logo
attivo dal: 02.01.2006
il diritto oggi
il diritto negli enti locali

------
Seleziona le sentenze che contengono le seguenti parole di testo:
Per visualizzarre le ultime sentenze inserite clicca qui
Inserisci le parole da cercare (nella pagina) e premi il tasto invio per effettuare la ricerca:
 GIURILEX    [34.924]  IL DIRITTO NEGLI STUDI LEGALI    [18.092]  Arbitrati    [1.501] aggiorn.to: 06-12-2016
01/12/2016 Lodo arbitrale irrituale documento protetto
lodo arbitrale irrituale non impugnabile per errori di diritto ma solo per i vizi che possono vulnerare ogni manifestazione di volont negoziale

ORDINANZA

10/04/2015 Polizza infortuni procedura arbitrale prevista dal contratto documento protetto
La clausola che obbliga l'assicurato ad accettare la decisione a maggioranza del collegio dei periti preclude definitivamente all'utente di servizi assicurativi il potere di sottoporre al controllo dell'autorita' giudiziaria che offre le massime garanzie di legalita' e di imparzialita' del giudizio la questione della valutazione dei danni quindi della misura dell'indennizzo che gli spetta nel caso di assicurazione contro gli infortuni cioe' una questione di primaria importanza quanto all'interesse all'adempimento

la clausolacontenente l'obbligo di procedere a perizia contrattuale per la valutazione deidanni cosigrave come formulata nel caso in esame configura gli estremi dellaclausola abusiva se i principi di cui al comma 3 n 18 vengono interpretatialla luce del principio di cui allo stesso art 1469 bis comma 1 secondo cuisono ab

08/05/2013 Incarichi del giudice delegato documento protetto
Estensione del fallimento in danno del socio accomandante

Il giudice delegato che abbia autorizzato il curatore ex art 25 co 1 n 6 L Fall nel testo applicabile quotratione temporisquot risultante dalle modifiche apportate dai D Lgs 9 gennaio 2006 n 5 e 12 settembre 2007 n 169 a richiedere alla stregua dell'art 147 co 4 della medesima legge l'estensione del fallimento in danno del socio accomandante asseri

20/11/2013 Ricorso per cassazione inammissibile
Vizio di aspecificita' che conduce all'inammissibilita' dell'impugnazione

La Corte di appello in particolare ha evidenziato che i corsi di nuoto saltuariamente frequentati dai figli dell'imputata si svolgevano in orari e luoghi comunque non confacenti alle violazioni de quibus e quanto all'uso del cellulare non poteva escludersi quotche la donna adoperasse nell'occasione un altro telefonino o che addirittura fosse non lei ma un suo familiare alla guida

20/12/2013 Autenticita' del testamento olografo documento protetto
Contestazione dell'intera scheda testamentaria onere di dimostrare in contrario che la scrittura non e' stata contraffatta e proviene invece effettivamente dal suo autore

Alla giurisprudenza di questa Corte Cass 1636203 che risulta ora confermata dalle Sezioni Unite 1516910 le quali pur rivedendo l'orientamento precedente in ordine alle scritture provenienti da terzi hanno ribadito che deve riservarsi diverso trattamento a quelle come il testamento olografo la cui natura conferisce loro una incidenza sostanziale e processu

06/11/2013 Decreto di liquidazione dei compensi ai custodi e agli ausiliari del giudice documento protetto
Controversia di natura civile liquidazione degli onorari dovuti ai difensori nominati nell'ambito del patrocinio a spese dello Stato o ai difensori d'ufficio

Il procedimento di opposizione ex art 170 dPR n 1152002 al decreto di liquidazione dei compensi ai custodi e agli ausiliari del giudice oltre che al decreto di liquidazione degli onorari dovuti ai difensori nominati nell'ambito del patrocinio a spese dello Stato o ai difensori d'ufficio introduce una controversia di natura civile indipendentemente dalla circostanza

16/10/2013 Elezioni abuso di potere del segretario regionale
Non ogni aspettativa disattesa da luogo a diritti risarcitori

Non ogni aspettativa come quella di essere inseriti nelle liste elettorali di un determinato partito poi disattesa da' luogo a diritti risarcitori bensigrave solo le promesse che siano oggettivamente idonee per le modalita' con cui sono formulate per i soggetti da cui provengono e per ogni altra circostanzarilevante a giu

19/07/2013 Violazione dei limiti esterni della giurisdizione del giudice contabile documento protetto
Responsabilita' erariale rapporti di servizio con la pubblica amministrazione incentivi gestione imprenditoriale privata

Il sindacato delle Sezioni Unite della Corte di cassazione sulle decisioni della Corte dei conti in sede giurisdizionale non investe un eventuale quoterror in iudicandoquot essendo circoscritto al controllo dell'eventuale violazione dei limiti esterni della giurisdizione del giudice contabile ovvero all'esistenza dei vizi che attengono all'essenza della funzione giurisdizionale

17/07/2013 Termine dalla prima notifica per impugnare la sentenza documento protetto
Il destinatario della notificazione della sentenza dev'essere il procuratore costituito non la parte

Infatti destinatario della notificazione della sentenza e' il procuratorecostituito non la parte Pertanto il luogo che rileva ai fini di dettanotificazione e' il domicilio reale o eletto del procuratore non il domicilio eletto dalla parte con la conseguenza che ove la parte sia rappresentata in giudizio da due procuratori e la notifica della sentenza sia fatta ad entrambi

22/11/2013 Sequestro di beni di una persona giuridica per le violazioni tributarie commesse dal legale rappresentante della stessa
Sebbene il reato tributario sia addebitabile all'indagato le conseguenze patrimoniali ricadono sulla societa' a favore della quale egli ha agito salvo che si dimostri che vi e' stata una rottura del rapporto organico

Inuna successiva pronuncia Sez 3 n42350 15 ottobre 2013 non ancoramassimata sono state tratte analoghe conclusioni riconducendo allaspecifica ed espressa volonta' del legislatore la individuazione deireati presupposto che consen

28/10/2013 Rimpatrio di attivita' finanziarie e patrimoniali detenute
Pagamento di una imposta calcolata in modo percentuale rispetto alla entita' del patrimonio scudato

L'art 13 della legge disciplina le modalita' per il rimpatrio dei capitali ed e' articolata in modo tale da garantire l'anonimato del soggetto che effettua lo quotscudoquot Infatti l'incarico viene affidato ad intermediari mandatari i quali effettuano il versamento delle somme dovute alla Banca d'Italia Il rapporto tra il contribuente e mandatarioe' documentato d

17/07/2013 Contraddittorio di notificazione dell'ordine di integrazione
Assegnazione di un secondo termine senza avvertire l'erede

L'eccezione di estinzione era stata sollevata intempestivamente solo all'ulteriore udienza dell'8 novembre 2004 e sulla base del rilievo della mancata prova che GE fosse l'unico erede mentre il Tribunale aveva dichiarato l'estinzione con riferimento al diverso presupposto dell'irrituale assegnazione di un nuovo termineLEGGI LA SENTENZA

19/07/2013 Arbitrato il difetto di giurisdizione non puo' pregiudicare il diritto di individuare il giudice effettivamente competente
L'errore compiuto dall'attore nell'individuare come competente il giudice piuttosto che l'arbitro non deve pregiudicare la sua possibilita' di ottenere dall'organo effettivamente competente una decisione sul merito della controversia

Larbitro a quo sostiene che ove non fossero fatti salvi gli effettisostanziali e processuali della domanda formulata nellatto di citazione davanti al Tribunale di Bologna si determinerebbe inevitabilmente una pronuncia di decadenza dallazione proposta mediante il ricorso per la nomina dellarbitro solamente in data 10 febbraio 2012 quando era ormai scaduto

31/10/2013 Contratto collettivo di lavoro la possibilita' di disdetta spetta unicamente alle parti stipulanti documento protetto
Non e' legittima la disdetta unilaterale da parte del datore di lavoro del contratto applicato seppure accompagnata da un congruo termine di preavviso Solo al momento della scadenza contrattuale sara' possibile recedere dal contratto ed applicarne uno diverso

Sostiene la societa' ricorrente che la Corte nissena avrebbe violato il principio della libera scelta imprenditoriale in quanto sostituendosi al datore di lavoro nella organizzazione dell'impresa si sarebbe intromessa nelle modalita' di individuazione dei lavoratori da licenziareimponendo criteri diversi rispetto a quelli liberamente adottati dall'imprenditore laddove invece

23/10/2013 Demansionamento delle mansioni di Comandante del Corpo di Vigili Urbani del Comune
Rimozione di dirigente della Struttura con la qualifica di Comandante per assegnarlo ad incarico di studio e ricerca esterno ed estraneo alla Struttura

Come osservato da questa Corte che in tema di incarichi dirigenziali ladisciplina del lavoro pubblico sia compatibile con il precetto dettato dall'art 2103 e e sia nella parte in cui attribuisce al prestatore dilavoro il diritto di essere adibito alle mansioni per le quali e' stato assunto sia in quella che impedisce la destinazione a compiti non equivalenti agli ultimi espletati

18/10/2013 Collocazione abusiva di una fioriera a cura del sindaco documento protetto
Uso di una strada pubblica per fini privati parcheggiandovi le proprie autovetture e rendendola di fatto impraticabile al transito pedonale di tutti i cittadini

Con il richiamo alla locuzione quotnello svolgimento della funzione o del servizioquot richiede che il funzionario realizzi la condotta illecita agendo nella sua veste di pubblico ufficiale o di incaricato di pubblicoservizio con la conseguenza che rimangono privi di rilievo penale queicomportamenti che quandoche' posti in violazione del dovere di correttezza siano tenuti come

17/04/2013 Condizioni delle separazioni personali dei coniugi documento protetto
Individuazione della competenza territoriale per trasferimento 'schizofrenia paranoide'

In tema di amministrazione di sostegno la competenza territoriale si radica con riferimento alla dimora abituale del beneficiario e non alla sua residenza in considerazione della necessita' che egli interloquisca con il giudice tutelare il quale deve tener conto nella maniera piugrave efficace e diretta dei suoi bisogni e richieste anche successivamente alla nomina dell'amminis

15/10/2013 Mancata esibizione della documentazione richiesta dall'ispettore del lavoro
L'esibizione di documenti sono collegate esclusivamente alle indagini di polizia amministrativa

La legge n 628 del 1961 punisce 'coloro che legalmente richiesti dall'Ispettorato di fornire notizie a norma del presente articolo non le forniscano o le diano scientemente errate od incomplete'LEGGI LA SENTENZACORTE DI CASSAZIONE Sentenza 15 ottobre 2013 n 42334

03/09/2013 Agenti polizia municipale mancato svolgimento di attivita' lavorativa
Incapacita' organizzativa delle delicate funzioni dei singoli vigili urbani e carenza di controllo

Lo scontro la polemica il dissenso maturati nel confronto di opposti schieramenti o di opposte individualita' devono avvenire come in tutti icasi riguardanti i comuni cittadini nell'ambito del rispetto delle regole giuridiche e della civile convivenza Non e' quindi invocabile l'esimente dell'esercizio del diritto di critica sindacale qualora l'espres

21/08/2013 Segreto professionale e finalita' del sequestro documento protetto
Accertamento dell'attendibilita' delle certificazioni mediche utilizzate dai legali

Il sequestro dei due computer contenenti documenti afferenti alla loro attivita' e' stato effettuato con lo scopo esplicitato nel decreto di coercizione reale di individuare i files rilevanti per accertare se idue legali nei giorni in cui hanno prodotto i certificati attestanti l'impossibilita' di svolgere attivita' lavorativa nelle udienze di cui hanno ottenuto i

23/10/2013 Diritti e doveri nella separazione consensuale documento protetto
Impedimento della esecuzione del diritto di visita del padre dei minori

La responsabilita' dell'imputata in ordine all'impedimento della esecuzione del diritto di visita del padre dei minori e' stata desunta dalle dichiarazioni della parti offese riscontrate dalle affermazioni conformi dei testi NA cognata della ricorrente e di DMCon un primo motivo di impugnazione viene dedotta inosservanza ed erronea applicazione della legge nonche'

18/10/2013 Relazioni causali tra l'operato del professionista e le patologie documento protetto
Esclusione nesso di causalita' tra l'installazione della protesi spostamento della mandibola

La Corte di merito al di la' dell'erroneoriferimento in motivazione riguardo all'esistenza di fattori alternativiinterferenti con l'esistenza di una causa univoca e di una serie causale'adeguata' onde l'esigenza della correzione di tale motivazione aisensi dell'art 384 cpc in esito al suo percorso argo

24/09/2013 Concorsi pubblici lavoro pubblico privatizzato documento protetto
Riqualificazione bando ragioni di equita' al fine di evitare disparita' di trattamento

Il superamento del concorso di conseguenza indipendentemente dalla successiva nomina consolida nel patrimonio dell'interessato l'acquisizione di una situazione giuridica individuale non disconoscibile alla stregua della natura del bando ne' espropriabile invirtugrave dell'art 2077 cc co 2 per effetto di diversa successiva disposizione generale volta a posticipare la dec

18/03/2010 Dissociazione mafiosa e sconto della pena documento protetto
Dissociazione operosa dalla criminalita'organizzata

quotnei confronti dell'imputato che dissociandosi dagli altri si adopera per evitare chel'attivita' delittuosa sia portata a conseguenze ulteriori anche aiutando concretamente l'autorita' di polizia o l'autorita' giudiziaria nella raccolta di elementi decisivi per la ricostruzi

14/10/2013 Annullamento del testamento per incapacita' di intendere e di volere documento protetto
Eredita' clausola fedecommissoria senza alcuna distinzione tra legittima e disponibile

La Corte territoriale premesso che il Tribunaleaveva ravvisato nella clausola secondo cui qualora PS fossedeceduto senza prole i beni della successione paterna sarebberostati devoluti all'ente istituendo una sostituzione fedecommissoriavietata in quanto concernente l'intero patrimonio del testatorecompresa quindi la quota di legittima essendo insito in essal'

16/05/2013 Obbligo al mantenimento del figlio naturale documento protetto
Mancanza di alcune pagine incompleta l'esposizione dei fatti

Con la sentenza impugnata la corte d'appello di roma dichiarava l'inammissibilita' dell'appello proposto da jv avverso la sentenza di primo grado con la quale era stato condannato al pagamento in favore di lc di un contributo per il mantenimento del figlio naturale j a sostegno della decisione la corte affermava che l'atto di appello originariamen

21/06/2013 Veicolo scoperto da garanzia
Richiesta risarcimento delle spese per le riparazioni sostenute del veicolo in garanzia

In caso di risposta positiva alquesito il ricorrente specifica che il danno da risarcire va individuato nonsolo nel danno materiale ma anche nel danno cd esistenziale Il sig DI pervedersi riconoscere la garanzia sulle riparazioni eseguite ha dovuto vagare traOMISSIS ed OMISSIS per lungo tempo per trovare un'of

19/07/2013 Rapporti tra arbitri e autorita' giudiziaria documento protetto
Differenze tra tra giudice ordinario e giudice speciale

Sul piano delladisciplina positiva dell'arbitrato poi e' indubbio che con lariforma attuata con il decreto legislativo 2 febbraio 2006 n 40Modifiche al codice di procedura civile in materia di processo dicassazione in funzione nomofilattica e di arbitrato a

26/02/2013 Danno causato da veicolo non identificato documento protetto
Richiesta risarcimento danni nei confronti dell'impresa designata dal Fondo di Garanzia per le vittime della strada

L'omessa od incompleta denuncia all'autorita' infatti non e' idoneain se' ad escludere che il danno sia stato effettivamente causato da veicolo non identificato cosigrave come l'intervenuta denuncia o querela contro ignoti non vale di per se stessa a dimostrare che ciograve sia effettivamente accaduto Entrambe le evenienze vanno invece apprezza

31/05/2012 Leggittimo annullamento del vincolo coniugale documento protetto
Vizio psichicoesigenza di rimuovere il vincolo coniugale inficiato da incapacita'

Il Giudice a quo diversamente da quanto afferma la ricorrente fornisceuna motivazione adeguata e non illogica sulla incapacita' psichica del C come emergente dalla sentenza ecclesiastica un disturbo della personalita' caratterizzato tra l'altro rigidezza intolleranza difficolta' di espressione degli affetti a nulla rilevando l'elevato livello culturale e

23/09/2013 Reato di associazione per delinquere
Falsita' ideologica in certificati falso per induzione nonche' truffa aggravata ai danni dell'INPS

Ed infatti reiterando la citazione delle sezioniunite di cui sopra 28607 scelsi rv 236867 se e' vero che la falsa premessa dell'atto pubblico deve concernere un fatto quotdel quale l'atto del pubblico ufficiale e' destinato a provare la verita'quot e' anche vero che ciograve va inteso anche quale immutatio veri circa l'e

12/09/2013 Termini su assicurazione obbligatoria della responsabilita' civile derivante da circolazione di veicoli e di natantideve intendersi non solo la vittima diretta dell'incidente ma anche i suoi tredici figli documento protetto
I giudici di merito hanno ritenuto il limite di 150 milioni riferito a ciascun erede e non a tutti unitariamente considerati

La Corte di appello ha affermato che dalla polizza in atti si rileva chei massimali afferenti la responsabilita' civile dell'ente verso terzi sono fissati in 500 milioni per ogni sinistro con il limite di 150 milioni per ogni persona lesaNe deriva che tali limiti di contratto non sono stati superati atteso che il danno liquidato dal primo giudice e' di lire 30 m

16/09/2013 Provvedimento di Kafalah ricongiungimento familiare con cittadini marocchini residenti regolarmente in Italia documento protetto
La legislazione marocchina prevede un'attenta selezione delle famiglie disponibili e l'inserimento di quelle ritenute idonee in un elenco nazionale

La Corte ha riservato particolare attenzione al caso oggetto della sentenza in epigrafe relativa ad un minore extracomunitario affidato a cittadini italiani con provvedimento giudiziale in kafalah di ottenere il visto d'ingresso per ricongiungimento familiare tanto da decidere inbase all'art 363 cpc terzo comma che recita Il principio di diritto puograve essere pron

18/09/2013 L'orario di lavoro dei lavoratori notturni non puo' superare le otto ore nelle ventiquattro ore documento protetto
Rifiuto del dipendente di intervenire su un allarme scattato poco prima della fine del suo turno di lavoro

Si tratta di una modalita' di flessibilizzazione dell'orario che ragionevolmente consente il corretto avvicendamento nel servizio assicurando la presenza di personale per fare fronte a esigenze impreviste e non rientranti nella normale organizzazione del lavoro quale puograve essere concretamente qualificata la necessita' di provvedere adun intervento in pr

19/06/2013 Tossicodipendente domanda di Affidamento in prova documento protetto
La ripresa dell'uso di cocaina in conseguenza dello stress cagionatogli dal reingresso in carcere

Si osserva preliminarmente al riguardo che e' bensigrave vero che l'assunzionedi sostanze stupefacenti o la ricaduta nel consumo delle stesse a causadi eventi stressanti possono essere conformi al pattern d'uso distupefacenti come scrive il SERT Ma e' altrettanto vero che invocare un evento potenzialmente stressante per giustificare l'assunzione o la

16/04/2013 Inadempimento spese condominiali
L'atto di messa in mora non e'una condizione di procedibilita' in via monitoria

Il motivo e' addirittura inammissibile in quanto introduce una censura relativa all'inadempimento dell'obbligo dell'amministratore di trasmettere copia del verbale dell'assemblea condominiale per nulla conferente rispetto alla causa di opposizione a decreto ingiuntivo nellaquale occorreva stabilire unicamente se le somme di cui al preventivo econsuntivo approvati fossero o meno do

01/08/2013 Concessione del beneficio della sospensione condizionale della pena
Innanzi alla Corte d'appello non era stata formulata alcuna censura avverso il diniego del beneficio da parte del Tribunale

RITENUTO IN FATTOCV ricorreper cassazione avverso la sentenza in epigrafe indicata della Cortedi appello di Messina di conferma della sentenza di condanna emessanei suoi confronti dal Tribunale di Barcellona PG sezionedistaccata di Lipari il 21092012 in ordine al delitto di cuiall'art 110 cp e all'art 349 cp comma 2Con

28/08/2013 Accertamento reddito da lavoro autonomo
Procedura di accertamento tributario standardizzato mediante l'applicazione dei parametri o degli studi di settore costituisce un sistema di presunzioni semplici

SVOLGIMENTO DEL PROCESSOCon ricorso proposto dinanzi alla CTPdi Avellino B G di professione geometra impugnava l'avviso diaccertamento con il quale l'Agenzia delle Entrate di Ariano lrpinoin applicazione dei parametri di cui al DPCM 2911996 comemodificato dal DPCM 2731997 aveva rigravedeterrninato il redditodichiarato per l'anno 1996 da una perdita di lire 830000

30/07/2013 Casino' appropriazione indebita
Separazione dei giudizi penale e civile

Ed infatti al pari del primo non tiene conto della circostanza che la Corte di appello ha ritenuto provati i fatti posti a base del provvedimento espulsivo sul rilievo che il G in primo grado non avesse negato le condotte a lui contestate e non solo sulla scorta dellasentenza di condanna della Corte di appello di Genova Peraltro come gia' sopra esposto in riferimento al primo mot

15/05/2013 Affidamento condiviso di minore
Violazione del principio che impone l'audizione del minore

Presidente Luccioli Relatore CampanileSvolgimento del processo

10/05/2013 L'assicuratore puo' pretendere dal danneggiato la restituzione della somma pagata documento protetto
In tema di assicurazione per la responsabilita'civile l'assicuratore puo' pagare l'indennita' direttamente al danneggiato purche' ne dia preventivo avviso all'assicurato al quale non e' dato impedire il pagamento trattandosi di facolta' che deriva direttamente dalla legge

Non puograve invece ritenersi che se l'assicuratore paghi direttamente al danneggiato senza darne preventivo avviso all'assicurato o senza essernerichiesto dallo stesso l'assicuratore puograve utilmente esperire l'azione di ripetizione di indebito ex art 2033 cc non nei confronti del danneggiato verso il quale il pagamento e' dipeso da una libera scelta dell'assicuratore

24/07/2013 Evasione fiscale trasfer pricing domestico documento protetto
Realizzazione di una contrazione dell'utile per l'impresa settentrionale con reddito assoggettato alle aliquote ordinarie e di gonfiare l'utile dell'impresa meridionale che gode delle agevolazioni fiscali

Ciograve introduce il tema del divieto di abuso del diritto che preclude al contribuente il conseguimento di vantaggi fiscali ottenuti mediante l'uso distorto pur se non contrastante con alcuna specifica disposizione di strumenti giuridici idonei a ottenere agevolazioni o risparmi d'imposta in difetto di ragioni diverse dalla mera aspettativadi quei benefici Tale principio da un lat

18/07/2013 Il compenso deve essere adeguato all'importanza dell'opera e al decoro della professione documento protetto
Il compenso se non e' convenuto dalle parti e non puo'essere determinato secondo le tariffe o gli usi e' determinato dal giudice sentito il parere dell'associazione professionale a cui il professionista appartiene In ogni caso la misura del compenso deve essere adeguata all'importanza dell'opera e al decoro della professione

SENTENZA DELLA CORTE Quarta Sezione18 luglio 2013 Articolo 267 terzo comma TFUE Portata dell'obbligo di rinvio dei giudici di ultima istanza Articolon

17/04/2013 Notaio divieto di assistenza studio secondario documento protetto
Parametri di valutazione della congruita' del compenso stesso sul versante del rapporto tra il notaio e la categoria di appartenenza ai fini della tutela del decoro e del prestigio della professione notarile

La Corte di appello ha ricordato che secondo l'art 6 quotPer il miglior soddisfacimento delle richieste di prestazione notarile il notaio e' tenuto ad assistere personalmente allo studio anche in giorni e per ore diversi da quelli fissati dal Presidente della Corte di Appello secondole disposizioni impartite dai Consigli Notarili sulla base della situazione locale

20/05/2013 Concussione e violenza sessuale
Per la regola del divieto di reformatio in peius non si puo' irrogare una pena che per specie e quantita' costituisce un aggravamento di quella individuata nel giudizio precedente all'annullamento parziale quale base per il computo degli aumenti a titolo di continuazione mentre non e' vincolato nella determinazione della pena per il reato residuo meno grave alla quantita' di pena gia' individuata

Si e' ritenuto da un canto che dal divieto della quotreformatio in peiusquot derivi il vincolo all'irrogazione di una pena complessivamente inferiorea quella gia' inflitta ma non eguale vincolo per le singole componentisicche' la pena base pub essere individuata anche in misura maggiore alla pena irrogata per il reato piugrave grave poi venuto meno Sez 6 n 31

30/05/2013 Associazione in partecipazione documento protetto
Secondo l'insegnamento di questa corte l'obbligo di pagare una somma di denaro da determinarsi in base ad un criterio preventivamente stabilito da' luogo a un debito pecuniario tale essendo non solo ogni debito in cui l'assetto originario della prestazione consiste in una somma di denaro gia' quantificata ma anche quello in cui l'oggetto dell'obbligazione sia una somma determinabile in base a criteri di computo precostituiti sin dal momento della nascita dell'obbligazione stessa

Sebbene la censura appaia giustificata da una sentenza di questa corte vCass 11 novembre 2011 n 23651 il motivo infondato alla lucedell'approfondimento al quale la giurisprudenza di questa corte pervenuta inanni recenti Occorre infatti considerare che nel nost

27/11/2012 Risarcimento dei danni scaturenti dall'inadempimento di un lodo documento protetto
La validita' del contratto si pone come pregiudiziale sia delle domande di adempimento o di esecuzione sia di quelle di annullamento il cui potere in quanto abbia fonte in un contratto valido inerisce alla stessa domanda di annullamento proposta non diversamente da quella di adempimento

scarica il documento

14/09/2012 Il procedimento arbitrale non puo' iniziare senza la notifica della domanda di accesso
Il quesito di diritto formulato dalla ricorrente ai sensi dell'art 366 bis chiede di accertare che erroneamente si a' dichiarato 'inesistente' il lodo non essendosi la D messa in condizione di esercitare il proprio diritto di difesa non essendo peraltro prescritti dei requisiti formali dell'atto introduttivo del giudizio in particolare l'Associazione non doveva comunicare alla controparte la volonta' di avvalersi della clausola compromissoria non essendo na' dalla legge na' dalla convenzione di arbitrato previsto un tale obbligo'

Viene in proposito formulatoil seguente quesito di diritto 'L'impugnata sentenza e' incorsa nel viziodi omessa pronuncia relativamente al rigetto della domanda relativaall'inosservanza del principio del contraddittorio nel procedimento Sulla basedel poteredovere di codesta Corte di diretto esame degli atti dichiarare chenon sussiste violazione del detto

15/02/2008 Cassazione Civile 15022008 3785 documento protetto
num. 3785

Cassazione Civile 15022008 3785

12/02/2008 Cassazione Civile 12022008 3376 documento protetto
num. 3376

Cassazione Civile 12022008 3376

11/01/2008 Cassazione Civile 11012008 552 documento protetto
num. 552

Cassazione Civile 11012008 552

03/01/2008 Cassazione Civile 03012008 15 documento protetto
num. 15

Cassazione Civile 03012008 15

07/12/2007 Cassazione Civile 07122007 25623 documento protetto
num. 25623

Cassazione Civile 07122007 25623

29/11/2007 Cassazione Civile 29112007 24931 documento protetto
num. 24931

Cassazione Civile 29112007 24931

29/11/2007 Cassazione Civile 29112007 24931 documento protetto
num. 24931

Cassazione Civile 29112007 24931

06/11/2007 Cassazione Civile 06112007 23088 documento protetto
num. 23088

Cassazione Civile 06112007 23088

06/11/2007 Cassazione Civile 06112007 23088 documento protetto
num. 23088

Cassazione Civile 06112007 23088

10/10/2007 Cassazione Civile 10102007 21247 documento protetto
num. 21247

Cassazione Civile 10102007 21247

11/09/2007 Cassazione Civile 11092007 19090 documento protetto
num. 19090

Cassazione Civile 11092007 19090

03/09/2007 Cassazione Civile 03092007 18525 documento protetto
num. 18525

Cassazione Civile 03092007 18525

13/05/2015 Illegittimita' costituzionale clausola compromissoria arbitrati documento protetto
E' inefficace il ricorso all'arbitrato ex lege 06112012 n190

Le finalita' di prevenzione della corruzione alle quali e' ispirata la legge in cui e' inserita la norma non sembrano difatti idonee a giustificare il meccanismo autorizzatorio introdotto dal legislatore in via retroattiva a meno di non volere attribuire scorrettamente un disvalore sociale a un istituto quale l'arbitrato tutelato a livello comunitario e costi

02/12/2013 Intervenuta sostituzione del giudice
Nullita' della sentenza pronunciata da un giudice diverso da quello dinanzi al quale sono state precisate le conclusioni

Sul punto era stata infatti riscontrata una non univocita' degli orientamenti giurisprudenziali di questa Corte risultando quotcontroversa sia la qualificazione del vizio che inficia la sentenza emessa e sottoscritta da giudice diverso da quello dinanzi al quale siano state precisate le conclusioni senza alcuna rimessione della causa sul ruolo a seguito del

17/09/2013 Rimborso spese giudiziali
Condanna alle spese contributo unificato atti giudiziari

La generica doglianza di avvenuta liquidazione di spese in misura inferiore all'importo del contributo unificato non risulta avere formatooggetto di specifico motivo di impugnazione ma in ogni caso ove si ritenesse che la stessa era introdotta come censura di violazione dell'art 91 cpcLEGGI L'ORDINANZASUPREMA CORTE DI CASSAZIONE

13/01/2014 Cittadino elettore richiesta accertamento diritto di voto
Costituzione principio di eguaglianza inteso come principio di ragionevolezza

Questa Corte ha da temporicordato che l'Assemblea Costituente pur manifestando conl'approvazione di un ordine del giorno il favore per il sistemaproporzionale nell'elezione dei membri della Camera dei deputatinon intese irrigidire questa materia sul piano normativocostituzionalizzando una scelta proporzional

12/12/2013 Progressione di carriera diplomatica
Spetta al legislatore nell'equilibrato esercizio della sua discrezionalita' e tenendo conto anche delle esigenze fondamentali di politica economica bilanciare tutti i fattori costituzionalmente rilevanti

E' ammessa tra i dipendenti della pubblica amministrazione una disomogeneita' delle retribuzioni anche a parita' di qualifica e di anzianita' nelle ipotesi di conservazione di elementi retributivi derivanti da posizioni personali di stato ovvero spettanti per effetto di incarichi o funzioni non aventi carattere di generalita' ovvero derivanti dal mantenimento

05/11/2013 Condotta gravemente colposa del magistrato consistente nell'aver concesso la provvisoria esecuzione di un decreto ingiuntivo documento protetto
Inconferenza tra causa petendi dell'azione di danno e ratio decidendi del decreto d'inammissibilita' della domanda

Il Tribunale di Ancona dichiarograve inammissibile la domanda con decreto del 412007 La decisione venne motivata col fatto che il provvedimento di concessione o diniego della clausola di provvisoria esecuzione del decreto ingiuntivo opposto e' un quotprovvedimento privo di autentico contenuto decisorio non idoneo ad interferire sulla definizione della c

25/10/2013 Giurisdizione in tema di tutela dei diritti documento protetto
Problemi di competenza compiti nell'ambito del medesimo ordine giurisdizionale

Affermata quindi la naturagiurisdizionale e non negoziale dell'arbitrato rituale e ne consegue chegiusto il precedente orientamento di questa Corte cfr ex pluribus senttnn 4475 del 1997 7013 del 1995 n 6556 del 1987 7315 del 1986 nei casi incui un

05/12/2013 La Corte di Giustizia interviene in tema di liberta' di stabilimento e parafarmacie documento protetto
Restrizione della liberta' di stabilimento che non consente a un farmacista abilitato e iscritto all'ordine professionale di distribuire al dettaglio farmaci soggetti a prescrizione medica

La Corte osserva che il titolare di una parafarmacia poiche' contrariamente al titolare di una farmacia non puograve commercializzare medicinali soggetti a prescrizione medica e' escluso da determinate quote del mercato dei medicinali in Italia e di conseguenza dai relativi benefici economiciLEGGI LA SENTENZA

07/10/2013 Reato di omicidio colposo commesso nell'esercizio dell'attivita' medica documento protetto
Negligenza imprudenza e imperizia di 'aver eseguito l'intervento nonostante lo stesso presentasse un elevato rischio anestesiologico a fronte della comorbilita' e delle condizioni cliniche generali della paziente

Conmemoria depositata il 1972013 la difesa dell'imputato ha chiesto ilrigetto del ricorso rappresentando che dopo che all'udienza del13112012 il pm aveva modificato l'originaria imputazione elevatanei confronti del DP al quale

13/11/2013 Cattiva qualita' della prestazione professionale
Formulazione di un parere mendace ed esposizione dei fatti non conforme al vero

Inveroi pareri e le interpretazioni mendaci oppure l'asserzione di fattinon conformi al vero che soli sostanziano la violazione del doveredi veridicita' e giustificano la sanzione ex art 373 cod penesigono da parte del giudican

13/11/2013 Pensione di reversibilita' in concorso con il coniuge superstite documento protetto
Assegno di mantenimento annullato successivamente ad un nuovo matrimonio

Il Tribunale di Civitavecchia con sentenza n 654 del 2008 pronunciando sulla domanda proposta da BM diretta ad ottenere l'accertamento quale ex coniuge superstite del deceduto marito DS e titolare di assegno di mantenimento del proprio diritto ad una parte della pensione di reversibilita' in concorso con il coniuge superstite TE avendo l'ex marito contratto dopo la sentenza

02/07/2013 Imprenditore privato del potere di gestire e disporre dei propri beni
Reclamo proposto contro il provvedimento del giudice delegato

Pertanto anche il provvedimento con il quale il Tribunale pronunci sul reclamo proposto contro il provvedimento del giudice delegato ai sensi dell'art 164 L Fall e' privo di contenuto decisorio ed ha naturadi provvedimento di volontaria giurisdizione non ricorribile per Cassazione ex art 111 Cost LEGGI LA SENTENZA

19/09/2013 Sostituzione della misura della custodia cautelare in carcere con quella degli arresti domiciliari presso l'abitazione familiare documento protetto
Domiciliari ad imputato detenuto in carcere padre di un minore gravemente malato e privo di assistenza morale e materiale

Il Tribunale ha posto in evidenza che l'esigenza lavorativa del genitore non indagato non puograve essere ex se causa di assoluto impedimento che giustifichi l'applicazione dell'art 275 IV comma cpp infatti e' del tutto normale nel nostro ambito socioeconomico il fatto che uno od entrambi i genitori nel corso della giornata sia impegnati in attivita' lavorative le quali

23/10/2013 Allontanamento di una bambina di otto mesi dalla figura paterna documento protetto
Atteggiamenti di mero carattere omissivo quando questi siano finalizzati ad ostacolare ed impedire di fatto l'esercizio del diritto di visita e di frequentazione della prole

I giudici di meritohanno ravvisato e ritenuta integrata tale quotfrustrazionequot nella condotta dell'affidata ria la qualesenza proporre alcuna impugnazione al giudice civile si e' attivata per disattendere i provvedimenti impostile inizialmente violando le disposizioni pres

07/10/2013 Lesione di un diritto del detenuto buddista documento protetto
Violazione al proprio diritto di liberta' di culto religioso rispetto al quale la dieta vegetariana deve ritenersi un corollario di pratica rituale

Premesso che da parte del ricorrente era stato dedotto in sede di reclamo che i summenzionati comportamenti integravano una violazione del proprio diritto alla liberta' del culto religioso va osservato come l'adito magistrato di sorveglianza gia' nel momento in cui ha ritenuto di non attivare la procedura indicata nell'art 14ter della legge 26 luglio 1975 n 354 ha chiaram

23/09/2013 Vincolo cautelare sulla cappella funeraria
Diritto alla notificazione dell'avviso sequestro conservativo

Conseguentemente ai fini della decorrenza del termine per la presentazione della richiesta di riesame che e' unico per il difensore eper l'indagato occorre fare riferimento al momento dell'esecuzione delsequestro intendendosi per tale il quotsequestro convalidatoquot o della sua effettiva conoscenza e non al dato formale della notificazione dell'avviso di deposito del provve

14/10/2013 Avvocato sospensione dall'esercizio dell'attivita' professionale
Compimento atti contrari all'interesse del proprio assistito

Cassazione SSUU civile del 14ottobre 2013 n 23216Svolgimento del processo

04/07/2013 Profitto derivante da un consistente risparmio di spesa
Concreto profitto rapportabile al pericolo di riduzione della garanzia patrimoniale

Per profitto confiscabile deve intendersi non solo un positivo incremento del patrimonio personale ma qualsiasi vantaggio patrimoniale direttamente derivante dal reato anche se consistente in un risparmio di spesaLEGGI LA SENTENZASUPREMA CORTE DI CASSAZIONE SEZIONE

28/06/2013 Invalidita' dell'udienza inviata tramite fax
Nessun obbligo per il giudice a prendere in esame l'istanza

SUPREMA CORTE DI CASSAZIONE SEZIONE VI PENALE Sentenza 28 giugno 2013 n 28244 REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE SESTA PENALE Comp

10/10/2013 Prescrizioni di adeguamento misure antinfortunistiche
Piano operativo di sicurezza accesso alle zone dello stabile interessate al collaudo delle cabine degli ascensori

La Corte distrettuale ha pertanto giudicato corresponsabile dell'evento per quotcolpevole inerziaquot il R che in vestedi coordinatore per la sicurezza in fase di progettazione ed esecuzionedei lavorinominato dalla societa' committente quotDolce amp Gabbanaquot spa omise di verificare la predisposizione delle misure di sicurezzanecessarie a pr

11/10/2013 Condanna al risarcimento dei danni subiti nel sinistro stradale documento protetto
Danno biologico morale esistenziale

Il pregiudizio cui la corte d'appello ha fatto riferimento non costituisce inoltre duplicazione di altra voce di dannoattesa la peculiarita' insita nella sua descrizione Ed invero come ha recentemente statuito questa Corte il danno biologico cioe' la lesione della salute quello morale cioe' la sofferenza interiore e quello dinamicorelazion

25/09/2013 Quando l'attivita' richiesta esula dalle mansioni della lavoratrice documento protetto
Licenziata perche' l'attivita' richiesta implicava conoscenze informatiche superiori a quelle conosciute dalla lavoratrice

In ordine poi al primo dei fatti addebitati rispetto al quale si contrasta l'affermazione che i compiti richiesti esulavano dalle mansioni proprie della P sul rilievo che la lavoratrice aveva comunque cognizioni informatiche per aver frequentato il corso per il programma Photoshop la censura della ricorrente non si confronta con le ragioni della decisione sul punto in quanto il giudice di

10/10/2013 Illegittimita' del provvedimento di licenziamento documento protetto
Licenziamento del dipendente per dichiarazione di inidoneita' fisica

Questa Corte ha ribadito Cass Sez lav n 2953 del 441997 che quotnel caso di contrasto tra il contenuto del certificato del medico curante e gli accertamenti compiuti dal medico di controllo il giudice del meritodeve procedere alla loro valutazione comparativa al fine di stabilire con giudizio che e' insindacabile in sede di legittimita' se adeguatamente motivato quale

23/09/2013 Infortunio sul lavoro gambe tranciate da un macchinario e conseguente decesso documento protetto
La cooperativa e' responsabile dell'incolumita' fisica e della salvaguardia della personalita' morale dei prestatori di lavoro

Nel caso dispecie e' emerso che il mancato funzionamento del microinterruttore era statosegnalato allo S il giorno precedente all'infortunio mortale con ilconseguente obbligo per il rappresentante dei lavoratori di segnalarlo e diottenerne l'urgente ripristino trattandosi del principale presidioantinfortunisti

02/10/2013 Diritto di libera scelta documento protetto
minorenne extracomunitario senza fissa dimora irreperibile affidato ai servizi sociali

Si e' correttamente conformata la Corte di appello valorizzando a fondamento della non prevedibilita' ex ante della successiva impossibilita' di esaminare la po in dibattimento e con argomentazioniesaurienti logiche non contraddittorie e pertanto incensurabili in questa sede il fatto che quotnel caso di specie la persona offesa benche'minore e in condizion

20/05/2013 Comunicazione dell'ordinanza tramite email
In mancanza della applicazione della posta elettronica certificata e di un sistema regolamentare uniforme relativo alla prova della ricezione delle comunicazioni telematiche e' necessaria in caso di contestazione la verifica della ricezione

Considerato che la parte ricorrente hadepositato memoria nella quale sottolinea che nella specie vi e' la prova dellaricezione in quanto la comunicazione telematica non risulta essere tornataindietro per mancata ricezione e che l'eventuale tardiva lettura da parte deldestinatario non rileva ai fini della validita

20/09/2013 L'istigazione deve essere dimostrata al fine del compimento dell'atto criminoso documento protetto
Eccesso di potere a prescindere dalle valutazioni della commissione

La Corte diappello in linea con il tenore del capo di imputazione assegnaall'imputato una figura di istigatoreUna volta stabilito che lacondotta posta in essere nell'incarico affidato al dott M e'avvenuta in violazione di legge in consonanza con quanto affermatodalla citata sentenza della Sesta sezione della Corte di cassa

05/05/2011 Non e' necessaria la procura ad litem negli arbitrati
In prima approssimazione al tema che dia risposta a tale problematica possono essere addotti quali sicuri elementi desumibili dalla giurisprudenza di questa Corte nel primo senso la univoca conclusione nel senso che l'arbitrato rinviene il suo fondamento nel potere delle parti di disporre dei diritti soggettivi che costituisce espressione di autonomia negoziale irrilevante essendo la distinzione tra arbitrato rituale e irrituale dovendosi quindi escludere che l'arbitrato pur se rituale sia riconducibile alla giurisdizione in tal senso da ultimo Cass n 24866 del 2008 n 14972 del 2007 n 6985 del 2007

Con il richiamato primo motivo la ricorrente principale ha lamentato violazione o falsa applicazione degli artt 83 125 810 829 primo comma n 4 cpc nonche' insufficiente motivazione su un punto decisivo della controversia con riferimento alla esclusione della dedotta nullita' dell'atto introduttivo del giudizio arbitrale per carenza di procura

15/03/2012 Omosessuali atto di matrimonio
I conviventi in coppia omosessuale non possono far valere n'' il diritto a contrarre matrimonio n'e' il diritto alla trascrizione del matrimonio contratto all'estero

Pertanto la specifica questione che per la prima volta e' posta all'esame di questa Corte consiste nello stabilire se due cittadini italiani dello Vi stesso sesso i quali abbiano contratto matrimonio all'estero nella specie nel Regno dei Paesi Bassi che con la legge 21 dicembre 2000 n 9 sull'apertura delle posizioni matrimoniali ha tra l'altro sostituito l'art 30 c

01/10/2013 Prevenzione fra una causa continente introdotta con citazione ed una introdotta con ricorso per decreto ingiuntivo documento protetto
Obbligo di osservanza dei termini o del dovere di compiere un certo adempimento o per la determinazione di conseguenze a carico del destinatario

Il Collegio previo rilievo che l'avvio a trattazione con il procedimento ai sensi dell'art 380 ter cpc da parte di questa sezione e' avvenuto in funzione della formulazione delle conclusioni del Pubblico Ministero esclusivamente in base ad una sceltache l'apposita sezione di cui all'art 376 cpc puograve fare circa la modalita' di decisione

17/09/2013 Frasi incriminate pronunciate non tenendosi conto che la satira e' per sua natura sottratta al parametro della verita' documento protetto
Condotte illecite o moralmente disonorevoli deformazione dell'immagine in modo da suscitare disprezzo della persona e ludibrio della sua immagine pubblica

Secondola Corte territoriale essendo pienamente provata la provenienza delle'affermazioni incriminate' dall'odierno ricorrente le stesse nonpotevano dirsi veritiere poiche' l'allora appellato fu sigrave coinvolto in unprocedimento penale in cui altri coimputati avevano e

13/09/2013 Disconoscimento di paternita' illegittima l'indagine sul Dna documento protetto
Il trattamento dei dati genetici da chiunque effettuato e' consentito nei soli casi previsti da apposita autorizzazione rilasciata dal Garante sentito il Ministro della salute che acquisisce a tal fine il parere del Consiglio superiore di sanita'

La Suprema Corte ha ritenuto tale operazione del tutto illegittima Idati ottenuti senza il consenso del figlio non sono utilizzabili Di parere negativo e' stato anche il Garante della privacy ottenendo anche il placet del Tribunale Gli Ermellini rigettano il ricorso dell'uomo e confermano l'assoluta illegittimita' di tutta l'operazione ricos

18/09/2013 Annullamento di avviso di irrogazione sanzioni nei confronti del notaio
Insufficiente pagamento dell'imposta di bollo sulle copie conformi ed allegati

Gli allegati peraltro risultano dotati ciascuno di propria autonomia non essendo contestato che trattasi

26/06/2013 Liberta' di comunicazione e diritto alla riservatezza
Il comandante della Polizia Municipale aveva proceduto all'apertura di buste indirizzate a membri della polizia municipale e aveva appreso il contenuto delle missive

Tali diritti non vengono meno per il fatto che il titolare sia membro di una PA ne' l'inserimento in un ufficio amministrativo comporta l'affievolimento della tutela per le necessita' di quotregistrazionequot degli atti giacche' tale operazione puograve senz'altro attuarsi nel rispetto delle

19/08/2013 Professionisti tesserati alle Federazioni sportive
Differenza tra l'arbitrato rituale e quello irrituale

Il Tribunale di Milano laddove ha affermato che nella specie la societ Lazio avrebbe dovuto ricorrere allo strumento previsto dall'art825 cod proc civ in quanto tale disposizione bench sia dettata perl'arbitrato rituale tuttavia in ossequio a criteri di logica e razionalit del sistema deve applicarsi anche all'arbitrato irritualevisto che il

01/08/2013 Rapporto di dipendenza gerarchica
Rapporto di lavoro subordinato dirigenziale nel settore agricolo e nell'ambito di una societa' cooperativa

Svolgimento del processoConsentenza n 3702010 del 7 aprile 2010 la Corte di appello giudicedel lavoro di Firenze confermava la decisione del Tribunale diGrosseto con la quale era stata rigettata la domanda avanzata da PBnei confronti della Falesia Societa' Agricola srl e diretta a faraccertare a che il ricorrente aveva ricevuto

19/07/2013 Rilascio copia atti concorso pubblico
Distinzione tra visione e rilascio di copia della documentazione

FATTOe DIRITTOCon atto notificato il 6 febbraio 2013 e depositato il21 febbraio 2013 la sigra P chiede al Tribunale di ordinare exart 116 cod proc amm al Comune di Borghetto Santo Spiritol'esibizione con rilascio di copia della documentazioneamministrativa relativa alla selezione pubblic

23/08/2013 Sentenza emessa nei confronti della societa' e nei confronti della persona giuridica documento protetto
Responsabilita' della persona giuridica

SVOLGIMENTO DEL PROCESSOLa Corted'appello di Roma con decreto reso pubblico mediante deposito incancelleria in data 11 aprile 2006 ha dichiarato inammissibilel'opposizione promossa da TEJ consigliere di amministrazione diCapitalia e della Banca di Roma dal 18 maggio 2000 al 1 luglio 2001avverso il provvedimento emesso dal Ministero dell

20/06/2013 Diritto di difesa limitazione dei contatti tra il detenuto e i suoi difensori
Il diritto di conferire con il proprio difensore non puo'essere compresso o condizionato dallo stato di detenzione

La Corte ha rilevato che il diritto di conferire con il proprio difensore non puograve essere compresso o condizionato dallo stato di detenzione se non nei limiti eventualmente disposti dalla legge a tutela di altri interessi costituzionalmente garantiti ad esempio attraverso temporanee limitate sospensioni dell'esercizio del diritto come quella prevista dall'art 104

01/08/2013 Dati sensibili tendenza sessuale documento protetto
Accesso navigazione in internet e siti pornografici

scarica il documento

09/04/2013 Diverse competenze tra giudice di appello e giudice di primo grado di giudizio
Risarcimento di danno biologico da invalidita' temporanea come conseguenza dell'incidente stradale

Va osservato che nel caso in esame il giudice dell'appello ha dichiarato che il giudice di primo grado non era competente per cui va ribadito ilprincipio secondo cui la sentenza di secondo grado che neghi la competenza del primo giudice e poi decida nel merito si compone di due distinte pronunce di cui quella sulla competenza perche' emanata in appello e' impugnabile con rico

10/07/2013 Omissione contribuzione e corresponsione del premio Inail per lavoratore irregolarmente occupato e non registrato nel libro matricola documento protetto
E' onere del datore di lavoro dimostrare l'effettiva durata della prestazione lavorativa per evitare che l'entita' della sanzione pecuniaria sia determinata ex lege per il periodo compreso tra l'inizio dell'anno e la data di constatazione della violazione

I verbali di accertamento dell'ispettorato del lavoro e dei funzionari ispettivi degli enti previdenziali in materia di omesso versamento di contributi fanno fede fino a querela di falso sulla loro provenienza dal pubblico ufficiale che li ha formati nonch sui fatti che il medesimo attesti avvenuti in sua presenza o da lui compiuti e possonoaltres fornire utili element

15/07/2013 Criteri generali ed astratti per distinguere la categoria impiegatizia da quella operaia documento protetto
La mansione di sistemazione della merce in magazzino costituirebbe una funzione meramente esecutiva che non potrebbe definirsi attivita' di collaborazione all'organizzazione dell'impresa

Tuttavia nell'individuare i criteri quotlegaliquot d'inquadramento nella categoria impiegatizia la sentenza impugnata non merita le censure chesul punto le vengono mosse dal ricorrente Egrave il quottipoquot di collaborazione con il datore di lavoro infatti a connotare secondo la giurisprudenza costante di questa Corte le mansioni appunto dell'impiega

19/09/2012 Riunione manutenzione condominio arbitrio della maggioranza
Sono valide le deliberazioni approvate con un numero di voti che rappresenti la maggioranza degli intervenuti e almeno la meta' del valore dell'edificio

Il consulente dellufficio ha osservato cheil balcone di propriet del Sig B protetto da una soletta la cui larghezza pari a 146 cm rimasta invariata Tuttavia in assenza di vento il precedente sporto poteva proteggere la soletta di copertura del balcone per 10 cm in pirispetto alla situazione attuale In

01/03/2013 Licenziamento per assenza ingiustificata documento protetto
Giusta causa di licenziamento per violazione degli obblighi in presenza di una assenza pari a giorni 5 e di altrettante visite fiscali inutilmente tentate nella residenza in precedenza dichiarata

Concludeva quindi la Corte territoriale che l'addebito avuto riguardoal numero dei giorni di malattia privi di comunicazione di valido indirizzo al periodo relativamente lungo durante il quale il datore di lavoro non aveva potuto svolgere alcun controllo sulla giustificatezza della malattia e su eventuali condotte incompatibili con la denunciata malattia nonche' alla circostanza c

29/05/2013 Aribrato irrituale il lodo puo' essere impugnato soltanto quando la formazione della volonta' degli arbitri sia stata alterata documento protetto
In relazione alla violazione di legge deve invece porsi in risalto come in effetti nella specie la Corte territoriale abbia adeguatamente rilevato che trattavasi di un condominio complesso di cui facevano parte due condominii che in base a risultanze scaturite da appositi accertamenti di fatto insindacabili nella presente sede di legittimita' non avevano una gestione separata ne' erano amministrati da due amministratori bensi' da un solo amministratore ed il suo funzionamento era disciplinato da un unico regolamento condominiale ragion per cui la legittimazione apparteneva all'unico amministratore di tale condominio complesso come del resto mai posto in discussione nei gradi di merito

la Corte di appello di Milanoha ritenuto che il collegio arbitrale si era conformato ai limiti previsti dalmandato inerente la valutazione della legittimita' o meno dell'edificazionerealizzata dai P in ordine al rispetto delle previsioni del regolamentoconvenzionale relativo a

02/07/2007 Arbitrato rituale o irrituale
Secondo la giurisprudenza di questa Corte formatasi in relazione alla disciplina in vigore precedentemente a tale riforma 1'arbitrato rituale aveva natura di giudizio rimesso in via sostitutiva rispetto alla giurisdizione ordinaria alla competenza di un soggetto diverso dal giudice ed era caratterizzato dal concludersi con un lodo idoneo ad ottenere efficacia di sentenza esecutiva Viceversa 1'arbitrato irrituale era un mezzo di rimessione agli arbitri della soluzione di controversie in via negoziale mediante un negozio di accertamento o transattivo fondato sul potere dispositivo delle parti trasferito agli arbitri Cass 28 giugno 2000 n 8788 23 giugno 1998 n 6248 16 maggio 1997 n 4347

Perstabilire la natura dell'arbitrato deve ricoshystruirsi la volonta' delle parti quale espressa nel compromesso o nella clausola compromissoria secondo le regol

27/03/2012 L'interpretazione di una clasuola arbitrale e' di competenza del giudice di merito documento protetto
Il Condominio convenuto aveva sollevato in primis l'eccezione di compromesso e in subordine in via riconvenzionale aveva chiesto l'accertamento dell'inadempimento del contratto da parte dell'appaltatrice e della terza chiamata come impresa costruttric

Il Collegio preso atto di detti rilievi nella sostanziale condivisionedelle argomentazioni esposte nella relazione precisa in primis che ilvizio ex art 360 n5 cpc attinente all'accertamento ed alla valutazione circa fatto controverso e decisivo per il giudizio non puograve essere dedotto in sede di regolamento di competenza in cui sono contestabili solo

18/03/2008 Cassazione Civile 18032008 7296 documento protetto
num. 7296

Cassazione Civile 18032008 7296

14/02/2008 Cassazione Civile 14022008 3518 documento protetto
num. 3518

Cassazione Civile 14022008 3518

07/02/2008 Cassazione Civile 07022008 2852 documento protetto
num. 2852

Cassazione Civile 07022008 2852

09/01/2008 Cassazione Civile 09012008 178 documento protetto
num. 178

Cassazione Civile 09012008 178

07/12/2007 Cassazione Civile 07122007 25623 documento protetto
num. 25623

Cassazione Civile 07122007 25623

30/11/2007 Cassazione Civile 30112007 25018 documento protetto
num. 25018

Cassazione Civile 30112007 25018

29/11/2007 Cassazione Civile 29112007 24919 documento protetto
num. 24919

Cassazione Civile 29112007 24919

29/11/2007 Cassazione Civile 29112007 24919 documento protetto
num. 24919

Cassazione Civile 29112007 24919

06/11/2007 Cassazione Civile 06112007 23088 documento protetto
num. 23088

Cassazione Civile 06112007 23088

30/10/2007 Cassazione Civile 30102007 22841 documento protetto
num. 22841

Cassazione Civile 30102007 22841

26/09/2007 Cassazione Civile 26092007 19949 documento protetto
num. 19949

Cassazione Civile 26092007 19949

10/09/2007 Cassazione Civile 10092007 18942 documento protetto
num. 18942

Cassazione Civile 10092007 18942

03/09/2007 Cassazione Civile 03092007 18525 documento protetto
num. 18525

Cassazione Civile 03092007 18525




iscriviti alla newsletter
Sentenze Enti Locali
Normativa

COSTITUZIONE ITALIANA

GAZZETTA UFFICIALE



Avv. Maurizio Attilio Amadio
Foro di: Milano
Cerca studio legale Inserisci il tuo studio

GIURILEX | il diritto negli studi legali

Tutti gli argomenti
Amministrativo
Appalti
Arbitrati
Arricchimento senza causa
Assicurativo
Azioni risarcitorie
Circolazione stradale
Civile - Cassazione Civile
Commerciale
Compravendita
Comunicazioni
Comunitario
Condominio (e locazioni)
Costituzionale
Danno biologico, infortuni
Edilizia e Urbanistica
Eredità
Espropri
Europeo e internazionale
Fallimentare
Famiglia
Giurisprudenza
Immigrazione
Lavoro, professioni,previdenza e licenziamenti
Merito civile
Merito penale
Obbligazioni, contratti e concorsi
Pareri, dottrina e contributi
Penale - Cassazione Penale
Privacy
Procedura civile
Pubblica Amministrazione
Rassegna stampa
Reati edilizi
Reati sessuali
Responsabilita' medica
Sanitario
Scolastico (e universitario)
Societario
Stalking
Tributario (e fisco)

GIURILEX | Il diritto negli enti locali

Tutti gli argomenti
Abusi edilizi (e sanatoria edilizia)
Atti amministrativi
Autorita' Vigilanza Contratti Pubblici
Autorizzazioni, ambiente, ecologia, rifiuti e sicurezza
Box, cantine e cantinole
Cartelli stradali
Catasto
Competenze di gestione
Competenze professionali
Concorsi, appalti e opere pubbliche
Condominio (e locazioni)
Consiglio di giustizia amministrativa
Consiglio di Stato
Consiglio e giunta comunale
Corte dei Conti
Corte di giustizia europea
Corte europea dei diritti dell'uomo
D.U.R.C.
Demanio
Edilizia e urbanistica
Energia e impianti
Enti locali
Espropriazione
Giurisprudenza
Immigrazione
Imposte e tasse
Incarichi professionali
Incentivo progettazione
Insidie stradali
Mobbing
Normativa
Oneri di urbanizzazione
Ordini e Collegi
Pareri, dottrina e contributi
Pubblico impiego
Rassegna stampa
Segretari comunali
Sindacati
Strade
T.A.R.
Telefonia mobile
Tribunale UE
Vincoli