi, nella specie, dal ...
Cassazione Penale 2015 25.03.2015 - Gestione dei rifiuti - Peculato 
...in tema di appalto pubblico di servizi, non è configurabile il delitto di peculato, ma eventualmente quelli di truffa o malversazione, nella condotta di indebita gestione e destinazione, da parte dell'appaltatore, di somme di provenienza pubblica, la cui ricezione costituisca il pagamento, da parte dell'appaltante soggetto pubblico, del corrispettivo per l'att...
Cassazione Penale 2015 24.03.2015 - Violenza di gruppo documento protetto
... trattandosi di soggetti infradiciottenni, la sospensione condizionale della pena sarebbe loro concedibile anche in relazione alla condanna ad una pena risultante sino ad anni tre di reclusione - deve concludersi che per potersi oggettivamente escludere che in favore dei due indagati non ricorrano le condizioni per la sospensione condizionale della pena, gli stessi dovrebbero essere condan...
Cassazione Penale 12520 2015 24.03.2015 - Abusi sessuali 
... la Corte ha precisato che, nei casi ambigui, l'indicato criterio distintivo del danno antigiuridico e del vantaggio indebito va utilizzato, all'esito di un'approfondita ed equilibrata valutazione del fatto, cogliendo di quest'ultimo i dati più qualificanti idonei a contraddistinguere la vicenda concreta. In particolare, ha spiegato la Corte, « non mancano casi in cui, per...
Cassazione Penale 2015 23.03.2015 - Prestazioni di natura sessuale a fronte di buoni voti.  documento protetto
...il Tribunale - pur considerando il cospicuo decorso del tempo dai fatti - ha fatto leva sulla gravità dei fatti e sull'attualità del pericolo concreto di reiterazione della condotta con altre violazioni analoghe nonché sul pericolo di inquinamento probatorio. In particolare, ha considerato la natura seriale della sistematica condotta di accerchiamento delle vittim...
Cassazione Penale 2015 23.03.2015 - Pubblica foto intime della fidanzata: arresti domiciliari 
...misura coercitiva degli arresti domiciliare per il reato di cui all'art. 612 bis cod. pen., in danno di L.A., con la quale aveva avuto una relazione sentimentale durata circa tre anni; nel febbraio 2014 la donna aveva deciso di interrompere tale relazione ed era tornata a vivere presso l'abitazione della famiglia d'origine. LEGGI LA SENTENZA
Cassazione Penale 2015 23.03.2015 - Stalking e facebook 
...i comportamenti dell'indagato, "susseguitisi per mesi e mesi, determinavano nella vittima un grave stato d'ansia e una incontrollabile paura (come d'altronde è naturale immaginare), che l'avevano costretta a modificare le proprie abitudini ed a rivolgersi ad uno psicologo. LEGGI LA SENTENZA
Cassazione Penale 12019 2015 23.03.2015 - Odori nauseabondi: sul criterio della "stretta tollerabilita'"  documento protetto
...l'evento del reato consiste nella molestia, che prescinde dal superamento di eventuali valori soglia previsti dalla legge, essendo sufficiente quello del limite della stretta tollerabilità. LEGGI LA SENTENZA SUPREMA CORTE DI CASSAZIONE SEZIONE III PENALE Sentenza 10 febbraio – 23 ...
Cassazione Penale 22037 2015 22.03.2015 - Impianto sportivo - Lesioni colpose gravi del responsabile  documento protetto
...il responsabile di una società sportiva - che quindi gestisce impianti ed attrezzature per le relative attività - è titolare di una posizione di garanzia, ai sensi dell'art. 40, secondo comma, cod. pen., a tutela della incolumità di coloro che li utilizzano, anche a titolo gratuito, sia in forza del principio ...
Cassazione Penale 2015 20.03.2015 - Violazione degli obblighi di assistenza familiare documento protetto
...La sentenza sarebbe contraddittoria laddove - da un lato - esprime una prognosi favorevole che giustifica la concessione della sospensione della pena e - dall'altro - nega la conversione della pena detentiva in quella pecuniaria pur chiesta dalla difesa. LEGGI LA SENTENZA Corte di Cassazione Penale n. 11804/2015 sez. VI del 20/3/2015 Presidente: Agrò...
Cassazione Penale 6562 2015 20.03.2015 - Violazione dell'obbligo di corresponsione dell'assegno divorzile 
...il reddito di impresa era stato negativo, atteso che a fronte dei ricavi, l'imputato aveva dovuto sostenere costi notevoli, ma l'allegazione è stata logicamente ritenuta priva di pregio non potendosi identificare la situazione reddituale dell'imputato, quale indicata nella denuncia nei redditi, con la incapacità rilevante ai fini dell'inadempimento dell'obbligazione di cu...
Cassazione Penale 2015 19.03.2015 - Reati tributari documento protetto
...in tema di sequestro probatorio, ai fini della legittimità del vincolo, è sufficiente la semplice possibilità, purché non astratta ed avulsa dalle caratteristiche del caso concreto, della configurabilità di un rapporto di queste con il reato. LEGGI LA SENTENZA CORTE D...
Cassazione Penale 11467 2015 19.03.2015 - E' rapina se si chiede un bacio in cambio della restituzione di un cellulare rapina 
...la Corte ha ritenuto che anche il fine di ottenere "un bacio" dalla parte offesa, in cambio della restituzione del monile sottratto, integra quell'utilità, anche solo morale, che qualifica il dolo specifico del reato di rapina, distinguendolo dalla violenza privata. LEGGI LA SENTENZA S...
Cassazione Penale 2015 18.03.2015 - Abuso d'ufficio documento protetto
...Salvo che il fatto non costituisca un più grave reato, il pubblico ufficiale o l'incaricato di pubblico servizio che, nello svolgimento delle funzioni o del servizio, in violazione di norme di legge o di regolamento, ovvero omettendo di astenersi in presenza di un interesse proprio o di un prossimo congiunto o negli altri casi prescritti, intenzionalmente procura a sé o...
Cassazione Penale 2015 16.03.2015 - Omicidio colposo per l'amministratore di una casa di riposo 
...il Tribunale aveva rilevato che la caduta della anziana degente sarebbe stata evitabile predisponendo una costante vigilanza sui pazienti... LEGGI LA SENTENZA CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. IV PENALE , SENTENZA 16 marzo 2015 11136 Presidente D'Isa – Relatore Montagni , n.11136 - Presidente D&rs...
Cassazione Penale 2015 13.03.2015 - Responsabilita' medica - Nesso di causalita'. documento protetto
...una volta disposto, come necessario, il monitoraggio del paziente si sarebbe potuto intervenire tempestivamente sulla patologia e scongiurare contenendo i danni dell' infarto ed allungare la vita del paziente. LEGGI LA SENTENZA CORTE DI CASSAZIONE PENALE, SEZ. IV&nbsp...
Cassazione Penale 2015 12.03.2015 - Padre uccide il figlio in presenza dell'assistente sociale documento protetto
...dai dati conosciuti dagli imputati non emergevano elementi dai quali inferire alcuna possibile manifestazione di violenza del padre, nei confronti del figlio. LEGGI LA SENTENZA Corte di Cassazione, sez. IV Penale, sentenza 27 gennaio – 6 marzo 2015, n. 9855 Presidente Sirena – Relatore Montagni Ritenuto in fatto 1. Il G....
Cassazione Penale 2015 12.03.2015 - Induzione alla prostituzione minorile 
... in tema di desistenza dal delitto, la volontarietà non deve essere intesa come spontaneità, per cui la scelta di non proseguire nell'azione criminosa deve essere non necessitata, ma operata in una situazione di libertà interiore, indipendente da fattori esterni idonei a menomare la libera determinazione dell'agente LEGGI LA SENTENZA B...
Cassazione Penale 2015 11.03.2015 - Violenza sessuale: procedibilita' per mancanza di querela.  documento protetto
...la violenza sessuale perpetrata dal (OMISSIS) nei suoi confronti non solo assurge a reato autonomo, in quanto lede la liberta' di autodeterminarsi nella sfera sessuale della vittima, ma, essendo un reato consumato all'interno della famiglia, ha leso anche l'incolumita' fisica e psichica della convivente attraverso comportamenti vessatori e violenti si da integrare l...
Cassazione Penale 2015 10.03.2015 - Sull' ingiusto vantaggio nel reato di abuso d' ufficio documento protetto
...la prova dell'intenzionalità del dolo esige il raggiungimento della certezza che la volontà dell'imputato sta stata orientata proprio a procurare il vantaggio patrimoniale o il danno ingiusto. Tale certezza non può provenire esclusivamente dal comportamento "non iure" osservato dall'agente, ma deve trovare conferma anche in altri el...
Cassazione Penale 2015 10.03.2015 - La Costituzione tutela il tradimento? documento protetto
...L'instaurazione di una relazione sentimentale fra due persone appartiene alla sfera della libertà e rientra nel diritto inviolabile all'autodeterminazione fondato sull'art. 2 della Costituzione, dal momento che non può darsi una piena ed effettiva garanzia dei diritti inviolabili dell'uomo (e della donna) senza che sia rispettata la sua libert&agra...
Cassazione Penale 2015 09.03.2015 - Ricorsi al Prefetto contro verbali di accertamento di violazioni del CdS 
... non è configurabile il reato di truffa, tutte le volte in cui la frode (rectius: gli artifizi o raggiri) sia destinata ad incidere sulla determinazione di un organo che esercita un potere di natura pubblicistica. LEGGI LA SENTENZA Corte di Cassazione, sez. II Penale, sentenza 13 febbraio – 9 marzo 2015, n. 9951 Presidente Petti – Relatore ...

Pagina... 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49
50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74
75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99
100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124
125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149
150 151 152 153






COSTITUZIONE ITALIANA

GAZZETTA UFFICIALE



Avv. Giuseppe Podda
Foro di: Cagliari
Cerca studio legale Inserisci il tuo studio

GIURILEX | il diritto negli studi legali

Tutti gli argomenti
Amministrativo
Appalti
Arbitrati
Arricchimento senza causa
Assicurativo
Azioni risarcitorie
Circolazione stradale
Civile - Cassazione Civile
Commerciale
Compravendita
Comunicazioni
Comunitario
Condominio (e locazioni)
Costituzionale
Danno biologico, infortuni
Edilizia e Urbanistica
Eredità
Espropri
Europeo e internazionale
Fallimentare
Famiglia
Giurisprudenza
Immigrazione
Lavoro, professioni,previdenza e licenziamenti
Merito civile
Merito penale
Obbligazioni, contratti e concorsi
Pareri, dottrina e contributi
Penale - Cassazione Penale
Privacy
Procedura civile
Pubblica Amministrazione
Rassegna stampa
Reati edilizi
Reati sessuali
Responsabilita' medica
Sanitario
Scolastico (e universitario)
Societario
Stalking
Tributario (e fisco)

GIURILEX | Il diritto negli enti locali

Tutti gli argomenti
Abusi edilizi (e sanatoria edilizia)
Atti amministrativi
Autorita' Vigilanza Contratti Pubblici
Autorizzazioni, ambiente, ecologia, rifiuti e sicurezza
Box, cantine e cantinole
Cartelli stradali
Catasto
Competenze di gestione
Competenze professionali
Concorsi, appalti e opere pubbliche
Condominio (e locazioni)
Consiglio di giustizia amministrativa
Consiglio di Stato
Consiglio e giunta comunale
Corte dei Conti
Corte di giustizia europea
Corte europea dei diritti dell'uomo
D.U.R.C.
Demanio
Edilizia e urbanistica
Energia e impianti
Enti locali
Espropriazione
Giurisprudenza
Immigrazione
Imposte e tasse
Incarichi professionali
Incentivo progettazione
Insidie stradali
Mobbing
Normativa
Oneri di urbanizzazione
Ordini e Collegi
Pareri, dottrina e contributi
Pubblico impiego
Rassegna stampa
Segretari comunali
Sindacati
Strade
T.A.R.
Telefonia mobile
Tribunale UE
Vincoli