logo
attivo dal: 02.01.2006
il diritto oggi
il diritto negli enti locali

------
Seleziona le sentenze che contengono le seguenti parole di testo:
Per visualizzarre le ultime sentenze inserite clicca qui
Inserisci le parole da cercare (nella pagina) e premi il tasto invio per effettuare la ricerca:
 GIURILEX    [34.924]  IL DIRITTO NEGLI STUDI LEGALI    [18.092]  Pubblica Amministrazione    [100] aggiorn.to: 20-04-2017
18/04/2017 Terreno compreso nel PIP e' di per se' elemento giustificativo del legale carattere edificatorio documento protetto
Il ricorrente afferma che i giudici a quo hanno richiamato in modo apodittico le risultanze della CTU in sa' errata perche' aveva fatto ricorso al metodo analitico fondato su elementi privi di supporto istruttorio e perche' il riscontro effettuato col metodo sintetico si era basato su dati inconferenti ed aveva ignorato quelli pertinenti

LEGGI LA SENTENZA

07/03/2017 Diritto di surrogarsi nei riguardi della Regione Puglia documento protetto
Il Collegio ha disposto la redazione della motivazione in forma semplificata 2 Va preliminarmente esclusa l'ammissibilita' di ogni argomento sviluppato per la prima volta nella memoria ai sensi dell'art 378 cod proc civ

LEGG LA SENTENZA

13/01/2017 Condanna Ministero degli Affari Esteri a corrispondere differenze retributive documento protetto
Applicazione anche nel caso in cui la domanda si fondi sullo svolgimento di prestazioni di fatto in regime di subordinazione a favore dell'ente pubblico in quanto l'esecuzione delle prestazioni lavorative integra il fatto costitutivo dei diritti del lavoratore di cui all'art 2126 cod civ disposizione che viceversa non tutela l'aspettativa del lavoratore per la prosecuzione del rapporto

LEGGI LA SENTENZA

11/01/2017 Incandidabilita' quale Assessore con delega ai lavori pubblici documento protetto
Confermato il decreto camerale in data 19 luglio 2013 del Tribunale che aveva dichiarato l'incandidabilita' di Pasquale Morisaniquale Assessore dell'omonimo comune con delega ai lavori pubblicia1 primo turno avvenire delle elezioni regionali provincialicomunali e circoscrizionali successive al decreto di scioglimento di quel consiglio comunale per il disposto dell'art143 TU appr con dpr 2672000

LEGGI LA SENTENZA

01/12/2016 Irragionevole durata del giudizio in materia di impiego pubblico documento protetto
Ben prima che il tempo processuale divenisse irragionevole non potessero i ricorrenti subire alcun paterna d'animo per il procrastinarsi della decisione del loro ricorso

SENTENZA

22/08/2016 Illeciti contro la PA Induzione indebita tentata documento protetto
Due funzionari dell'agenzia delle Entrate avevano minacciato indagini fiscali a danno di una coppia e del loro commercialista a margine del rientro di capitali collegati al terzo e ultimo scudo del decennio scorso Le vittime che si erano viste richiedere una somma ingente nella carte processuali avevano finto di stare al gioco denunciando pero' subito la vicenda ai carabinieri facendo cosi' partire le intercettazioni telefoniche e ambientali

Il delitto di induzione indebita non integrapertanto un reato bilaterale in quanto le condotte del soggetto pubblico che inducee del privato indotto si perfezionano autonomamente ed in tempi diversi sicche' ilreato si configura in form

06/06/2016 Reati contro la PA
Un parlamentare e' un pubblico ufficiale ma la semplice partecipazione a una commissione che non ha alcuna competenza nella materia oggetto dell'appalto contestato esclude che possa essere sanzionato sulla base dell'articolo 319 del Codice penale

perche' si possa parlare di corruzione propria non e' determinante che il fatto contrario ai doveri d'ufficio sia compreso nell'ambito delle mansioni specifiche del pubblico ufficiale o dell'incaricato di pubblico servizio ma e' necessario che si tratti di un atto che rientra

10/05/2016 Bancarotta fraudolenta sindaci dovere giuridico di controllo documento protetto
La responsabilita' a carico dei sindaci e' normalmente ravvisabile a titolo di concorso omissivo alla stregua dell'art 40 cp comma 2 e cioe' sotto il profilo della violazione del dovere giuridico di controllo che ordinariamente inerisce alla loro funzione sub specie dell'equivalenza giuridica sul piano della causalita' tra il non impedire un evento che si ha l'obbligo di impedire ed il cagionarlo

l'ipotesi dei coinvolgimento dei sindaci non puograve fondarsi acriticamentesoltanto sulla loro posizione di garanzia e discendere tout court dal mancatoesercizio dei doveri di controllo ma postula per indiscussa giurisprudenzadi legittimita' l'esistenza di elementi sintomatici dotati del necessariospessore indiziario della loro partecipa

28/01/2016 PA e contratti di prestazione d'opera professionale Truffa documento protetto
Il profitto del reato si identifica con il vantaggio economico di diretta e immediata derivazione causale dal reato presupposto ma nel caso in cui questo venga consumato nell'ambito di un rapporto sinallagmatico non puo' essere considerato tale anche l'utilita' eventualmente conseguita dal danneggiato in ragione dell'esecuzione delle prestazioni imposte dal contratto

in tema di sequestro preventivo finalizzato alla confisca del profitto conseguito attraverso un reato cd in contratto il profitto confiscabile deve essere determinato da un lato assoggettando ad ablazione i vantaggi di natura economico patrimoniale costituenti diretta derivazione causale dell'illecitoe dall'altro escludendo i proventi eventualmente conseguiti per effetto di pres

00/00/0000 La responsabilita' dell'avvocato e la complessiota' della causa a documento protetto
Va premesso che la giurisprudenza piampa'sup1 recente di questa Corte ritiene che la rappresentanza processuale del Comune spetta istituzionalmente al Sindaco

20/06/2008 Mobbing Suicidio di un dipendente comunale documento protetto
Sul primo caso di mobbing con suicidio in Italia

In giurisprudenza civile e' stato ritenuto il mobbing come un fatto illecito ravvisato nella aggressione alla sfera psichica del lavoratore ovvero un fatto riferito ad ogni ipotesi di pratiche vessatorie poste in essere da unoo piugrave soggetti diversi per danneggiare in modo sistematico un lavoratore nel suo ambiente di lavoro nell'ipotesi in cui la tutela

05/09/2013 Procedimento amministrativo illecito Danni esistenziali
Il ricorso col quale venga denunciato un rifiuto di giurisdizione da parte del giudice amministrativo rientra fra i motivi attinenti alla giurisdizione ai sensi dell'art 362 cpc soltanto se il rifiuto sia stato determinato dall'affermata estraneita' alle attribuzioni giurisdizionali dello stesso giudice della domanda che non possa essere da lui conosciuta e non quando il diniego di tutela sia fondato sull'interpretazione di norme invocate a sostegno della pretesa

il rigetto della domanda della attuale ricorrente essendo fondato sull'interpretazione di norme invocate a sostegno della pretesa non esprime una volonta' dell'organo giudicante che si sostituisce a quella dell'amministrazione e non si basa su di un'attivita' di produzione normativa ovvero su un radicale stravolgimento delle norme di rito taleda impli

10/11/2015 Riscossori tasse automobilistiche Peculato
Risponde di peculato per appropriazione il gestore di fatto della riscossione delle imposte automobilistiche che omette di versare le somme di denaro ricevute nell'adempimento della funzione pubblica di riscossione

integra il delitto di peculato per appropriazione la condotta delconcessionario della riscossione delle imposte che omette di versare le sommedi denaro ricevute nell'adempimento della funzione pubblica di riscossioneatteso che quel denaro entra nella disponibilita' della PA nel momento stessodella consegna al pubblico funzio

22/09/2015 Infiltrazione mafiosa Scioglimento consigli comunali e provinciali documento protetto
Gli amministratori responsabili delle condotte che hanno dato causa allo scioglimento non possono essere candidati alle elezioni regionali provinciali comunali e circoscrizionali che si svolgono nella regione nel cui territorio si trova l'ente interessato dallo scioglimento

l'incandidabilita' opererebbe esclusivamente con riferimento al primo turno della prima intesa come una qualsiasi elezioneLEGGI LA SENTENZACORTE SUPREMA DI CASSAZIONE CIVILE SEZ ISentenza n 18696 del 22 settembr

26/03/2015 Il Sindaco non puo' candidarsi per tre volte di fila nonostante un commissariamento documento protetto
La norma impeditiva del terzo mandato consecutivo di sindaco risponde alla ratio di evitare le rendite di posizione nelle funzioni di governo locale in caso di successione reiterata del candidato che abbia gia' compiuto un doppio mandato consecutivo

la possibilita' che durante uno dei mandati vi sia stata una gestione commissariale tranne che non si renda applicabile la gia' ricordata eccezione prevista dal terzo comma dell'art 51 non incide sull'operativita' della norma a meno che non si voglia ritenere che non sia nemmeno configurabile un mandato in presenza di una gestione commissaria

06/10/2015 Danno risarcibile nei confronti della PA
La diligenza esigibile dalla pubblica amministrazione nel compimento dei propri atti ivi compresa l'adozione di provvedimenti amministrativi va valutata col criterio dettato dagli artt 1176 comma 2 cc e 97 cost ovvero comparando la condotta tenuta nel caso concreto con quella che idealmente avrebbe tenuto nelle medesime circostanze una amministrazione media per tale intendendosi non gia' una pubblica amministrazione mediocre ma una pubblica amministrazione efficiente zelante solerte e che conosca ed applichi la legge

i ricorrenti allegano che la sentenza d'appello avrebbe violato il giudicato per non avere tenuto conto che i provvedimenti amministrativi di sospensione o decadenza della concessione edilizia n 5880 erano stati tutti annullati dal giudice amministrativoLEGGI LA SENTENZACorte di Cassazione sez III CivileSentenza

03/02/2015 Danni da insidia stradale Responsabilita' della PA
Il danneggiato deve fornire positiva prova anche il nesso di causalita' tra il danno e la res e a tal fine e' suo preciso onere dimostrare l'attitudine della cosa a produrre il danno in ragione dell'intrinseca pericolosita' ad essa connaturata atteso che in assenza di una simile caratteristica della cosa il nesso causale non puo' per definizione essere predicato

E' vero che in applicazione dell'art 2051 cod civ spetta al custodeconvenuto per liberarsi dalla presunzione di responsabilita' la prova dell'esistenza di un fattore estraneo alla sua sfera soggettiva idoneo ad interrompere il nesso causale tra la cosa e l'evento lesivo che presenti i caratteri del caso fortuito che puograve essere anche il fatto del danneggiato tut

02/07/2015 Risarcimento da illegittimo esercizio del potere pubblico
I pedoni che domandano soldi nella carreggiata destinata alla circolazione delle automobili non possono rientrare nell'ipotesi del caso fortuito eo forza maggiore L'ente proprietariocustode della strada deve eliminare materialmente senza soluzione di continuita' tutte le insidie ed i pericoli che minacciano le garanzie di sicurezza e di fluidita' della circolazione veicolare diversamente si rende inadempiente nei confronti dell'avente diritto automobilista ricorrente

la giustiziabilita' della pretesa dinanzi agli organi dellagiurisdizione statale costituisce una questione di merito e non digiurishysdizione Sez Un 16 gennaio 2015 n 647 spetta al giudiceamminishystrativo stabilire se in concreto tale interesse legittimo risultidavvero configurabile e quindi meritevole di tutela

30/05/2012 Immigrazione clandestina documento protetto
Sulla differenza fra favorire l'ingresso e procurare l'ingresso

Il verbo favorire e quello procurarenon sono invero sinonimi e la sostituzione dell'uno con l'altro non e'certamente indifferente a livello della norma penale La stessa sentenzaimpugnata del resto riconosce che il verbo favorire ha il significato di aiutareagevolare secondare promuovere appog

10/03/2014 Ente pubblico societa' in house danni al patrimonio
Nel caso in esame il ricorrente nella sua qualita' di direttore generale del Consorzio OMISSIS spa aveva stipulato nel periodo in cui era rimasto in carica una serie di contratti di lavoro a tempo determinato senza indicare le ragioni per le quali l'ente si era determinato ad utilizzare tale procedura Ne era seguito un contenzioso con i soggetti assunti i quali avevano visto trasformato il proprio rapporto di lavoro in un contratto a tempo indeterminato con conseguenti notevoli spese per l'ente e con un danno complessivo calcolato nella somma indicata

spetta al giudice ordinario la giurisdizione in ordine all'azione di risarcimento dei danni subiti da una societa' a partecipazione pubblica per effetto di condotte illecite degli amministratori o dei dipendenti non essendo in tal caso configurabile avuto riguardo all'autonoma personalita' giuridica della societa' ne' un rapporto di servizio tra l'agente e l'

26/05/2015 PA arricchimento senza causa
Pubblica amministrazione non sono ammessi arricchimenti ingiustificati ne' spostamenti patrimoniali ingiustificabili

il riconoscimento dell'utilita' non costituisce requisito dell'azione di indebito arricchimentoLEGGI LA SENTENZAscarica il documento

21/04/2015 Pubblico impiego malattia da causa di servizio documento protetto
Il ricorrente chiede se in tema di azione proposta da un dipendente nei confronti dell'ente pubblico suo datore di lavoro per il risarcimento del danno derivante da lesione della propria integrita' fisica detta azione debba qualificarsi come extracontrattuale o di natura contrattuale allorquando il prestatore come nella fattispecie abbia dedotto a fondamento della sua pretesa non soltanto l'inadempimento dell'obbligo posto a carico della parte datoriale dall'art 2087 cc bensi' anche la violazione del precetto generale del neminen laedere attraverso l'espresso richiamo nell'atto introduttivo del giudizio al dettato dell'art 2043 cc

la Corte evidenzia che la domanda venne fondata sul fatto che il ricorrente contrasse la malattia a causa della puntura ad un dito con uno specillo sporco di sangue mentre lavorava come ausiliario specializzato di III livello presso la sala operatoria di ORL del Policlinico Sant'Orsola e che tale lesione fu causata dalla violazione di due specifici obblighi derivanti all'amministrazione

09/12/2014 Concorso in omissione di atti di ufficio
Gli atti che il pubblico ufficiale o l'incaricato di pubblico servizio deve compiere senza ritardo non sono quelli genericamente correlati a ragioni di giustizia o di sicurezza pubblica o di ordine pubblico o di igiene e sanita' ma solo quegli atti che per dette ragioni devono essere immediatamente posti in essere

Ribadito che la natura indebita del rifiuto costituisce un elemento strutturale della fattispecie criminosa ex art 328 co 1 cp diviene in tal modo in secondo luogo e con specifico riguardo alla posizione del P un fuor d'opera l'argomento rimarcato dalla sentenza di appello per cui riconosciuta la logicita' della esigenza di bonificare la discaric

07/02/2014 Amministrazione comunale documentazione amministrativocontabile incompleta documento protetto
L'Amministrazione nell'ipotesi di documentazione incompleta od erronea ha l'obbligo di precisare quali documenti siano eventualmente carenti e di invitare l'interessato ad integrare quelli mancanti non potendo limitarsi a respingere la richiesta a distanza di anni rappresentando genericamente che la documentazione era incompleta

lAmministrazione accerta la regolarit della documentazione amministrativocontabile a corredo della pratica per la liquidazione delcontributo in esame pone un obbligo a suo carico avente ad oggetto losvolgimento di unattivit di verifica di cui essa tenuta a rendere conto nellambito del procedimento amministrativo nel contraddittorio

09/07/2014 Responsabilita' degli organi e dei dipendenti dell'ANAS spa documento protetto
Spetta alla Corte dei conti la giurisdizione sulle azioni di risarcimento del danno cagionato da componenti del consiglio d'amministrazione e da dipendenti perche' nonostante la veste di societa' per azioni essa ha natura sostanziale di ente pubblico

la giurisdizione della Corte dei conti e' stata ravvisata da ultimo anchecon riguardo alle azioni di responsabilita' proposte nei confronti di organi o dipendenti di un piugrave vasto sottoinsieme di societa' a partecipazione pubblica le cosiddette societa' in house per tali dovendosi intendere quelle dal cui quadro statutario vigente all'epoca della condotta

28/05/2014 'Nuove iniziative produttive' documento protetto
Competenze legislative concorrenti e residuali previste nei rispettivi statuti

Nelle materie di competenza della Regione autonoma ricorrente una legge statale possa legittimamente attribuire funzioni amministrative a livello centrale ed al tempo stesso regolarne l'esercizio e' necessario che essa detti una disciplina logicamente pertinente dunque idonea alla regolazione delle suddette funzioni cherisulti limitata a quanto strettamente indispensabile

16/05/2014 Contratto collettivo del 'comparto Ministeri'
Differenze retributive in quanto trattasi di mansioni dotate di rilevanza esterne

Che la fattispecie scrutinata abbia rinvenuto corretto inquadramento da parte dei giudici di merito e' poi circostanza che risulta confortatadalla scelta del legislatore il quale con il DLgs n 157 del 1997 art 3 ha statuito espressamente quotPresso le PA competenti alla trattazione delle controversie aventi ad oggetto prestazioni in materia di invalidita' ed inabili

09/04/2014 Indebito ritardo per agevolazione prima casa documento protetto
Superamento del termine di decorrenza per fruire dei benefici fiscali per colpa degli uffici competenti

I principi di collaborazione e buona fede cui devono essere improntati i rapporti tra il contribuente e l'amministrazione finanziaria impongono di accertare se il superamento del termine sia conseguente a colpa degli uffici competenti che abbiano indebitamente ritardato il rilascio delle necessarie autorizzazioniLEGGI LA SENTENZA

17/04/2014 Riduzione ore insegnante di sostegno documento protetto
Condanna dell'Amministrazione per l'assegnazione di un numero di ore di sostegno congruo rispetto a quello effettivamente riconosciuto

Sotto il profilo delladisamina delle censure va in particolare accolta quella con la qualei ricorrenti fanno valere i principi affermati dalla CorteCostituzionale con la sentenza 8 giugno 1987 n 215 che ha affermatoche la partecipazione del disabile al processo educativo coninsegnanti e compagni normodotati costituisce un rilevante fattore d

01/02/2014 Congedo straordinario retribuito documento protetto
Dipendente pubblico permesi per frequentazione di un corso di dottorato di ricerca

Ha spiegato la Corte che sia l'interpretazione letterale dell'art 52 comma 57 della legge n 44801 che aveva apportato modifiche all'art 2della legge n 47684 che quella sistematica escludevano che la condizione per ottenere il congedo retribuito fosse da ricercare come erroneamente sostenuto dall'appellante in un collegamento funzionale del dottorato di ricerca con le mansioni

21/02/2014 Peculato relativamente alla sottrazione di un timbro ministeriale documento protetto
Impiegato di V livello con mansioni di archivista presso la Direzione Generale del Ministero della Finanza

Ipotesidi assenza di intrinseco rilievo economico dell'oggettodell'appropriazione ed anche di mancante reale incidenza diquest'ultima sulla funzionalita' dell'ufficio o del servizioapprezzata per quest'ultima evenienza la concreta possibilita' diun illecito strumentale utilizzo

20/01/2014 Associazione a delinquere tra esponenti apicali di un'amministrazione comunale documento protetto
Promessa o dazione indebita per effetto dell'attivita' di costrizione o di induzione del pubblico ufficiale

Il delitto di concussione rappresenta una fattispecie a dupliceschema nei senso che si perfeziona alternativamente con la promessa o con ladazione indebita per effetto dell'attivita' di costrizione o di induzione delpubblico ufficiale o dell'incaricato di pubblico servizio Sez 6 Sentenza n31689 del 05062007 Rv236828 Imputato Garcea ed il termine'uti

29/01/2014 Dipendente pubblico licenziato a seguito di condanna penale documento protetto
La pubblica amministrazione datrice di lavoro puo' estinguere il rapporto di lavoro qualora sia pronunciata sentenza penale irrevocabile di condanna

L'azienda in base alla normativa di riferimento puograve iniziare il procedimento disciplinare per poi sospenderlo in attesa della sentenza che chiude il processo penale oppure puograve dopo aver sospeso cautelarmente il ricorrente in relazione al provvedimento di custodia cautelare aspettare l'esito del giudizio penale e quindi una sentenza che accerti il fatto con la forza del gi

13/01/2014 Mandato elettivo del Sindaco documento protetto
La durata di incarichi dirigenziali non puo' essere inferiore a tre anni ne' eccedere il termine di cinque

La disciplina statale integra quella degli enti locali la prima conla predeterminazione della durata minima dell'incarico e' volta ad evitare il conferimento di incarichi troppo brevi ed a consentire al dirigente di esercitare il mandato per un tempo sufficiente ad esprimerele sue capacita' ed a conseguire i risultati per i quali l'incarico gli e'stato affidato la

19/12/2013 Assistenti di Polizia delitto di favoreggiamento documento protetto
Intercettazione ambientale richiesta 'pizzo' da parte di un rappresentate delle forze dell'ordine

La diversa decisione diquesta Corte citata nel provvedimento impugnato Sez 6 Sentenza n15923 del 05032013 dep 05042013 imp Di Mauro Rv 254707dei cui principi interpretativi si ritiene operare un' applicazionenella specie si riferisce al caso del tutto differente diomissione di denuncia dell'appartenente alla Polizia

10/01/2014 Pubblica Amministrazione domanda di indennizzo per arricchimento ingiustificato documento protetto
Richiesta sanatoria del contratto eventualmente nullo o comunque invalido

La Cortedi Appello ha rilevato che ne' con il ricorso per decreto ingiuntivone' con la comparsa di costituzione del R nel giudizio diopposizione a decreto ingiuntivo era stato richiesto un indennizzoma il pagamento del corrispettivo pattuito il che escludeva che ladomanda proposta potesse essere qualificata come domanda

05/11/2013 Condotta gravemente colposa del magistrato consistente nell'aver concesso la provvisoria esecuzione di un decreto ingiuntivo documento protetto
Inconferenza tra causa petendi dell'azione di danno e ratio decidendi del decreto d'inammissibilita' della domanda

Il Tribunale di Ancona dichiarograve inammissibile la domanda con decreto del 412007 La decisione venne motivata col fatto che il provvedimento di concessione o diniego della clausola di provvisoria esecuzione del decreto ingiuntivo opposto e' un quotprovvedimento privo di autentico contenuto decisorio non idoneo ad interferire sulla definizione della c

09/12/2013 La societa' partecipata non puo' identificarsi con le imprese industriali degli enti pubblici documento protetto
La forma societaria di diritto privato e' per l'ente locale la modalita' di gestione degli impianti consentita dalla legge e prescelta dall'ente stesso per la duttilita' dello strumento giuridico in cui il perseguimento dell'obiettivo pubblico e' caratterizzato dall'accettazione delle regole del diritto privato

La Corte costituzionale ha poi affermato che la Corte di giustizia dell'Unione Europea ha riconosciuto che rientra nel potere organizzativodelle autorita' pubbliche degli Stati membri quotauto produrrequot beni servizi o lavori mediante il ricorso a soggetti che ancorche' giuridicamente distinti dall'ente conferente siano legati a quest'ultimo da una quotrelazione

06/12/2012 Ampliamento dell'intervento edilizio in deroga allo strumento urbanistico
Escussione da parte del Comune di una polizza fideiussoria concessa a garanzia di somme dovute per oneri di urbanizzazione e a titolo di penali

Le Sezioni Unite hanno gia' avuto modo di stabilire che la controversia avente ad oggetto l'escussione da parte del Comune di unapolizza fideiussoria concessa a garanzia di somme dovute per oneri di urbanizzazione e a titolo di penali pattuite in una convenzione di lottizzazione rientra nella giurisdizione del giudice ordinario e non in quella escl

22/11/2013 Reato di concussione di pubblico ufficiale e di istigazione alla corruzione documento protetto
Abuso di potere di pubblico ufficiale nel determinare il valore del bene immobile oggetto di contenzioso in cambio di un'ingente somma danaro da parte delle proprietarie del terreno oggetto

La condotta di sollecitazione punita dal comma quarto dell'art 322 cp si distingue sia da quella di costrizione cui fa riferimento l'art 317 cp nel testo come modificato dall'art 1 comma 75 l n 190 del 2012 che da quella di induzione che caratterizza la nuova ipotesi delittuosa dell'art 319 quater cod pen introdotta dalla medesima l n 190 i

25/10/2013 Danno da usura psicofisica conseguente alla mancata fruizione del riposo dopo sei giorni di lavoro
Dipendente comunale in servizio nel Corpo di Polizia municipale lavoro' per sette giorni consecutivi una settimana ogni cinque e chiese dunque il riconoscimento del risarcimento del danno da usura psicofisica per il lavoro prestato il settimo giorno

La sentenza della Corte sul punto ha compiuto un'affermazione molto precisa affermando che nel giudizio di primo grado non era stata sollevata quoteccezionequot alcuna con riferimento alle prestazioni rese in periodo elettorale Per censurare questa affermazione sarebbe bastato riportare il punto della memoria di costituzione in cui ai sensi dell'art 416 cpc il Comune resisten

07/10/2013 Reato di guida in stato di ebbrezza e confisca del mezzo documento protetto
La confisca del veicolo come la sospensione della patente di guida possono essere applicate anche se il reato di guida in stato di ebbrezza e' oramai prescritto

Difatti la speciale natura della sanzione non perde il suo carattere amministrativo per il solo fatto che l'applicazione e' demandata al giudice in caso di accertamento di taluni reati di tal che la sanzione accessoria amministrativa se omessa potra' essere successivamente applicata anche nel caso in cui nel frattempo sia intervenuta la

09/10/2013 Il rinnovo del contratto non puo' che soggiacere alle stesse regole del primo
E' consentita la stipulazione di contratti di lavoro a tempo determinato purche' di durata non superiore a cinque anni

In conclusione nel rapporto di lavoro dirigenziale il contratto a termine non e' una deroga al principio del carattere ordinario del contratto a tempo indeterminato e non opera la prescrizione contenuta nell'art 2 della legge n 230 del 1962 secondo cui quando si tratti di assunzioni successive a termine intese ad eludere le disposizioni della legge citata si verifica la conversio

15/10/2013 Mancata esibizione della documentazione richiesta dall'ispettore del lavoro
L'esibizione di documenti sono collegate esclusivamente alle indagini di polizia amministrativa

La legge n 628 del 1961 punisce 'coloro che legalmente richiesti dall'Ispettorato di fornire notizie a norma del presente articolo non le forniscano o le diano scientemente errate od incomplete'LEGGI LA SENTENZACORTE DI CASSAZIONE Sentenza 15 ottobre 2013 n 42334

03/09/2013 Agenti polizia municipale mancato svolgimento di attivita' lavorativa
Incapacita' organizzativa delle delicate funzioni dei singoli vigili urbani e carenza di controllo

Lo scontro la polemica il dissenso maturati nel confronto di opposti schieramenti o di opposte individualita' devono avvenire come in tutti icasi riguardanti i comuni cittadini nell'ambito del rispetto delle regole giuridiche e della civile convivenza Non e' quindi invocabile l'esimente dell'esercizio del diritto di critica sindacale qualora l'espres

20/09/2013 L'istigazione deve essere dimostrata al fine del compimento dell'atto criminoso documento protetto
Eccesso di potere a prescindere dalle valutazioni della commissione

La Corte diappello in linea con il tenore del capo di imputazione assegnaall'imputato una figura di istigatoreUna volta stabilito che lacondotta posta in essere nell'incarico affidato al dott M e'avvenuta in violazione di legge in consonanza con quanto affermatodalla citata sentenza della Sesta sezione della Corte di cassa

08/02/2013 Le gestioni liquidazione delle soppresse unita' sanitarie locali
Le Usl sono dotate di una soggettivita' giuridica distinta da quella degli enti cessati oltre che di autonomia funzionale contabile onde il riconoscimento in questione non sarebbe stato riferibile al commissario liquidatore

Dallascelta della Usl di avvalersi dello speciale procedimentod'ingiunzione contemplato dal citato RD n 639 del 1910 non puogravedipendere il riparto di giurisdizione essendo peraltro ben noto chela procedura di riscossione coattiva di cui al citato decreto

11/09/2013 Reato di violazione di corrispondenza Polizia Municipale documento protetto
Distinzione tra corrispondenza indirizzata all'Ente e quella indirizzata alla persona

L'imputato responsabile di unsettore della Polizia Municipale di Termini Imerese dispose l'apertura e laprotocollazione di tutte le buste pervenute al corpo suddetto anche di quelleindirizzate agli agenti della Polizia Municipale ed anche di quelle recanti ladicitura 'RISERVA

25/06/2013 Sospensione cautelare in caso di procedimento penale
Conguaglio solo in caso di proscioglimento con formula piena

Nel caso di specie all'esito del giudizio penale non era stato del tutto acclarato che l'interruzione del sinallagma tra prestazione di lavoro e retribuzione non fosse dipesa da colpa del dipendente e proprioin quanto l'art 27 comma 7 del contratto collettivo costituisce eccezione alla regola non se ne puograve ammettere una interpretazione estensiva D'altronde il P afferma la

28/08/2013 Annullamento parziale della procedura di gara
Risarcimento del danno per mancata aggiudicazione dell'appalto e per l'affidamento dei servizi di progettazione

N 007382013 REGPROVCOLLN 002382005 REGRICREPUBBLICA ITALIANAIN NOME DEL POPOLO ITALIANOIl Tribunale Amministrativo Regionale per la Lombardiasezione staccata di Brescia Sezione Secondaha pronunci

29/03/2017 ASSEGNAZIONE ALLOGGI raddoppio del contributo documento protetto
E' invece ravvisabile nei fatti dedotti in ricorso l'errore revocatorio previsto dal n 4 dell'art 395 cpc anch'esso denunciato in ricorso con connessa richiesta di revocazione della sentenza impugnata siccome consistente in un errore di percezione del giudice una svista che l'ha indotto a decidere la controversia senza considerare la presenza in atti di una rinuncia debitamente sottoscritta dal ricorrente e dalla controparte costituita

LEGGI LA SENTENZA

10/02/2017 L'appello proposto dall'Ateneo e' stato dichiarato improcedibile dal Consiglio di Stato documento protetto
L'intimata Universita' degli Studi Aldo Moro di Bari non ha svolto attivita' difensiva La ricorrente ha depositato istanza di rinvio per poter nel frattempo acquisire documenti che si assume sarebbero poi rilevanti ai fini della decisione del ricorso in oggetto nonche' memoria ex art 378 cpc i RG n 2369515

LEGGI LA SENTENZA

29/12/2016 Riconoscimento diritto ad essere ammessi alla procedura di stabilizzazione di personale non dirigenziale documento protetto
Avverso la suddetta sentenza proposero appello gli originari ricorrenti chiedendo l'accoglimento delle loro domande previa affermazione della giurisdizione del giudice ordinario riferendosi le pretese azionate ad atti di gestione posti in essere dalla PA come datrice di lavoro e non al cattivo esercizio di poteri pubblicistici

LEGGI LA SENTENZA

07/12/2016 Diritto di alcuni lavoratori di fruire di giorni di permesso documento protetto
Diritto di alcuni lavoratori di fruire di giorni di permesso

Leggi la Sentenza

21/11/2016 Risarcimento danni documento protetto
risarcimento dei danni per la somma di lire 85 milioni oltre rivalutazione monetaria ed interessi deducendo che il fabbricato di proprieta' sito in Amantea via Indipendenza 38 aveva riportato lesioni a seguito dello smottamento di terreno verificatosi nell'ambito dei lavori appaltati dal Comune alla SIFI Edile di Sica Candido

LEGGI LA SENTENZA

19/07/2005 Segnaletica stradale pericoli e responsabilita' della PA documento protetto
La violazione di norme sulla segnalazione degli ostacoli mediante opportuna colorazione non e' fonte di responsabilita' per colpa della PA

La valutazione della sussistenza di una quotinsidiaquot caratterizzata oggettivamente dalla non visibilita' e soggettivamente dalla non prevedibilita' del pericolo costituisce giudizio di fatto incensurabilein questa sede se adeguatamente e logicamente motivatoLEGGI LA SENTENZA

14/04/2016 Bancarotta fraudolenta Sindaco e societa' documento protetto
Anche i sindaci possono essere chiamati a rispondere dei reati di bancarotta fraudolenta per fatti propri degli amministratori

nei reati di bancarotta e' ammissibile il concorso di un componentedel collegio sindacale con l'amministratore di una societa' che puograve realizzarsi anche attraverso un comportamento omissivo del controllo sindacale il quale non si esaurisce in una mera verifica formale quasia ridursi ad un riscontro contabile nell'ambito della documentazione messa a disposizion

08/05/2015 Reato di abuso d'ufficio documento protetto
Il reato di abuso d'ufficio omissivo coincide con la cessazione dell'omissione dei controlli da parte del PU

il dPR n 380 del 2001 art 23 riguarda semplicementel'operativita' della denuncia di inizio attivita' manon impedisce alla pubblica amministrazione di svolgerein ogni tempo i controlli di sua competenza con laconseguenza che il momento perfezionativo del reatodi abuso d'ufficio commesso mediante omission

25/11/2015 Reato di peculato documento protetto
La natura plurioffensiva del reato di peculato implica che l'eventuale mancanza di danno patrimoniale conseguente all'appropriazione non ne esclude la sussistenza atteso che rimane pur sempre leso dalla condotta dell'agente l'altro interesse diverso da quello patrimoniale protetto dalla norma incriminatrice ossia quello del buon andamento della PA

in tema di peculato la semplice restituzione della somma sottratta al privato non comporta il riconoscimento dell'attenuante della riparazionedel danno provocato dalla condotta illecita del pubblico ufficiale poich la fattispecie di reato pur potendo tutelare eventualmente ancheil patrimonio dei privati si caratterizza principalmente per le finalit di tutela del patrim

18/01/2016 Lavoro indennita' sostitutiva della reintegrazione documento protetto
Sull'estinzione del rapporto di lavoro nel momento in cui il lavoratore opta per l'indennita' sostitutiva e la misura eccessiva di un risarcimento del danno pari alle retribuzioni perdute nel caso di ritardo nella corresponsione dell'indennita'

in caso di licenziamento illegittimo ove il lavoratore nel regime della cosiddetta tutela reale nella specie quello dell'art 18 cit opti per l'indennita' sostitutiva della reintegrazione avvalendosi dellafacolta' prevista nel cit art 18 comma 5 il rapporto di lavoro con comunicazione al datore di tale scelta si estingue anche se non e' intervenuto il pag

22/12/2015 Consiglieri comunali Rimborsi spese indebitamente percepiti
Le spese di trasporto sostenute dal Consigliere regionale per il raggiungimento della sede dell'Ente territoriale presso la quale egli svolga il suo mandato in quanto coperte dall'Amministrazione di appartenenza con il meccanismo del rimborso rientrano ove indebitamente percepite tra i contributi assoggettati alla previsione di cui all'art 316ter cp comma 2

la fattispecie criminosa di cui all'art 316tercod pen che sanziona per l'appunto l'indebita percezione di erogazioni adanno dello Stato costituisce norma sussidiaria rispetto al reato di truffaaggravata art 640 cp comma 1 e comma 2 n 1 e art 640bis cod penessendo destinata a colpire condotte che non rientrano n

18/10/2013 Sindaco e parcheggio documento protetto
Secondo il caso in esame il sindaco puo' riservarsi una parte della strada pubblica per parcheggiare la propria auto senza commettere alcun illecito anche se cosi' facendo si rende di fatto la strada impraticabile al transito pendonale

la natura pubblica della traversa ove vige un divieto di transito ma non anche un divieto di sosta ne consente comunque ia fruizione perfinalita' di sosta a tutti gli utenti della strada non risultandone impedito l'accesso da parte di chiunque sul versante opposto a quello ove si trova posizionata la fioriera la permanenza di autovetture in sosta infatti non imped

30/01/2015 Lavoro assenza dipendente pubblico dal luogo di lavoro documento protetto
Nel caso in esame il ricorrente era stato imputato del reato di truffa aggravata perche' nella sua qualita' di dirigente medico dell'ASL RMC timbrava i cartellini segnatempo attestanti la presenza sul luogo del lavoro dal quale pero' si allontanava senza effettuare le prestazioni lavorative

il giudice puograve pronunciare sentenza di proscioglimento nei confronti di persona non punibile per qualsiasi causa anche l'ipotesi di difetto diimputabilita' per incapacita' di intendere e di volere a condizione che non debba essere applicata una misura di sicurezza personale in considerazione dell'assenza di pericolosita' sociale dellrsqu

30/01/2015 Pubblico impiego assenza dal luogo di lavoro reato di truffa aggravata documento protetto
Nel caso in esame il ricorrente era stato imputato del reato di truffa aggravata perche' nella sua qualita' di dirigente medico dell'ASL RMC timbrava i cartellini segnatempo attestanti la presenza sul luogo del lavoro dal quale pero' si allontanava senza effettuare le prestazioni lavorative

nel caso di specie il giudice dell'udienza preliminare ha rilevato chequanto ai fatti oggetto d'imputazione l'esposto in atti dell'Asl RomaC del 30092011 prot 59554 con documenti allegati consente di ritenere accertata la configurabilita' in termini materiali e di colpevolezza il reato attribuito all'imputato il che significa che

16/09/2015 PA sul procedimento di contrattazione dopo la rimozione del blocco della contrattazione collettiva nel pubblico impiego documento protetto
Sul giusto equilibrio tra le esigenze di interesse generale della comunita' e i requisiti di protezione dei diritti fondamentali dell'individuo

Se i periodi di sospensione delle procedure negoziali e contrattuali non possono essere ancorati al rigido termine di un anno individuato dalla giurisprudenza di questa Corte in relazione a misure diverse e a un diverso contesto di emergenza sentenza n 245 del 1997 ordinanza n299 del 1999 e' parimenti innegabile che tali periodi debbano essere comunque definiti e

16/03/2015 Enti locali Illeciti ambientali documento protetto
Il Sindaco ha dovere di attivarsi quando gli siano note situazioni non derivanti da contingenti ed occasionali emergenze tecnicooperative che pongano in pericolo la salute delle persone o l'integrita' dell'ambiente

nel caso in esame la posizione del Sindaco non e' stata compiutamente valutata da parte del giudice del merito il quale come osservato in ricorso ha fornito una motivazione inadeguataLEGGI LA SENTENZACorte di Cassazione Penale sez III Sentenza n 11029 del 16 marzo 2015

21/05/2015 Spossessamento del bene ICI
Nel caso in cui come quello di specie in cui a seguito dell'immissione in possesso da parte della PA il proprietario del terreno ha perso la disponibilita' dell'area con l'irreversibile trasformazione del fondo a seguito della realizzazione dell'opera pubblica si verifica lo spossessamelo del bene a favore della PA

in tema di conservazione del possesso o della detenzione quotsolo animoquot e'necessario che il possessore o il detentore abbia la possibilita' di ripristinare il contatto materiale con la cosa quando lo voglia con la conseguenza che qualora tale possibilita' sia di fatto preclusa da altri oda un'obiettiva situazione dei luoghi il solo elemento intenzionale non

25/06/2015 Gare pubbliche
La turbata liberta' di scelta del contraente presuppone il procedimento amministrativo

Nel caso in esame l'accusa e' di associazione per delinquere allo scopo di indurre la Pubblica amministrazione a indire gare su misura tarate proprio sulle caratteristiche dei prodotti propagandati dalle ditteLEGGI LA SENTENZA

12/05/2015 Responsabilita' precontrattuale della PA
Nel caso in esame l'Amministrazione la quale aveva omesso di verificare gia' nella fase precontrattuale l'effettiva eseguibilita' dell'opera avendo proceduto alla consegna dei lavori d'urgenza per un'opera poi rivelatasi ineseguibile in tal modo ingenerando un ragionevole affidamento in ordine alla regolare esecuzione della stessa con conseguente sua responsabilita' per la mancata approvazione definitiva del contratto

la responsabilita' precontrattuale della Pubblica Amministrazione contrariamente a quanto trapela dalla sentenza impugnata non e' responsabilita' da provvedimento ma da comportamento e presuppone la violazione dei doveri di correttezza e buona fede nella fase delle trattative e della formazione del contrattoLEGGI LA SENTENZA

28/05/2015 Sospensione del sindaco
Il regolamento preventivo di giurisdizione deve ritenersi esperibile anche in relazione a procedimento oggetto di sospensione necessaria ivi inclusa quella derivante dalla rimessione alla Corte costituzionale della definizione di questione di legittimita' costituzionale tenuto conto che tale sospensione non esclude la pendenza della causa e che il divieto di compiere atti processuali nel periodo della sospensione art 298 cod proc civ riguarda gli atti che integrino sviluppo del giudizio sospeso non il promovimento di un'autonoma fase del processo rivolta alla verifica del potere giurisdizionale del giudice adito

la dichiarazione d'improcedibilita' dell'istanza di regolamento preventivo di giurisdizione non depositata nel termine stabilito dall'art 369 cod proc civ non osta all'ammissibilita' di una successiva richiesta di regolamento che puograve essere avanzata anche dallacontroparte nella stessa fase processuale a tal fine non e' rilevante che

31/03/2015 Responsabilita' della PA per reati commessi dai propri dipendenti
In tema di responsabilita' della Pubblica Amministrazione per fatto illecito del dipendente non e' sufficiente la sola contestualita' tra condotta criminosa e lo svolgimento delle mansioni affidate La responsabilita' dell'ente deve in coerenza ritenersi sussistente la dove il comportamento nocivo del dipendente risulti finalizzato al raggiungimento dei fini istituzionali rimanendo in tal senso insensibile il rapporto organico all'azione illecita con il conseguente coerente coinvolgimento dell'ente nell'obbligo risarcitorio in presenza di una preesistente immedesimazione

sussiste la potenziale responsabilita' civile della Pubblica Amministrazione per le condotte di propri dipendenti chesfruttando l'adempimento di funzioni pubbliche ad essi espressamente attribuite ed in esclusiva ragione di un tale adempimento che quindi costituisce l'occasione necessaria e strutturale del contatto tengano condot

03/12/2014 Amministrazione di sostegno Peculato
Il ricorrente avvocato delegato dal tutore Sindaco del Comune non svolgeva alcuna funzione intesa alla tutela o all'imparzialita' e al buon andamento della Pubblica amministrazione e le somme di denaro di cui egli si era appropriato erano di soggetti privati il cui possesso era attribuito al Sindaco nella sua qualita' di tutore tant'e' che per conseguirne la materiale disponibilita' l'OMISSIS fu costretto a falsificare gli estratti bancari

va considerato pubblico ufficiale non solo colui che con la sua attivita' concorre a formare quella dello Stato o di altri enti pubblici ma anche chi e' chiamato a svolgere attivita' accessorie o sussidiarie ai fini istituzionali di tali enti in quanto in questi casisi verifica attraverso l'attivita' svolta una partecipazione sia purein misura ridotta alla

23/09/2014 Determinazione del compenso per il difensore civico regionale documento protetto
In tema di riparto della giurisdizione la controversia avente ad oggetto la scelta dei criteri per la determinazione del compenso fisso e aggiuntivo spettante ai componenti delle commissioni tributarie per l'attivit svolta appartiene alla giurisdizione del giudice amministrativo trattandosi di emolumenti di natura indennitaria la cui determinazione non e' automatica ma resta affidata al potere discrezionale dell'autorita' che ha proceduto alla nomina dei componenti medesimi il cui esercizio deve avvenire in base a parametri correlati alla qualita' quantita' e complessita' del lavoro svolto ai sensi dell'art 13 del dlgs 31 dicembre 1992 n 545

ferma la circostanza che il difensore civico regionale ricopre un ufficio onorario che la Corte Costituzionale ha escluso dal novero degliorgani di governo regionale cfr Corte Cost 11204e Corte Cost 16705 e le molte sentenze precedenti della Consulta che hanno tratteggiato l'istituto appare evidente che la determinazione del compenso e' rigidamente predeterminata da un atto n

22/05/2014 Direttore Ufficio tecnico ASL sospeso dal servizio documento protetto
Se la sanzione disciplinare della sospensione dal servizio viene inflitta all'impiegato per durata inferiore alla sospensione cautelare sofferta o se viene inflitta una sanzione minore o se il procedimento disciplinare si concluda con il proscioglimento dell'impiegato l'Amministrazione deve corrispondere tutti gli assegni non percepiti per il tempo eccedente la durata della punizione

Con la pronunzia di questa Corte n 406112012 cit stato affermato il principio alla cui stregua a norma dellart 27 comma 7 ccnl del 1995 cit quanto corrisposto a titolo di indennit al pubblico impiegato nel periodo di sospensione cautelare dal servizio devessere conguagliato con quanto dovuto se il lavoratore fosse rimasto in servizio solo i

08/07/2014 Falsita' ideologica in atto pubblica
Sebbene la verbalizzazione avvenuta un mese dopo il compimento delle relative operazioni di valutazione fosse stata effettuata in violazione delle regole di anonimato e dei principi di trasparenza e certezza la commissione esaminatrice era incorsa in un errore colposo come rivelato dall'esistenza di una prassi consolidata nell'amministrazione di riferimento

Varilevata la fondatezza del ricorso che denuncia l'errore di diritto nel qualee' incorsa la sentenza in verifica laddove ha sostenuto che per integrare lafattispecie di falsita' ideologica fosse necessaria la volonta' consapevoledell'illiceit

28/05/2014 Aumento dell'imposta di bollo
Agevolare il perseguimento degli obiettivi di finanza pubblica anche mediante interventi volti alla riduzione della pressione fiscale

Secondo il Presidente del Consiglio dei ministri la mancanza diuna clausola di salvaguardia che avrebbe la specifica funzione di rendere applicabile il decreto agli enti ad autonomia differenziata soloa condizione che ne siano rispettati gli statuti speciali ed i percorsiprocedurali ivi previsti per la modificazione delle norme di attuazionestatutaria non comporterebbe lrsqu

04/02/2014 Operai forestali per i servizi resi come avventizi presso l'Assessorato agricoltura e foreste documento protetto
Assunzione tramite chiamata numerica presso gli uffici di collocamento costituente rapporti di lavoro secondo il diritto privato

Ai fini dell'individuazione dei limiti esterni della giurisdizione amministrativa che segnano il confine entro il quale e' ammesso il ricorso per cassazione avverso le sentenze del Consiglio di Stato si deve tenere conto del canone dell'effettivita' della tutela giurisdizionale rientra nello schema logico del sind

01/04/2014 Esame testimoniale del giudice
Status di vera e propria incapacita' a testimoniare

Questa Corte ha gia' avuto modo di rimarcare come la lettera d delcomma 1 dell'art 197 cod proc pen delinei nei confronti del giudice oltre che del pubblico ministero e dei loro ausiliari uno statusdi vera e propria incapacita' a testimoniare pienamente giustificato in ragione dell'assoluta inconciliabilitagra

20/03/2014 Minacce del sindaco alla dipendente comunale documento protetto
Reati di ingiuria diffamazione e minacce

La affermazionerivolta alla persona offesa di tacere quando parla il sindaco ilgesto di puntarle il dito verso la faccia non risulta tra i fatticontestati nella imputazione presenta il carattere di un comandodal carattere dunque imperativo quanto inopportuno e persino didubbia legittimita' ma senza che sia stata fatta eme

15/11/2013 Dolo processuale revocatorio documento protetto
Attivita' intenzionalmente fraudolenta che si concretizzi in artifici o raggiri subiettivamente diretti e oggettivamente idonei a paralizzare la difesa avversaria e a impedire al giudice l'accertamento della verita'

LaCorte di appello ha escluso che sia stata acquisita la dimostrazioneche 'l'avv F abbia agito in perfetta mala fede con la pienaconsapevolezza di danneggiare volutamente e coscientemente il clienteal fine di lucrare somme non dovute' e precisamente per la fa

12/02/2014 Indici di riconoscimento della natura pubblica di un ente documento protetto
Natura pubblica o privata ad una societa' per azioni partecipata da un ente pubblico e concessionaria di opera pubblica

Ritiene la Corte che in realta' per un corretto esame della questione non si potrebbe prescindere dal considerare che nell'ipotesi in cui come nella fattispecie in esame la natura pubblicao privata di un ente non risulti chiaramente dalla legge o non sia convalidata da una lunga tradizione giuridica dovrebbe essere risolto preliminarmente il problema deg

03/02/2014 Conferimento di un incarico dirigenziale ASL documento protetto
Difetto di giurisdizione del giudice adito sulla controversia e nel merito l'impossibilita' dello scorrimento di una graduatoria in esito ad una procedura non concorsuale

Conl'unico motivo di ricorso premesso che il procedimento per ilconferimento di incarichi di direzione di struttura complessa inambito sanitario non ha natura concorsuale poiche' si articolasecon

14/01/2014 Tutela della ragionevole durata del processo documento protetto
Disagio psicologico del contumace a causa del ritardo eccessivo con cui viene definito il processo

ltpgtLa tutela della ragionevole durata del processo ampe' apprestata indistintamente a tutti coloro che sono coinvolti in un procedimento giurisdizionale tra i quali non puampograve non essere annoverata anche la parte non costituita in giudizio nei cui confronti la decisione ampe' comunque destinata a esplicare i suoi effetti Inoltre non vi ampe' ragioneper

06/09/2013 Cure mediche discrezionalita' tecnica attribuita alla Pubblica Amministrazione documento protetto
Autorizzazione ad effettuare cure specialistiche presso centri di altissima specializzazione all'estero

La controversia relativa al diniego dell'autorizzazione ad effettuarecure specialistiche presso centri di altissima specializzazione all'estero appartiene alla giurisdizione del giudice ordinario giacche' la domanda e' diretta a tutelare una posizione di diritto soggettivo ildiritto alla salute non suscettibile di affievolimento per effetto della discrezionalita' m

25/11/2013 Revoca udienza camerale
Dichiarazione di rinuncia al mandato che gia' sia stato revocato dall'indagato

In relazione alla nullita' generale a regime intermedio rilevataoccorre valutare se la fisica presenza alla udienza camerale del 16 maggio 2013 di uno dei difensori la cui nomina S aveva revocato prima della fissazione della udienza stessa abbia ovvero no comportato ladecadenza della parte dal diritto di fare valere la nullita' in carenza della proposizione della tempes

30/10/2013 Strada pubblica consumi di bevande alcoliche in bottiglie di vetro documento protetto
Provvedimento adottato dal sindaco per ragioni di sicurezza di ordine pubblico e di igiene

L'ordinanza in esame non contiene alcun divieto di consumo di bevande in vetro per gli acquirenti essa vieta il consumo di bevande in bottiglia per l'asporto per gli acquirenti consumatori tale divieto non e' previsto per il semplice consumo di bevande in bottiglia ma per il consumo di bevande in bottiglia vendute per l'asporto E' chiaro allora che nel divieto rientra soltanto

30/07/2013 Regime dell'improcedibilita'
Atto di iscrizione a ruolo velina dell'atto d'appello in corso di notificazione priva della relata di notifica

Non appare perciograve convincente la diversa soluzione adottata da questa Corte con la sentenza n 18009 del 2008 alla quale si e' ispiratala sentenza impugnata in questa sede che si fonda su una sorta di quotdistinguoquot tra l'art 165 cpc in relazione al quale accoglie la riferita giurisprudenza che esclude l'essenzialita' in sede

10/12/2013 Inquadramento diretto nei ruoli nominativi regionali del personale non di ruolo delle Unita' sanitarie
Le graduatorie relative ai concorsi effettuati in applicazione della stessa legge rimangono valide per un biennio dalla data di approvazione da parte del Comitato di Gestione e sono utilizzate per la copertura di tutti i posti che si renderanno vacanti

Spirato pertanto tale periodo di validita' costituisce solo una facolta' dell'amministrazione quella di provvedere attingendo alla stessaselezione per cui alcun diritto soggettivo puograve vantare al riguardo il concorrente che si sia collocato al quinto posto nella graduatoria di merito di un concorso pubblico che avrebbe dovuto essere applicata e siascaduta nel momento

21/11/2013 Lamentele varie nei confronti degli organi giudiziari richiamando l'attenzione dei presenti in udienza e determinando interruzioni delle udienze stesse documento protetto
Cartelloni di protesta tesi a contestare la professionalita' del magistrato e la correttezza del suo comportamento e a screditarne quindi sia professionalmente che umanamente la figura

Ritienequesto Collegio che correttamente e' stata negata una irrilevantecondotta passiva e silente all'imputato nel manifestarela sua critica non potendosi qualificarsi tale ed esulando dalfisiologico ese

23/10/2013 Falsa consulenza tecnica
Reato di intralcio alla giustizia nel caso di offerta o di promessa di denaro o di altra utilita' al consulente tecnico del pubblico ministero

Ma anche sotto un altro profilo la conclusione proposta parrebbe difficilmente giustificabile sul piano della razionalit complessiva delsistema solo questa particolare e neppure pi grave forma di intralcio alla giustizia non sarebbe ricompresa nella specifica partizione del codice dedicata ai delitti contro lamministrazione dellagiusti

18/10/2013 Collocazione abusiva di una fioriera a cura del sindaco documento protetto
Uso di una strada pubblica per fini privati parcheggiandovi le proprie autovetture e rendendola di fatto impraticabile al transito pedonale di tutti i cittadini

Con il richiamo alla locuzione quotnello svolgimento della funzione o del servizioquot richiede che il funzionario realizzi la condotta illecita agendo nella sua veste di pubblico ufficiale o di incaricato di pubblicoservizio con la conseguenza che rimangono privi di rilievo penale queicomportamenti che quandoche' posti in violazione del dovere di correttezza siano tenuti come

14/06/2013 Parcheggio a pagamento violazioni del codice della strada
L'area destinata a parcheggio a pagamento era ubicata all'interno della carreggiata

Nel caso di specie in relazione alla censura del ricorrente di mancata osservanza del requisito di legittimit costituito dalla messa a disposizione nelle immediate vicinanze delle strisce blu di un'areadi parcheggio libero il ricorso non andava al di l del richiamo a corretti principi di carattere generale tra cui il potere del giudice ord

17/10/2013 Richiesta risarcimento danni dipendente licenziato documento protetto
La retribuzione cui la ricorrente avrebbe dovuto percepire ammontava ad Euro 14419617

Per ciograve che concerne gli effetti economici dell'annullamento sia pure in autotutela dell'illegittimo provvedimento di collocamento in quiescenza va rilevato che la Z ha richiesto il pagamento delle retribuzioni cui avrebbe avuto diritto in caso di continuazione del rapporto di lavoro In ordine a tale domanda si osserva che la prestazione lavorativa non e' stata resa per u

22/10/2013 Brigadiere dei Carabinieri concorso commissivo mediante omissione
Partecipazione ad incontro tra responsabile di un'impresa di trasporti e un esponente di primo piano del clan camorristico

Questa Corte regolatrice ha gia' da tempo precisato la condotta omissiva di pubblici ufficiali consistente nella mancata opposizionealle azioni delittuose in atto rapina impropria e violenza privata e nella successiva omessa denuncia di fatti penalmente perseguibili e' giuridicamente apprezzabile sotto il profilo concausale della produzi

12/07/2013 Salvaguardia dei diritti dell'uomo e delle liberta' fondamentali documento protetto
Richiesta di risarcimento danni da lesione dei diritti soggettivi del detenuto

Questa Corte ha gia' affrontato il tema della risarcibilita' per provvedimento del magistrato di sorveglianza dei danni da lesione dei diritti soggettivi del detenuto affermando il condiviso principio di diritto per il quale quote' inammissibile il reclamo ex art 35 ord pen avanzato al magistrato di sorveglianza per ottenere il risarcimento dei danni patiti per eff

26/09/2013 Intenzionalita' e consapevolezza di agire in danno della societa'
L'amministratore delegato ha indotto il Presidente del Consiglio di amministrazione della societa' stessa a sottoscrivere una scrittura privata con la quale questi si sia assunto l'obbligo di farlo assumere con contratto di lavoro subordinato qualora gli fosse revocato l'incarico di amministratore

Al riguardo e' stato chiarito da questa Corte come nel procedimento di appello in materia di lavoro le eccezioni nuove vietate dall'art 437 cod proc civ sono le eccezioni in senso stretto che introducono in giudizio un nuovo quotthema decidendumquot e un nuovo accertamento di fatto v tra le altre Cass 2072012 n 12706 Non e' questo il caso verificatosi nella

26/06/2013 Liberta' di comunicazione e diritto alla riservatezza
Il comandante della Polizia Municipale aveva proceduto all'apertura di buste indirizzate a membri della polizia municipale e aveva appreso il contenuto delle missive

Tali diritti non vengono meno per il fatto che il titolare sia membro di una PA ne' l'inserimento in un ufficio amministrativo comporta l'affievolimento della tutela per le necessita' di quotregistrazionequot degli atti giacche' tale operazione puograve senz'altro attuarsi nel rispetto delle

19/08/2013 Professionisti tesserati alle Federazioni sportive
Differenza tra l'arbitrato rituale e quello irrituale

Il Tribunale di Milano laddove ha affermato che nella specie la societ Lazio avrebbe dovuto ricorrere allo strumento previsto dall'art825 cod proc civ in quanto tale disposizione bench sia dettata perl'arbitrato rituale tuttavia in ossequio a criteri di logica e razionalit del sistema deve applicarsi anche all'arbitrato irritualevisto che il

19/07/2013 Rilascio copia atti concorso pubblico
Distinzione tra visione e rilascio di copia della documentazione

FATTOe DIRITTOCon atto notificato il 6 febbraio 2013 e depositato il21 febbraio 2013 la sigra P chiede al Tribunale di ordinare exart 116 cod proc amm al Comune di Borghetto Santo Spiritol'esibizione con rilascio di copia della documentazioneamministrativa relativa alla selezione pubblic

12/07/2013 Ispettori di poste spa rivestono la qualifica di incaricati di pubblico servizio documento protetto
a seguito della denunzia presentata da un dipendente dell'ufficio di Poste Italiane filiale di OMISSIS in ordine ad anomali ritardi di personale di quell'Ufficio nella presentazione quotidiana al lavoro la polizia giudiziaria disponeva un servizio di controllo sia mediante osservazione diretta che mediante l'installazione di un impianto video che riprendeva l'atrio dell'ufficio di Poste spa in particolare l'area riservata all'ingresso dei dipendenti ove si trovava l'orologio marcatempo

Le registrazionivideo cosigrave realizzate consentivano di notare i gesti dei soggetti intenti adutilizzare l'orologio marcatempo pur non essendo quest'ultimo direttamentevisibile in particolare secondo i giudici di merito dai gesti




iscriviti alla newsletter
Sentenze Enti Locali
Normativa

COSTITUZIONE ITALIANA

GAZZETTA UFFICIALE



Avv. Elisabetta Margani
Foro di: Modena
Cerca studio legale Inserisci il tuo studio

GIURILEX | il diritto negli studi legali

Tutti gli argomenti
Amministrativo
Appalti
Arbitrati
Arricchimento senza causa
Assicurativo
Azioni risarcitorie
Circolazione stradale
Civile - Cassazione Civile
Commerciale
Compravendita
Comunicazioni
Comunitario
Condominio (e locazioni)
Costituzionale
Danno biologico, infortuni
Edilizia e Urbanistica
Eredità
Espropri
Europeo e internazionale
Fallimentare
Famiglia
Giurisprudenza
Immigrazione
Lavoro, professioni,previdenza e licenziamenti
Merito civile
Merito penale
Obbligazioni, contratti e concorsi
Pareri, dottrina e contributi
Penale - Cassazione Penale
Privacy
Procedura civile
Pubblica Amministrazione
Rassegna stampa
Reati edilizi
Reati sessuali
Responsabilita' medica
Sanitario
Scolastico (e universitario)
Societario
Stalking
Tributario (e fisco)

GIURILEX | Il diritto negli enti locali

Tutti gli argomenti
Abusi edilizi (e sanatoria edilizia)
Atti amministrativi
Autorita' Vigilanza Contratti Pubblici
Autorizzazioni, ambiente, ecologia, rifiuti e sicurezza
Box, cantine e cantinole
Cartelli stradali
Catasto
Competenze di gestione
Competenze professionali
Concorsi, appalti e opere pubbliche
Condominio (e locazioni)
Consiglio di giustizia amministrativa
Consiglio di Stato
Consiglio e giunta comunale
Corte dei Conti
Corte di giustizia europea
Corte europea dei diritti dell'uomo
D.U.R.C.
Demanio
Edilizia e urbanistica
Energia e impianti
Enti locali
Espropriazione
Giurisprudenza
Immigrazione
Imposte e tasse
Incarichi professionali
Incentivo progettazione
Insidie stradali
Mobbing
Normativa
Oneri di urbanizzazione
Ordini e Collegi
Pareri, dottrina e contributi
Pubblico impiego
Rassegna stampa
Segretari comunali
Sindacati
Strade
T.A.R.
Telefonia mobile
Tribunale UE
Vincoli