logo
attivo dal: 02.01.2006
il diritto oggi
il diritto negli enti locali

------
Seleziona le sentenze che contengono le seguenti parole di testo:
Per visualizzarre le ultime sentenze inserite clicca qui
Inserisci le parole da cercare (nella pagina) e premi il tasto invio per effettuare la ricerca:
 GIURILEX    [34.924]  IL DIRITTO NEGLI STUDI LEGALI    [18.092]  Pareri, dottrina e contributi    [73] aggiorn.to: 16-12-2016
02/12/2016 Rogito notarile tariffe non conformi ai minimi documento protetto
la maggior parte degli atti fuori sede di questi atti alcuni anche in giorni in cui avrebbe dovuto assicurare la presenza obbligatoria in sede La Commissione Regionale di Disciplina 'a' COREDI 'a' della Puglia l'ha dichiarata responsabile della violazione degli artt 26 e 147 della legge notarile e dell'art 6 del Codice Deontologico e dell'art 147 lett C della legge notarile

Leggi la Sentenza

19/09/2013 Brochure di vendita contenente false informazioni documento protetto
Tutela dei consumatori divieto generale di quelle pratiche commerciali sleali che falsano il comportamento economico dei consumatori

Nella brochure di vendita in inglese per la stagione invernale 2012 la Team4 Travel resistente dinanzi al giudice del rinvio aveva qualificato come esclusive alcune strutture alberghiere ove tale termine significa che gli alberghi in questione avevano un rapporto contrattuale continuativo con la Team4 Travel e che altri operatori turistici non potevano avvalersene alle d

27/08/2013 Criteri che devono guidare l'attivita' del giudice nella liquidazione finale dei compensi documento protetto
Determinazione dei compensi spettanti agli amministratori dei beni sottoposti a sequestro nell'ambito del procedimento di prevenzione

Il provvedimento suscettibile di impugnazione e' soltanto il decreto finale di liquidazione dei compensi spettanti all'amministratore giudiziario di beni sequestrati art 2octies l 31 maggio 1965 n 575e succ modifiche mentre non e' autonomamente ricorribile il decreto di liquidazione interinale di un acconto effettuato su richiesta dell'amministratore trattandosi di imp

19/07/2013 Rapporti tra arbitri e autorita' giudiziaria documento protetto
Differenze tra tra giudice ordinario e giudice speciale

Sul piano delladisciplina positiva dell'arbitrato poi e' indubbio che con lariforma attuata con il decreto legislativo 2 febbraio 2006 n 40Modifiche al codice di procedura civile in materia di processo dicassazione in funzione nomofilattica e di arbitrato a

12/09/2013 I bandi di concorso sarebbero dovuti essere pubblicati in tutte le lingue ufficiali documento protetto
Incomberebbe alla Repubblica italiana dimostrare che la pubblicazione nella Gazzetta ufficiale dei bandi di concorso controversi in sole tre lingue ha impedito a tutti i cittadini dell'Unione europea di prendere conoscenza della loro esistenza in condizioni di parita' e non discriminatorie

La Repubblica italiana ha segnalato nella sua lettera del 21 marzo 2013 che concordava con l'opinione formulata dalla Commissione nella sua lettera del 4 marzo 2013 nel considerare che la presente causa dovesse essere decisa quanto all'annullamento dei bandi di concorso controversi conformemente ai principi stabiliti dalla Corte nella citata sentenza ItaliaCommissione e che r

09/07/2013 Ergastolo trattamento inumano e degradante per la persona documento protetto
Privando il condannato della speranza di riacquistare un giorno la sua liberta' tale pena si concretizza dunque in un trattamento inumano e degradante per la persona

Corte Europea dei Diritti dell'Uomo Sentenza 9 luglio 2013 n 6606909 CASE OF VINTER AND OTHERS v THE UNITED KINGDOM Applications nos 6606909 13010 and 389610 JUDGMENT STRASBOURG 9 July

19/06/2013 Tossicodipendente domanda di Affidamento in prova documento protetto
La ripresa dell'uso di cocaina in conseguenza dello stress cagionatogli dal reingresso in carcere

Si osserva preliminarmente al riguardo che e' bensigrave vero che l'assunzionedi sostanze stupefacenti o la ricaduta nel consumo delle stesse a causadi eventi stressanti possono essere conformi al pattern d'uso distupefacenti come scrive il SERT Ma e' altrettanto vero che invocare un evento potenzialmente stressante per giustificare l'assunzione o la

02/09/2013 Criterio distintivo fra l'opposizione all'esecuzione e l'opposizione agli atti esecutivi
Nullita'del precetto per mancata menzione del provvedimento di esecutorieta' del decreto ingiuntivo

Pertanto qualora come nel caso di specie avvenga che pur non essendovi una revoca espressa del decreto ingiuntivo questo non trovi conferma nella sentenza conclusiva del giudizio di opposizione a decretoingiuntivo ma tale sentenza rechi un'autonoma condanna dell'opponentedebitore al pagamento in favore dell'oppostocreditore diuna somma inferiore a quella oggetto dell'ingiunzione

26/08/2013 Rivendicazioni dopo il termine del rapporto di lavoro documento protetto
Richiesta di riconoscimento del rapporto di lavoro subordinato

Svolgimento del processoConsentenza del 20 febbraio 2009 la Corte d'appello di Trento inriforma della sentenza del tribunale di Trento del 13 luglio 2007 harigettato la domanda di CS intesa per quanto rileva in questasede ad ottenere il riconoscimento della natura subordinata delrapporto di lavoro intercorso con la Casa di Cura Villa Bian

03/07/2013 Diversificazione dei prezzi quando realizzati in un vendita fallimentare documento protetto
Sostituzione al costo di produzione il costo del venduto al netto di oneri e spese sostenuti dalla societa'

Svolgimento del processoAseguito di un controllo effettuato dall'ufficio provinciale IVA di Palermo in occasione della dichiarazione di fallimento della societa' R d

25/07/2013 Atteggiamenti vessatori ed ingiuriosi realizzati nei suoi confrontilicenziamento ingiustificato
Rioccupazione del lavoratore licenziato al fine di limitare il danno da risarcire a seguito di un licenziamento illegittimo

Avendo la Corte d'appello deciso in proposito in modo conforme alla giurisprudenza di questa Corte secondo cui va esclusa l'applicazione dell'art 1227 cc comma 2 in relazione alle conseguenze dannose discendenti dal tempo impiegato per la tutela giurisdizionale da parte del lavoratore in quanto tali conseguenze non possono essere imputate al lavoratore tutte le volte

09/04/2013 Diverse competenze tra giudice di appello e giudice di primo grado di giudizio
Risarcimento di danno biologico da invalidita' temporanea come conseguenza dell'incidente stradale

Va osservato che nel caso in esame il giudice dell'appello ha dichiarato che il giudice di primo grado non era competente per cui va ribadito ilprincipio secondo cui la sentenza di secondo grado che neghi la competenza del primo giudice e poi decida nel merito si compone di due distinte pronunce di cui quella sulla competenza perche' emanata in appello e' impugnabile con rico

17/07/2013 Emissione di fatture in assoluta assenza di corrispondente prestazione documento protetto
E'onere del contribuente rivendicare la legittimita' dei costi fatturati e quella della detrazione dell'iva correlativamente indicata per fornire la prova dell'effettiva esistenza delle operazioni

In continuita' dell'orientamento consolidato della giurisprudenza di questa Corte in materia di fatture per operazioni inesistenti va ribadito che qualora l'Amministrazione contesti indebite detrazione di iva e deduzione di costi fatturati fornendo elementi anche semplicemente presuntivi purche' oggettivi atti ad asseverare l'emissione di fatture in assoluta assenza di corr

26/06/2013 Agevolazione per l'acquisto della prima casa
L'alienazione dell'immobile acquistato per atto di donazione con i benefici prima casa non deve necessariamente avvenire a titolo oneroso ma puO' assumere valore esimente anche l'acquisizione a titolo gratuito di altro immobile adibito ad abitazione principale

Il contribuente censurava la sentenza ai sensi dell'art 360 comma 1 n4 cpc per violazione dell'art 112 cpc deducendo a riguardo che la CTR affermando che mancava la prova della residenza del contribuente nel Comune di nuova abitazione aveva statuito sopra un'eccezione non proposta dall'Ufficio Il quesito era quotse la pronunciadi accoglimento dell'appello dell'Agenz

24/04/2013 Sopraelevazione condominio decoro aspetto architettonico documento protetto
L'intervento edificatorio in sopraelevazione deve rispettare lo stile del fabbricato e non rappresentare una rilevante disarmonia in rapporto al preesistente complesso

Ovviamente occorre stabilire se nella fattispecie tutto ciograve si sia tradotto in un apprezzabile quotpregiudizioquot all'aspetto architettonico dell'edificio condominiale nel suo insieme cosigrave come recita l'art 1127cc Non appare inutile rammentare che secondo questa SC quotin materia di condominio di edifici il codice civile nel riferirsi

18/07/2013 Congedo straordinario esteso ai parenti di persona affetta da handicap grave entro il terzo grado documento protetto
Diritto a fruire del congedo entro sessanta giorni dalla richiesta il coniuge convivente il padre o la madre anche adottivi uno dei figli conviventi uno dei fratelli o sorelle conviventi

scarica il documento

09/07/2013 Accertameto su dipendente assunta da attivita' analoga concorrente documento protetto
Avviso di accertamento basata su studi di settore e gestione di un negozio per l'attivita' di parrucchiere

Nella procedura improntata al principio del contraddittorio quale quellaprefigurata con la richiesta di informazioni e documenti mediante questionari ai sensi dell'art 32 del dPR 29 settembre 1973 n 600una volta che il contribuente abbia ottemperato alla richiesta di chiarimenti grava sull'Amministrazione finanziaria l'onere di contestarne in modo specifico

16/07/2013 Inadeguato livello professionale causa di illegittimita' di licenziamento per negligenza e mancato raggiungimento degli obiettivi documento protetto
Insufficiente prova da parte del datore di lavoro oneratorie della inadeguatezza della prestazione lavorativa in relazione ai canoni del minimo esigibile e della persistenza del comportamento inadempiente limitato ad una valutazione negativa espressa con riguardo ai sei incarichi primari assegnati

l rendimento lavorativo inferiore al minimo contrattuale non integra quotexsequot l'inesatto adempimento che a norma dell'art 1218 cc si presume fino a prova contraria imputabile a colpa del debitore dato che nonostante la previsione di minimi quantitativi il lavoratore e' obbligato ad un quotfacerequot e non ad un risultato e l'inadeguatezza della

19/04/2013 Eredita' successione necessaria documento protetto
I beni lasciati al coniuge erano liberi e disponibili mentre ad essi figli erano stati lasciati immobili di valore inferiore non liberi e oggetto di dispute giudiziarie

In tema di successione necessaria i diritti di abitazione sulla casa adibita a residenza familiare e di uso sui mobili che la corredano riservati al coniuge ai sensi dell'art 540 secondo comma cod civ si sommano alla quota spettante a questo in proprieta' e gravano in primo luogo sulla porzione disponibile determinata a norma dell'art 556 cod civ considerando il valore

17/04/2013 Notaio divieto di assistenza studio secondario documento protetto
Parametri di valutazione della congruita' del compenso stesso sul versante del rapporto tra il notaio e la categoria di appartenenza ai fini della tutela del decoro e del prestigio della professione notarile

La Corte di appello ha ricordato che secondo l'art 6 quotPer il miglior soddisfacimento delle richieste di prestazione notarile il notaio e' tenuto ad assistere personalmente allo studio anche in giorni e per ore diversi da quelli fissati dal Presidente della Corte di Appello secondole disposizioni impartite dai Consigli Notarili sulla base della situazione locale

20/05/2013 Concussione e violenza sessuale
Per la regola del divieto di reformatio in peius non si puo' irrogare una pena che per specie e quantita' costituisce un aggravamento di quella individuata nel giudizio precedente all'annullamento parziale quale base per il computo degli aumenti a titolo di continuazione mentre non e' vincolato nella determinazione della pena per il reato residuo meno grave alla quantita' di pena gia' individuata

Si e' ritenuto da un canto che dal divieto della quotreformatio in peiusquot derivi il vincolo all'irrogazione di una pena complessivamente inferiorea quella gia' inflitta ma non eguale vincolo per le singole componentisicche' la pena base pub essere individuata anche in misura maggiore alla pena irrogata per il reato piugrave grave poi venuto meno Sez 6 n 31

07/05/2013 Trattamento dell'obesita' con esito letale documento protetto
Si considera che un recente trattato di chirurgia edito nel 2002 parla del bypass come di un efficace strumento per ottenere il calo ponderale e fa menzione degli oltre 1000 interventi riusciti eseguiti proprio dal dottor P nonche' della corretta esecuzione dei protocolli postoperatori previsti per l'intervento Si conclude che nessun rimprovero per imperizia puo' essere mosso all'imputato nella scelta terapeutica adottata in cui egli era specializzato e riconosciuto come stimato professionista

Non si configurano profili di colpa neppure con riguardo alla fase post operatoria Come sopra esposto il giudice di merito ha posto in luce l'importanza di tale fase postoperatoria nella quale il paziente deve essere attentamente monitorato In modo che all'insorgere delle gia' evocate complicanze si possa provvedere alle terapie appropriate e se del caso alla rimozione del bypas

22/11/2012 Per la non manifesta infondatezza della questione occorre che i parametri siano motivati specificamente documento protetto
Quando l'ordinanza di rimessione della questione di costituzionalita' presenti carenze relative alla descrizione della fattispecie concreta ed alla motivazione sulla rilevanza tali da precludere lo scrutinio nel merito delle questioni tale questione e' manifestamente inammissibile

Quando l'ordinanza di rimessione della questione di costituzionalita' presenti carenze relative alla descrizione della fattispecie concreta edalla motivazione sulla rilevanza tali da precludere lo scrutinio nel merito delle questioni tale questione e' manifestamente inammissibile Inoltreper la non manifesta infondatezza della questione occorre che i param

23/01/2013 Le associazioni di volontariato possono essere ammesse alle gare pubbliche come imprese sociali documento protetto
L'assenza di fine di lucro non e' di per se'ostativa della partecipazione ad appalti pubblici come ha affermato la stessa Corte di Giustizia UE secondo cui l'assenza di fini di lucro non esclude che associazioni di volontariato esercitino un'attivita' economica e costituiscano percio' imprese ai sensi delle disposizioni del trattato relative alla concorrenza In particolare per quanto riguarda le associazioni di volontariato esse possono essere ammesse alle gare pubbliche quali imprese sociali a cui il DLgs 24 marzo 2006 n 155 ha riconosciuto la legittimazione ad esercitare in via stabile e principale un'attivita' economica organizzata per la produzione e lo scambio di beni o di servizi di utilita' sociale diretta a realizzare finalita' d'interesse generale anche se non lucrativa

L'assenza di fine di lucro non e' di per se' ostativa della partecipazione ad appalti pubblici come ha affermato la stessa Corte diGiustizia UE secondo cui l'assenza di fini di lucro non esclude che associazioni di volontariato esercitino un'attivita' economica e costituiscano perciograve imprese ai sensi delle disposizioni del trattato relative alla concorre

12/12/2012 Nel giudizio di opposizione agli atti esecutivi ai fini dell'applicazione del termine lungo per l'impugnazione non si tiene conto della fase sommaria ma della data di introduzione del relativo giudizio di merito documento protetto
Il carattere interinale e non decisorio di tale parte del procedimeto e' confermato dalla previsione della fissazione nell'ordinanza che chiude la fase d'urgenza di un termine perentorio per la proposizione del giudizio di meritoprevia iscrizione a ruolo a cura della parte interessata

scarica il documento

19/10/2012 Non e' rinvenibile nell'ordinamento la regola dell'obbligo di attendere un'ora la controparte per la chiusura del verbale di trattazione dell'udienza di appello fissata ex art348 cpc documento protetto
Se tale e' la ratio dell'art 59 disp att cod proc cive' evidente che trova conferma il fatto che dalla disposizione in questione non e'desumibile un principio valido per tutte le udienze istruttorie nel senso del diritto della parte di poter comparire entro sessanta minuti dall'orario fissato fidando sulla impossibilita' di trattazione all'ora stabilita e di relativa chiusura del verbale

Corrisponde a criteri di buon governo dell'udienza evitare la chiusura del verbale in assenza di una delle parti nei primissimi minuti dell'udienza stessa onde consentire il superamento di piccoli disguidi eprevenire disagi nell'ordine di trattazioneLEGGI LA SENTENZASUPREMA CORTE DI CASSAZIONE

15/05/2012 Applicazione della normativa in materia di accesso agli atti del procedimento amministrativo di rilascio del permesso di costruire
Qualora l'accesso si riferisca a documenti che sono oggetto di pubblicazione come il permesso di costruire di cui all'art 24 della LR 192009 non potranno essere considerati controinteressati coloro che sono indicati in tali documenti in quanto a

Estremi nota parere Protocollo17117 Data15052012Applicazione

10/08/2011 Procedura espropriativa non conclusa Conseguenze
L'art 34 del DL 982011 convertito nella L 1112011 prevede la facolta' per l'autorita' che utilizza un bene per scopi di interesse pubblico modificato in assenza di un valido ed efficace provvedimento di esproprio d

Estremi nota parere Protocollo29115 Data10082011Procedura espropriat

00/00/0000 Circolare INPS del 13 febbraio 2012 n 22
Indennita' di disoccupazione ordinaria con requisiti normali e con requisiti ridotti ai Lavoratori dello Spettacolo Modifiche e chiarimenti

INPS Circolare 13 febbraio 2012 n 22Direzione Centrale EntrateDirezione Centrale Prestazioni a Sostegno del RedditoAi Dirigenti centrali e perifericiAi Responsabili delle AgenzieAi Coordinatori generali centrali e periferici dei Rami professionaliAl Coordinatore generale Medico legale e Dirigenti Medici

00/00/0000 Liquidazione spese giudiziali in base ai parametri
Circolare CTR Lombardia del 5 febbraio 2012

CTR Lombardia Circolare 5 febbraio 2012Milano 5 febbraio 2012Ai Sigg Presidenti di sezioneV Presidenti di sezione e Giudici della CTR LombardiaSede di Milano e sezione di BresciaOggetto liquidazione delle spese giudiziali in base ai parametriCari Colleghidesidero richiamar

00/00/0000 DECRETO MONTI il comunicato del CNF del 20 gennaio 2012
Sulle professioni misure ancora estemporanee Pronti al confronto per una riforma organica

Roma 2012012 I provvedimenti approvati oggi dal Consiglio dei Ministri confermano la determinazione del Governo nel voler affrontare la riforma della professione forense con l'adozione di misure estemporanee e non coordinate in un quadro organico e unitario di intervento come richiederebbe invece il riordino di materie cosigrave sensibili per la tutela

00/00/0000 Incarichi professionalilimitazione partecipazione gare affidamento incarichi documento protetto
Costituisce una limitazione della partecipazione alla gara contraria al principio della massima concorrenza la fissazione di requisiti tecnici e professionali minimi di accesso dei candidati che prenda in considerazione i soli servizi di direzi

AUTORITA' di VIGILANZA CONTRATTI PUBBLICIParere n 2 del 12012011Istanze di parere per la soluzione delle controversie ex articolo 6 comma 7 lettera n del DLgs n 1632006 presentate dall'Arch Gerardina Amabile e dall'Arch Giancarlo Battista Incarico di direzione dei lavori di restauro valorizzazione e n

00/00/0000 Viola il regolamento l'amministrazione che all'atto della consegna non rende disponibile l'area oggetto dell'intervento
La consegna dei lavori all'impresa da parte della stazione appaltante in caso di indisponibilita' dell'area interessata non a' conforme all'art 71 del DPR 5541999 il quale prevede l'acqu

Deliberazione n 65 del 6 luglio 2011 Rif Fasc 9682010Oggetto Appalto di lavori per la realizzazione della scuola materna ed elementare in Loc S Barbara nel Comprensorio di espansione C5 Comune di Viterbo Stazione Appaltante

00/00/0000 Agenzia delle Entrate no iscrizione ASI o FMI per auto storiche
Il quesito TIZIO titolare di un motoveicolo immatricolato nell'anno 1986 ed individuato nell'elenco dei modelli dei motoveicoli di particolare interesse storico e collezionistico della Federazione Motociclistica Italiana FMI va

Agenzia delle Entrate Risoluzione 29 novembre 2011 n 112OGGETTO Interpello interpello ordinario Art 11 legge 27 luglio 2000 n 212 Esenzione dal pagamento delle tasse automobilistiche per gli autoveicoli e i motoveicoli di particolare interesse storico e collezionistico articolo 63 comma 2 della legge21 novembre 2000 n 342

00/00/0000 Decreto SALVA ITALIA
Comunicato stampa del 4122011

Il comunicato stampa del Governo dopo l'approvazione del decreto Salva Italia ''IlConsiglio dei Ministri appositamente convocato ha approvato un decreto legge che contiene un pacchetto di misure urgenti per assicurarela stabilita' finanziaria la

00/00/0000 L'ativita' di mediazione e' organizzata come impresa
La risoluzione dell'Agenzia dele Entrate n 113 del 29112011 qualifica la mediazione civile come attivita' organizzata in forma di impresa diretta

LEGGI LA CIRCOLAREAgenzia delle Entrate Risoluzione 29 novembre 2011 n 113OGGETTO Interpello articolo 11 legge 27 luglio 2000 n 212 Trattamento tributario dell'attivita' di mediazione svolta ai sensi del decreto legislativo 4 marzo 2010 n 28Con l'interpello specificato in oggetto

00/00/0000 Prorogato al 31 dicembre 2011 l'uso della PEC
Il Ministero dello Sviluppo Economico ha esortato le Camere di Commercio a non applicare sanzioni

Il Ministero dello Sviluppo Economico con circolare n 224402 del 25 novembre 2011 ha prorogato dal 29 novembre 2011 al 31 dicembre 2011 l'uso della PEC

26/05/2014 Precetto in rinnovazione termine di decadenza documento protetto
La richiesta delle spese relative ad un precetto precedente rende illegittimo non gia' l'intero precetto in rinnovazione ma solo la parte di tale precetto relativa a tali spese

la rinnovazione del precetto non costituisce affatto a differenza del frazionamento di un credito unitario abuso del diritto di agire esecutivamente proprio perche' al creditore spetta il diritto di proseguire il processo esecutivo fintantoche' il debitore esecutato non abbia pagato per intero l'importo dovuto in forza del titolo esecutivo posto a base del

07/01/2014 Organizzazione autonoma ai fini del presupposto impositivo dell'IRAP documento protetto
Disponibilita' dei medici di medicina generale convenzionati con il SSN di uno studio dotato delle attrezzature indicate nell'Accordo collettivo nazionale

Invero il giudice di merito ha ritenuto la sottoposizione ad imposta senza procedere ad una concreta adeguata valutazione degli elementi di fatto tanto piugrave necessaria posto che nella parte espositiva si evidenziano oneri assai modesti per spese strumentali e compensi a terzi presumibilmente il sostituto del resto e' pacifico che un organizzazione quotminimaquot non de

20/09/2013 L'istigazione deve essere dimostrata al fine del compimento dell'atto criminoso documento protetto
Eccesso di potere a prescindere dalle valutazioni della commissione

La Corte diappello in linea con il tenore del capo di imputazione assegnaall'imputato una figura di istigatoreUna volta stabilito che lacondotta posta in essere nell'incarico affidato al dott M e'avvenuta in violazione di legge in consonanza con quanto affermatodalla citata sentenza della Sesta sezione della Corte di cassa

26/09/2013 Intenzionalita' e consapevolezza di agire in danno della societa'
L'amministratore delegato ha indotto il Presidente del Consiglio di amministrazione della societa' stessa a sottoscrivere una scrittura privata con la quale questi si sia assunto l'obbligo di farlo assumere con contratto di lavoro subordinato qualora gli fosse revocato l'incarico di amministratore

Al riguardo e' stato chiarito da questa Corte come nel procedimento di appello in materia di lavoro le eccezioni nuove vietate dall'art 437 cod proc civ sono le eccezioni in senso stretto che introducono in giudizio un nuovo quotthema decidendumquot e un nuovo accertamento di fatto v tra le altre Cass 2072012 n 12706 Non e' questo il caso verificatosi nella

12/09/2013 Illegittima disposizione dei capitali del de cuius documento protetto
Comportamento omissivo dell'istituto ammettendo nelle sue difese di non avere contabilizzato le operazioni eseguite dal de cuius e di avere dato atto di tali operazioni con adempimenti parziali ed incompleti che hanno reso impossibile la ricostruzione della effettiva posizione del cliente

Per la Suprema Corte l'istituto di credito e' responsabile dell'irregolare tenuta del rapporto di conto corrente per non aver contabilizzato le operazioni eseguite in vita dal de cuius e per aver svolto adempimenti parziali ed incompleti che hanno reso impossibile laricostruzione della posizione effettiva del cliente e in seguito alla sua morte la ricostruzione dellrsqu

09/07/2013 Ordinanza annullata riconducibilita' di distinti fatti di reato a un unico disegno criminoso documento protetto
Fra gli elementi che incidono sull'applicazione del reato continuato vi e' la consumazione di piu' reati in relazione allo stato di tossicodipendenza

Alla luce di tale dato normativo la giurisprudenza di legittimita' ha quindi reiteratamente affermato che in sede di rinvio puograve provvedere lostesso giudicepersona fisica che ha pronunciato l'ordinanza annullataTale principio e' stato enunciato in particolare con riguardo all'ipotesi dell'annullamento con rinvio di ordinanze in materia di misure caute

02/09/2013 Liquidazione degli onorari operata con il metodo a percentuale
Al consulente tecnico in materia contabile spetta un onorario a percentuale calcolato per scaglioni

Svolgimento del processoNellacausa civile iscritta al NRG 1477002 promossa dinanzi alTribunale di Bologna dal sig PG nei confronti della Cassa diRisparmio in Bologna Spa il designato giudice istruttore avevadisposto consulenza tecnica in materia contabile nominando ctu ildr MG a cui favore con decreto del 13 aprile 2006 avev

26/08/2013 Reato di bancarotta fraudolenta impropria
Operazioni distrattive commesse da parte dell'amministratore della societa' ne avevano causato il fallimento

Fatto e dirittoProponepersonalmente ricorso per cassazione P M avverso la sentenza dellaCorte d'appello di Firenze in data 2 febbraio 2012 con la quale e'stata riformata soltanto in punto di pena la sentenza di primogrado del 2010 che era stata di condanna in ordine al reato dibancarotta fraudolenta impropria sia ai sensi del comma

01/08/2013 Dati sensibili tendenza sessuale documento protetto
Accesso navigazione in internet e siti pornografici

scarica il documento

31/01/2013 Conversione del licenziamento disciplinare in sanzione conservativa
Errata sosttuzione del giudice al datore di lavoro nell'esercizio del potere di infliggere sanzioni disciplinari e che una volta dichiarato illegittimo il licenziamento non dovesse farsi luogo all'applicazione in giudizio di una sanzione di tipo conservativo

Inmateria di licenziamenti disciplinari ove un determinatocomportamento del lavoratore invocato dal datore di lavoro comegiusta causa di licenziamento sia contemplato dal contrattocollettivo come integrante una specifica infrazione disciplinare cuicorrisponda una sanzione conservativa

04/06/2013 Intervento chirurgico diverso da quello per il quale aveva prestato il proprio consenso documento protetto
Dutante l'intervento i medici non avrebbero potuto interrompere per munirsi di un piu' esplicito e dettagliato consenso

Si chiede alla corte suprema se la sentenza n 4361 della corte diappello di Napoli e' contraddittoria nella parte in cui sostiene chee' legittimo il comportamento dei sanitari dell'ospedale Cardarellidi Napoli che dopo aver individuato con una fistolografia lapresenza di una fistola perianale hanno fatto sottoscrivere ad A unconsenso informato per drenaggio ascesso p

17/07/2013 Agevolazioni fiscali assunzione lavoratori
L'incentivazione alla stabile occupazione in particolari aree del territorio ne deriva chiaramente che cia' che conta a' che il livello occupazionale ossia ovviamente il numero dei lavoratori a prescindere dall'identita' delle persone raggiunto in virta' delle nuove assunzioni si mantenga costante nell'intero triennio e non subisca cioa' variazioni in diminuzione nemmeno temporanee a pena di decadenza dall'agevolazione senza che assumano rilievo le ragioni di tali eventuali riduzioni

Attesa l'indubbia ratio della norma costituita dall'incentivazione allastabile occupazione in particolari aree del territorio ne deriva chiaramente che ciograve che conta e' che il livello occupazionale ossia ovviamente il numero dei lavoratori a prescindere dall'identita' delle persone raggiunto in virtugrave delle nuove assunzioni si mantenga costantenell'intero t

16/07/2013 Durata verifica fiscale documento protetto
Lesione dei diritti di difesa del contribuente

SUPREMA CORTE DI CASSAZIONE SEZIONE TRIBUTARIA Sentenza 3 maggio 16 luglio 2013 n 17357Presidente D'Alonzo Relatore Parmeggiani Svolgimento del processo

12/04/2013 Sruttamento dei diritti d'autore via Internet via satellite e tramite ritrasmissione via cavo documento protetto
La gestione collettiva dei diritti d'autore oggetto del contratto tipo comprendeva i tre seguenti mercati di prodotti in primo luogo la prestazione di servizi di gestione dei diritti d'autore ai titolari dei medesimi in secondo luogo la prestazione di servizi di gestione dei diritti d'autore ad altre SGC e in terzo luogo la concessione agli utilizzatori di licenze di diritti di esecuzione in pubblico per la trasmissione via Internet satellite e la ritrasmissione via cavo

la Commissione fa osservare che poiche' la decisione impugnata riguarda solo lo sfruttamento legale di opere protette da diritto d'autore punto11 della decisione impugnata la necessita' di un controllo locale non spiega le limitazioni territoriali nazionali Infatti per lo sfruttamento via Internet via satellite e la ritrasmissione via cavo esisterebb

24/04/2013 Risarcimento autovettura difettata documento protetto
Mancata verifica delle attuali condizioni di inutilizzabilita' della vettura che pur sempre era rimasta nella sua disponibilita' prima di iniziare il giudizio

Pertanto la situazione di apparenza in ordine alla persistenza del difetto originata dalla condotta contraria alla correttezza commercialedel venditore non puograve dunque essere posta a base di una pronunzia di risoluzione senza perlomeno scrutinare se la stessa possa essere accompagnata da un atteggiamento non diligente dell'acquirente nella specie consistito nel non

09/07/2013 Attivita' di commercio di' mobili contabilita' in nero
L'agenzia presumeva un maggior reddito in capo al contribuente titolare di ditta esercente l'attivita'di commercio di mobili costituita da contabilita' in nero riscontrata dalla Guardia di finanza

Col motivo addotto a sostegno del ricorso la ricorrente deduce violazione di varie norme di legge in quanto la CTR non considerava chel'avviso di accertamento era scaturito dalla verifica della Guardia di finanza nel corso della quale era emersa la presenza di un'agenda con annotazioni specifiche di cessioni di mobili tra il fornitore RM e il contribuente inciso sicche' si tratt

15/07/2013 Scadenza termini per richiesta risarcimento
Calcolo quota di TFR nella base dell'indennita' di disoccupazione agricola

Le sezioni unite di questa Corte con la sentenza n 12720 del 29 maggio 2009 componendo un contrasto di giurisprudenza insorto nell'ambito della sezione lavoro avevano affermato che quotLa decadenza di cui al DPR 30 aprile 1970 n 639 art 47 come interpretato dal DL 29 marzo 1991 n 103 art 6 convertito con modificazioni nella L 1 giugno 1991 n 166

16/07/2013 Licenziamento rapporto fiduciariocomportamento extralavorativo
Ritardi di approvvigionamento delle materie prime dei prodotti HERBALIFE inadeguata programmazione nell'acquisto dei barattoli necessari per il lancio del nuovo prodotto

Come si desume dalla costante e condivisa giurisprudenza di questa Cortein base alla quale sia ai fini della giusta causa del licenziamento dellavoratore sia ai fini della giustificatezza del licenziamento del dirigente e' necessario mutatis mutandis che il comportamento posto a base del recesso sia tale fra l'altro da arrecare un pregiudizio non neces

22/04/2013 Uguali compensi anche per attivita' professionali non protette
La retribuzione deve essere uguale a quella prevista per il professionista abilitato

Al di fuori delle attivita' comportanti prestazioni che possono essere fornite solo da soggetti iscritti ad albi o provvisti di specifica abilitazione iscrizione o abilitazione prevista per legge come condizione di esercizio per tutte le altre attivita' di professione intellettuale o per tutte le altre prestazioni di assistenza o consulenza che non si risolvan

19/09/2012 Riunione manutenzione condominio arbitrio della maggioranza
Sono valide le deliberazioni approvate con un numero di voti che rappresenti la maggioranza degli intervenuti e almeno la meta' del valore dell'edificio

Il consulente dellufficio ha osservato cheil balcone di propriet del Sig B protetto da una soletta la cui larghezza pari a 146 cm rimasta invariata Tuttavia in assenza di vento il precedente sporto poteva proteggere la soletta di copertura del balcone per 10 cm in pirispetto alla situazione attuale In

26/06/2013 Calcolo della superficie utile complessiva ai fini della concessione del beneficio 'prima casa'
Calcolo di due stanze indicate come ripostigli e servite da WC che abbiano caratteristiche di abitabilita' anche in presenza delle stesse caratteristiche oggettive delle cantine escluse dal calcolo della superficie utile complessiva ai fini della concessione del beneficio prima casa

In effetti coi riuniti motivi il contribuente ha censurato la CTR per un apprezzamento di fatti e prove in particolare la concludenza di quest'ultime in ordine all'abitabilita' o no dei quotripostigliquot in contestazione che e' insindacabile in questa di legittimita' Cass sez 3 n 4366 del 2013 Cass sez 2 n 21462 del 2012 ed invero la CTR non puograv

28/03/2013 Servizio idrico integrato assemblea Sindaci Regione ambito territoriale unico documento protetto
Si deve ritenere pertanto che un organismo come l'assemblea dei sindaci ASSI ben si inserisca nell'organizzazione dell'ente regionale unitario allo scopo di mantenere un costante rapporto tra programmazione e gestione del servizio su scala regionale ed esigenze dei singoli territori compresi nell'ambito complessivo dell'ERSI ente regionale per il servizio idrico

Emerge pero' dalla disposizione statale contenuta nell'art 149 co 3 secondo periodo del DLgs n 152 del 2006 la natura necessariamente unitaria del piano d'ambito affidato alla competenza dell'ente regionale Tale unitarieta' si pone tuttavia in contrasto con l'effetto vincolante attribuito dalle norme regionali abruzzesi ai pareri espressidall'Assemblea dei sindaci porta

17/01/2013 Non puo' essere considerata irregolare l' impresa partecipante ad una gara fino a quando sia ancora pendente il termine di sessanta giorni per l' impugnazione documento protetto
Non puo' essere considerata irregolare in merito agli adempimenti tributari la posizione dell'impresa partecipante ad una gara fino a quando sia ancora pendente il termine di sessanta giorni per l'impugnazione o per l'adempimento dell'avviso di accertamento ovvero qualora sia stata proposta impugnazione non sia passata ancora in giudicato la pronuncia giurisdizionale

Il Collegio ritiene pertanto che il giudice di primo grado abbia correttamente fatto applicazione dei condivisibili principi contenuti nella circolare n 34E del 25 maggio 2007 con la quale l'Agenzia delleentrate ha fornito gli indirizzi operativi ai propri uffici locali in merito alle modalita' di attestazione della regolarita' fiscale delle imprese partecipanti a p

06/02/2013 Il giudice nel merito della sua discrezionalita' puo' liberamente apprezzare gli elementi probatori in suo possesso indicando ove fosse necessario le ragioni del proprio convincimento documento protetto
La valutazione delle risultanze probatorie e la scelta tra queste di quelle ritenute piu'idonee a sorreggere la motivazione involgono apprezzamenti di fatto riservati al giudice del merito il quale nel porre a fondamento della propria decisione una fonte di prova con esclusione di altre non incontra altro limite che quello di indicare le ragioni del proprio convincimento senza essere tenuto a discutere ogni singolo elemento o a confutare tutte le deduzioni difensive

Nel caso di specie a fronte di una motivazione della Corte territoriale che aveva fatto chiaro ed esaustivo riferimento ad un licenziamento collettivo intimato in attuazione di accordo con le 00SSe che dunque rendeva perfettamente legittimo tanto la messa in mobilita'quanto il licenziamento del dipendente il ricorrente prospettando l'omessa motivazione in ordine a circostanze che

15/05/2012 Ricorsi relativi a procedimenti disciplinari a carico di notai documento protetto
La questione di particolare importanza e' se il decreto del Presidente della Repubblica emesso a seguito di ricorso straordinario sia proveddimento idoneo a formare giudicato

scarica il documento

07/05/2012 Contratti pubblici Regime documento unico di regolarita' contributiva e irregolarita' contributiva verso INARCASSA
La normativa vigente definisce il documento unico di regolarita' contributiva DURC quale certificato che attesta contestualmente la regolarita' di un operatore economico per quanto concerne gli adempimenti specificamente

Estremi nota parere

29/09/2008 Opere edili eseguite prima del rilascio dell'autorizzazione a titolo precario
La giurisprudenza ha ritenuto che ai 'fini dell'individuazione del carattere di precarieta' dell'opera edilizia questa non pua' identificarsi con la stagionalita' del suo uso nel caso in cui preval

Estremi nota parere Protocollo14759 Data29092008Opere edili e

30/03/2009 Restituzione terreni espropriati
In applicazione dell'istituto della retrocessione gli espropriati hanno diritto ad ottenere la restituzione dei beni espropriati non utilizzati o parzialmente utilizzati dalla pubblica amministrazione Tale istituto a' applicabile in vi

Il Comune chiede se sia possibile la restituzione di terreni gia' espropriati a chi competa questa operazione e se la relativa indennit suo tempo percepita dal privato debba essere restituita in misura attualizzata La fattispecie prospettata si riferisce alla ricostruzionepost catastrofe del VajontSi fa presente che al quesito proposto si rispondera' i

00/00/0000 Liquidazioni trimestrali IVA Chiarimenti
Articolo 14 comma 11 della legge 12 novembre 2011 n 183 Chiarimenti

Agenzia delle Entrate Risoluzione 13 febbraio 2012 n 15Direzione Centrale NormativaOGGETTO Articolo 14 comma 11 della legge 12 novembre 2011 n 183 ChiarimentiDa piugrave parti e' stato chiesto di chiarire il corretto ambito di applicazione dell'articolo 14 comma 11 della legge 12 novembre 2011 n 183

00/00/0000 Termini conservazione scritture contabili
Norme Termini per l'accertamento Conservazione dei documenti

Termini conservazione scritture contabililtbr gtA cura di Simone Moroltbr gtLe regole del codice civileltbr gtSotto il profilo civilistico la conservazione dei documenti contabili ampe' disciplinata dallamp'articolo 2220ltbr gtdel codice civile che stabilisce l'obbligo per l'imprenditore commerciale di custodire e conservareltbr gti documenti e le

00/00/0000 Appalti le richieste contenute nei bandi di gara debbono trovare un limite nel principio di proporzionalita' e ragionevolezza
la facolta' delle stazioni appaltanti di richiedere nel bando di gara requisiti di partecipazione e di qualificazione ulteriori rispetto a quelli espressamente stabiliti dalla legge trova un limite nel principio di proporzionalitagrav

AUTORITA' VIGILANZA CONTRATTI PUBBLICIParere n 3 del 12012011LEGGI IL PAREREParere n 3 del 12012011PREC 14510SOggetto Istanza di parere per la soluzione delle controversie ex articolo 6 comma 7 lettera n del DLgs n 1632006 presentata dallrs

00/00/0000 divieto di commistione tra requisiti di partecipazione alla gara e criteri di valutazione dellofferta
Il divieto in questione pua' quindi essere attenuato solo quando consente di rispondere in concreto alle possibili specificita' che le procedure di affidamento degli appalti pubblici in talune ipotesi

Parere di Precontenzioso n 1 del 12012011 rif PREC 4510S dlgs 16306 Articoli 83 Codici 831PARERE PRECONTENZIOSO AUTORITA' VIGILANZA CONTRATTI PUBBLICI LEGGI IL PAREREParere n 1 del 12012011PREC 4510SOggetto Istanza di parere per la soluzione delle controversie ex

00/00/0000 La perizia di variante non firmata dal progettista e' in contrasto con il Codice dei contratti
La perizia di variante non sottoposta per il visto al progettista originario a' in contrasto con il comma 1 dell'art 132 del Codice dei Contratti inoltre laddove firmata da un professionista incaricato quale consulente esterno del

Deliberazione n 66 Adunanza del 6 luglio 2011 Fascicolo 100510 OGGETTO Lavori di realizzazione dell'impianto di depurazione in localita' Fontanelle di Alvignano e tronchi ad esso adiacenti Importo a base d'asta euro 17955078 STAZIONE APPALTANTE Com

00/00/0000 Modica e abolizione degli Ordini Professionali
un iter incalzante per abolire gli Ordini Professionali

Gia' con ildecreto legge 13 agosto 2011 n 138 era stata annunciata la riforma degli ordini professionaliCon la legge di stabilita' anno 2012 del 12 novembre 2011 n 183 e' stata prevista una nuova architettura legislativa non piugrave legge ordinaria ma un nuovo impianto che sottintende a un regolamento governativo sotto forma di DPR Il primo provvedimento c

00/00/0000 Dossi stradali danni riconducibili agli enti proprietari
Cia' premesso qualora installati in difformita' da quanto prescritto dalla vigente normativa i manufatti in argomento devono essere immediatamente rimossi in difetto gli Enti proprietari risponderanno civilmente e penal

Il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti con parere del 26 ottobre 2011 ha chiarito a chi debbono essere addebitati i danni per la presenza di dossi stradali LEGGI IL PAREREMinistero delle infrastrutture e dei trasportiParere 26 ottobre 2011 n 5274Dipa

00/00/0000 Apprendistato in una circolare del i chiarimenti ministeriali
Leggi il documento in allegato

per scaricare il documento clicca qui




iscriviti alla newsletter
Sentenze Enti Locali
Normativa

COSTITUZIONE ITALIANA

GAZZETTA UFFICIALE



Avv. Italia Maria
Foro di: Marsala
Cerca studio legale Inserisci il tuo studio

GIURILEX | il diritto negli studi legali

Tutti gli argomenti
Amministrativo
Appalti
Arbitrati
Arricchimento senza causa
Assicurativo
Azioni risarcitorie
Circolazione stradale
Civile - Cassazione Civile
Commerciale
Compravendita
Comunicazioni
Comunitario
Condominio (e locazioni)
Costituzionale
Danno biologico, infortuni
Edilizia e Urbanistica
Eredità
Espropri
Europeo e internazionale
Fallimentare
Famiglia
Giurisprudenza
Immigrazione
Lavoro, professioni,previdenza e licenziamenti
Merito civile
Merito penale
Obbligazioni, contratti e concorsi
Pareri, dottrina e contributi
Penale - Cassazione Penale
Privacy
Procedura civile
Pubblica Amministrazione
Rassegna stampa
Reati edilizi
Reati sessuali
Responsabilita' medica
Sanitario
Scolastico (e universitario)
Societario
Stalking
Tributario (e fisco)

GIURILEX | Il diritto negli enti locali

Tutti gli argomenti
Abusi edilizi (e sanatoria edilizia)
Atti amministrativi
Autorita' Vigilanza Contratti Pubblici
Autorizzazioni, ambiente, ecologia, rifiuti e sicurezza
Box, cantine e cantinole
Cartelli stradali
Catasto
Competenze di gestione
Competenze professionali
Concorsi, appalti e opere pubbliche
Condominio (e locazioni)
Consiglio di giustizia amministrativa
Consiglio di Stato
Consiglio e giunta comunale
Corte dei Conti
Corte di giustizia europea
Corte europea dei diritti dell'uomo
D.U.R.C.
Demanio
Edilizia e urbanistica
Energia e impianti
Enti locali
Espropriazione
Giurisprudenza
Immigrazione
Imposte e tasse
Incarichi professionali
Incentivo progettazione
Insidie stradali
Mobbing
Normativa
Oneri di urbanizzazione
Ordini e Collegi
Pareri, dottrina e contributi
Pubblico impiego
Rassegna stampa
Segretari comunali
Sindacati
Strade
T.A.R.
Telefonia mobile
Tribunale UE
Vincoli